Hardware: Periferiche e componenti


alessandro
 Share

Recommended Posts

salve,

sarei interessato a creare una rete wireless con un iBook, che ne pensate di una base airport extreme??? Altrimenti c'è qualchesoluzione alternativa alla apple?

P.s. c'è un piccolo problemino: non ho l'ADSL, navigo con un 56 k!!!

qualche consiglio???

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

salve,

sarei interessato a creare una rete wireless con un iBook, che ne pensate di una base airport extreme??? Altrimenti c'è qualchesoluzione alternativa alla apple?

P.s. c'è un piccolo problemino: non ho l'ADSL, navigo con un 56 k!!!

qualche consiglio???

Link to comment
Share on other sites

Ieri sera ho provato l'impossibile: visto che il mio superdrive lo ritenevo del tutto rotto considerato che avevo provato di tutto per venirne a capo mi son giocato l'ultima carta: ho flashato il superdrive. (rotto per rotto non ci rimettevo nulla).

Bhe, l'operazione è andata a buon fine ed ora FUNZIONA perfettamente anzi ha raddoppiato la velocità ed è region free.

Che botta di fortuna...(per non essere sboccato) :-)

Link to comment
Share on other sites

Fossi in te cercherei una Base Airport dotata di modem interno, allora.

Se e quando metterai l'ADSL, comunque ha la porta per collegarci il modem adsl ethernet e potrai farlo pilotare dalla Base stessa.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, sono nuova in questo forum e chiedo aiuto!

Devo acquistare al più presto un plotter per il largo formato, fino all' A0 o B0.

Tendenzialmente escluderei l'hp, anche se sono molto buoni a quanto ho letto, per il costo superiore a parità di caratteristiche tecniche (a volte anche inferiori: vedi risoluzione, numero ink, massimo spessore carta ecc) e anche perche ho letto di esperienze negative sui suoi driver e compatibilità col mac.

Per la cifra che posso spendere, intorno ai 6000 euri iva escusa sono tentata rispettivamente da:

Epson stylus 9600

(eptacromia, ink pigmentati ultracrome resistenti alla luce, 7 taniche separate da 110 o 220 mm con valvola richiudibile

per rimozione e successiva reinstallazione con faciltà,

risoluz. 1440*2880, stampa senza margini, dimensione

goccia 4pcl con tecnologia epson variable size,

stampa bidirezionale, rip soft. opzionale, spessore massimo

del foglio 1,5mm, gestione colore icm per mac

o apple color sync 2.0).

Canon w8200p

(esacromia, ink tipo dye a bassa densità per ottima resa

delle sfumature, oppure a pigmento nel modello predisposto,

taniche separate da 330ml con chip di controllo livello ink, risoluzione 1200*1200 dpi, stampa con i margini,

dimensione goccia 8 pcl, stampa bidirezionale,

A0 modalità bozza in 2 minuti, rip software di serie

power plotter lite, spessore massimo del foglio 0,5 mm,

gestione colore: non menzionata, ingombro ridotto con caricamento rullo e operazioni varie dal lato frontale).

Quale di questi due mi suggerite? sarei orientata verso l'epson, per la risoluzione più alta, l'eptacromia, la gestione di carta più spessa, la stampa senza margini e la gestione colore... ovviamente affiancandoci un discreto rip software.

Dubbio: con gli ink e le testine si creeranno problemi nel caso di sporadica inattività, es 20 giorni d'estate?

Potrò, non so bene in che modo, ricaricare le taniche con ink compatibili pigmentati?

Potrò avvelermi di un sistema cis a flusso continuo? (queste ultime opzioni mi sono di recente state sconsigliate.

inoltre se prendo la versione a pigmenti non posso montarci taniche di ink dye? o viceversa...

mi hanno recentemente anche detto che per le prove colore non è il massimo a causa dei meccanismi in se (scarsa stabilità cromatica) meglio hp e canon...

Il canon mi tenta per la compattezza delle dimensioni...

è poi forse più facile da ricaricare? (anche qui le cartuccie hanno un chip di controllo).

Prendendo la versione a pigmenti, potrei usarci anche ink dye?

o viceversa prendendo la versione dye?

la gestine colore non è precisata...

può essere affidabile per prove colore?

(mi hanno da poco detto che il rip software incluso non è un granchè)

Preciso che verrà affiancato ad una laser color a3 e che il tutto mi serve per un piccolo studio di progettazzione grafica con fornitura di stampe (ovviamente non ad altissime tirature, studio non aperto al pubblico).

Farò più che altro manifesti per convegni locali e poster/foto artistici su carta di qualità o su canvas.

Vi prego ditemi tutto ciò che sapete a riguardo al più presto, sopratutto se avete avuto modo di usarli!

un grazie anticipato , si accettano anche pv

(non so se è la sez. giusta: magari posterò anche in altre sezioni...)

P.S.

spero non spiaccia, ma data la mia urgenza e la penuria di persone esperte del campo e che magari leggeranno, dovrò postare questa richiesta anche su altri forum per avere più probalità di risposta.Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Nella remota ipotesi che prenda a breve il mac mini mi chiedevo questa cosa: il modulo bluetooth interno della apple e' necessario pe tutte le tastiere e mouse di terze parti? Voglio dire guardando sul sito della logitech si trovano prodotti composti da mouse+tastiera e un dongle da attaccare a una porta usb: ma e' un banale dongle usb-bluetooth? O c'e' la possibilita' che sia uno di quelli che lavora sulle radiofrequenze?

Grazie per le delucidazioni.

Link to comment
Share on other sites

Calma: ci sono tastiere e mice wireless da molti anni, ma non necessariamente bluetooth.

Logitech stessa produce diversi modelli wireless che necessitano di un ricevitore da collegare esternamente alla porta USB: molti di questi dispositivi non sfruttano però connessioni bluetooth, ma comuni frequenze radio.

Se deciderai di comprare il Mac mini ti consiglio vivamente di aggiungere il modulo bluetooth interno: avrai una porta USB libera in più, e potrai godere della connettività per sincronizzare ad esempio il tuo cellulare.

Io non sopporto le tastiere tipo logitech et similia, sono enormi e pacchiane, piene zeppe di tasti che nessuno usa mai... prenditi la tastiera bluetooth di Apple, bella, compatta e funzionale (anche perchè è bello avere il tasto mela)

Per il mouse uno dei tanti ottici con bluetooth va benone...

(PS: mouse e tastiera di Apple sono prodotti da Logitech...)

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">Calma: ci sono tastiere e mice wireless da molti anni, ma non necessariamente bluetooth. </FONT>

Immaginavo, solo che in pochi segnalano quando il dospsitivo e' wireless perche' su RF a 27 MHz o veramente bluetooth.

<FONT COLOR="ff0000">Se deciderai di comprare il Mac mini ti consiglio vivamente di aggiungere il modulo bluetooth interno: avrai una porta USB libera in più, e potrai godere della connettività per sincronizzare ad esempio il tuo cellulare. </FONT>

Il mio cellulare si sincronizza via usb con PalmDesktop, e quindi anche usando un hub una porta libera in piu' fa comodo: ho notato che il prezzo di tastiera+mouse+modulo Apple e' concorrenziale a quei pachidermi bluetooth prodotti da logitech e Microsoft: conoscete altre marche?

Grazie ancora

Gianmarco

Link to comment
Share on other sites

ciao.. si ho sentito dei roland, ma temo che a parità di specifiche con i due modelli indicati salgano molto di prezzo per il mio budget.... (posso comprare solo il nuovo).

grazie comunque Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share