Sign in to follow this  
alessandro

Hardware: Periferiche e componenti

Recommended Posts

Windows Media Center non è male come idea, il computer pilotabile da telecomando, dvd player, photo album etc.

Ma.... il Mac è già il centro della vita digitale (musica, video, foto etc), anche senza il bisogno di hardware aggiuntivo (vedi ElGato).

Francamente io non comprerei mai un WMC, non perchè è Windows (francamente non mi interessa molto il brand quando reputo qualcosa valido), ma perchè reputo che televisione e computer siano due cose nettamente distinte.

Per guardare decentemente la TV da una distanza di 4-5 metri sarebbe meglio avere un televisore sui 28 pollici; è una sofferenza guardare la tv su un 17 pollici (a meno di non essere tra i fortunati possessori di un Apple Cinema Display). Analogamente, ho provato a collegare il Notebook al televisore: finchè si tratta di un dvd o di una presentazione va tutto bene, ma i caratteri diventano illeggibili per un normale utilizzo.

Inoltre dubito fortemente che il Windows Media Center sia quel prodotto sensazionale come propagandato da Microsoft.

Il fatto è che in molti compreranno quesi PC perchè attirati dalla pubblicità e perchè fiduciosi nel marchio MS.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ma il WMC non è un PC...

Posted Image

Posted Image

cioè, tecnicamente lo è, ma l'aspetto e la destinazione non sono propriamente quelle di un PC...

quindi da questo punto di vista credo che MS abbia sviluppato la versione di Windows XP per adattarsi alle TV, piuttosto che ai monitor.

a parte i prezzi (quelli che ho visto partono da 2000 €), ritengo che sia il solito prodotto MS pensato per creare un mercato (frammentando, contestualmente, quello dei PC), piuttosto che svilupparne uno già esistente, poi, nei piani di MS, tutti i prodotti Windows potranno connettersi l'uno con l'altro, chi non sarà 'Windows Powered' sarà escluso dal grande network mondiale MS... ed è la filosofia opposta a quella di Apple che, producendo computer, vuole mantenere centrale la 'figura' del Mac (l'hub) offrendo diverse possibilità di connessione a periferiche, direttamente (iPod e Airport Express) e indirettamente (con prodotti tipo ElGato).

meditate gente...

<FONT COLOR="808080">mi aspetto di vedere prossimamente nei messaggi a seguire, la faccia da punchingball di quel ciccione di Ballmer... zitto! taci! non dire le tue solite cose inutili! la tua opinione vale meno di un peto di cane!</FONT>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

i videoregistratori di oggi sono troppo complicati, la gente li usa solo per registrare e vedere le cassette al massimo programma la registrazione per il giorno dopo, tutte le altre caratteristiche a disposizione non vengono quasi mai usate, win e' molto complesso e anche Gates e' d'accordo, un media center basato su win lo vedo molto piu' complicato di un normale videoregistratore in piu' deve gestire un DVD RW e anche credo un HD, no non sara' mai un prodotto di massa come l'iPod per esempio e poi il prezzo deve scendere e parecchio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho sostituito hd per upgrade

cosa posso fare con quello che utilizzavo prima?

usarlo come disco esterno per trasportare dati?

in questo caso cosa dovrei fare? dotarlo di un box?

grazie

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

IIo ho recuperato l'HD del Titanium con un case acquistato alla Apple di MN (marca CMS) che è sia Firewire sia USB 2 - và benissimo e costa ca 60 eur(ora penso di meno) - ha inclusi i cavi(di qualità) e la custodia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Si e' consumato una piccola parte del pulsante di chiusura ed il gancetto magnetico non riesce più ad agganciarlo - ho visto su un sito americano che lo vendono a 90 us doll + 45 doll di spedizione - apparentemente sarebbe sufficiente ripristinare con una piccola saldatura il pezzo usurato - qualcuno ha esperienza di smontaggio del pulsante?

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ho azzerato tutto e partizionato meta' per Mac e meta' per Win con un comando ad hoc da terminale

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti questo è il mio primo tread su questo forum..e purtoppo parto con una richiesta d' aiuto.

Infatti ho acquistato settimana scorsa un HD ESTERNO LACIE con interfaccia usb2.0 ma con mio stupore non funziona sul mio powerbook g4 vers. 10.3.5, ho provato in tutti i modi e tutte le maniere ma nulla...son tornato al negozio e sul powerbook che avevano li funzionava!!!

Poi lo provo su fukin windows e va...lo riprovo su un altro powerbook di un amico... e NON funziona??

Mi sono informato sul sito lacie e dice che puo essere un problema della vers. 10.3 di panther ( che avevo la prima volta che l' ho pluggato ).. allora ho aggiornato il sistem al 10.3.5 ...ma nada de nada...

dunque se su alcuni powerbook va..il problema è mio...

C'è qualcuno che sa come fare sulle impostazioni USB di MAC?

PS: le mie 2 porte usb 2.0 funzionano benissimo con altre apparecchiature

PACE A TUTTI

CL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this