Sign in to follow this  
alessandro

Hardware: Periferiche e componenti

Recommended Posts

Guest

Io uso quel panno che hanno gli ottici per le lenti, leggerissimamente inumidito, e operando con perizie e delicatezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Pagina 73 del manuale.

Per pulire lo schermo del computer attenersi a una delle seguenti procedure:

> Spegnere il computer e scollegare tutti i cavi,

> Pulire lo schermo con un panno di stoffa o di carta pulito, morbido e privo di lanugine, precedentemente inumidito in acqua.

Non utilizzare mai prodotti spray direttamente sullo schermo.

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<FONT COLOR="0077aa">Io uso quel panno che hanno gli ottici per le lenti, leggerissimamente inumidito, e operando con perizie e delicatezza. </FONT>

Operando con pinze e delikatessen? XP :D

Scherzi a parte: insomma, mi pare di capire, non gli si fanno dei danni usando un po' di umidità (buona l'idea del panno da ottico)... dico bene?

E comunque: cosa bisogna assolutamente evitare secondo voi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Assolutamente da evitare la centrifuga a fine lavaggio.

Ricordarsi anche di impostare un programma per capi delicati.

Posted Image

Più seriamente, io uso il panno morbido che era nell'imballo originale del mio iMac LCD. Ce l'ho ancora, dopo quasi due anni.

Di solito basta passarlo asciutto, ma pulisce meglio se leggermente inumidito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

An Angel, per pulire bene il monitor, oltre a quello già detto da più parti, è assolutamente da evitare tutti quei prodotti pseudo pulitori in commercio, e ripeto tassativamente tutti, la maggior parte composti da componenti abrasivi o acidulo-corrosivi, o al contrario di acqua fresca i più blandi, e quindi in qusto caso anche truffaldini. Se sul monitor ci sono macchie macroscopiche e/o unte e fortemente aderenti al monitor stesso, beh non ci sono solventi che reggono, in tal caso...scalpello e martello sarebbero l'ideale, non vi pare? Per cui regolarsi di conseguenza, l'impossibile è appunto impossibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ribadisco anch'io che sono da evitare prodotti chimici spruzzati sul monitor, perché non è mai chiaro quali possano essere gli effetti, specialmente se rimane qualche residuo di queste sostenze sul monitor.

Suggerisco l'uso di un panno mordido (un fazzoletto da naso in cotone fresco di bucato va benissimo) che non lasci peluchi o lanugine e sia leggermente inumidito.

Un ultimo suggerimento che ritengo importantissimo: evitare in ogni modo di toccare il monitor, essere ringhiosi e feroci nei confronti di chi avvicina le dita per indicare qualcosa. In questo modo capita quasi sempre di dover togliere solo polvere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ottimi, gli ulteriori suggerimenti.

Roberto: <FONT COLOR="ff0000">Un ultimo suggerimento che ritengo importantissimo: evitare in ogni modo di toccare il monitor, essere ringhiosi e feroci nei confronti di chi avvicina le dita per indicare qualcosa</FONT>

Eh sì... assolutamente d'accordo. Insieme ai monitor TFT, infatti, dovrebbero decidersi a fornire una di quelle belle bacchette da mano, dolorosissime, che erano la specialità delle maestre di una volta ;D

Bene: altri consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Panni in microfibra: sono i migliori in assoluto.

Solo per la polvere puoi usare i panni tipo swiffer con risultati eccellenti.

Entrambi possono essere acquistati in qualunque supermercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono perfettamente d'accordo con tutte le vs osservazioni ma...

Guardiamo il lato "commerciale": il Sig.Rossi entra in un negozio per informarsi e gli raccontano tutte le belle storie di fonte MS.

Rassicurato dal fatto che MS è lo "standard", si compra il WMC.

Farebbe lo stesso con un AMC (Apple Media Centre)?

Il successo di iPod è dovuto anche al fatto che tutti i Winusers lo possono usare senza cambiare la loro "vita MS".

Intanto, ci sarà un Sig.Rossi in più con in casa Win.

Può darsi che iPod abbia contribuito ad avvicinare ad Apple qualcuno ma sicuramente ci sono molti più utenti potenziali di WMC (praticamente chiunque abbia una casa) di quanti ce ne siano per un lettore MP3.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho installato il driver (canon i250) e su panther vede la stampante (usb)ma mi segnala che il driver non lo trova.

la stessa stampante era installata su jaguar e non avevo avuto nessun problema ne di installazione ne di funzionamento

cosa mi consigliate di fare ?

come faccio a eliminare completamente quello che ho installato dal cd driver, per reinstallarlo ex novo

grazie ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this