Sign in to follow this  
alessandro

Hardware: Periferiche e componenti

Recommended Posts

bene ..grazie a tutti siete stati esaurientissimi Posted Image

l'unica cosa che mi rimane da capire adesso è come posizionare dentro il g4 l'hd nel bus dello zip...non vorrei sospenderlo in aria e non vorrei che vicno al superdrive scaldasse troppo Posted Image

ciaoo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

prova ad utilizzare lo shareware gamepadcompanion lo trovi su versiontracker ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Per la 630 (che o pure ho in ufficio) non occorre usare GIMP.

Per caricare i PPD Apple in Jaguar basta prima decomprimerli.

Vai a: /Library/Printers/PPDs/Contents/Resources/it.lproj

con stuffit decomprimi tutto, poi senza deselezionare dai un comando cancella per cancellare i vecchi compressi, fai un logout/login e voila!

Restiamo a chiederci perche' osx non legge proprio i ppd della apple!

M

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Aggiungo qualche info: a meno che non abbiate dischi da 240 GB, in generale gli attuali dischi a 7200 giri da 80 GB fanno sì e no (al max...) 50 MB, per cui quando aprite file consistenti il bus ata 66 non rallenta in *nessun* modo. Quando invece aprite file piccoli E questi per caso si trovano già nella cache del disco fisso (che è di 2 MB), allora il disco fisso tenta di spararli alla massima velocità permessa: se avete un disco ata 100 e bus ata100 andranno a 80 MB/s (ma la differenza in termini di tempo è minima: il file è da 2 MB al massimo). Se avete un ata 66 andrà a 66 MB/s.

Fate due conti e capirete che la differenza è minima. Dico di più: furono fatti test durante il passaggio da 33 a 66 (100% di miglioramento) e non c'era differenza nell'uso.

Tenendo conto che anche i dischi ata 100 o 133 non riescono a sparare i dati a 100 o 133 (ma a 80 o 100 circa), la situazione è addirittura peggiore.

Nota: la frammentazione del disco annulla quasi completamente il vantaggio di avere della cache sul disco (durante le operazioni di lettura!), per cui non preoccupatevi se avete ata 66.

Questa volta Apple è indietro solo apparentemente, di fatto il ritardo è quasi nullo (stessa situazione del mito dei MHz).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si può dedurre che Apple, per guadagnare (ovvio, mica è un ente di beneficenza), fà 4 conti, scopre che i vantaggi sono risibili e per di più, visto che sono standards industriali, i modelli un po' meno "veloci" costano molto molto meno (perché ci sono sempre quelli che vogliono "il + veloce" comunque, non il più efficiente) ed il gioco è fatto: tanti bei $$$$ ...

O no!?

Posted ImagePosted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

piu' o meno potrebbe essere così, ma c'e' pure un altro fattore da considerare: Apple gestisce sviluppo, progettazione e produzione delle piastre madri da sola e vende ad un frazione del mercato PC mondiale.

Non compra piastre madri da terzi ne' le produce per terzi, quindi il rinnovamento delle piastre madri procede più a rilento e avviene quando ci sono novità tecnologiche sostanziali e consolidate e quando l'investimento in un dato progetto e' stato recuperato.

In molti casi la rincorsa all'ultimo gizmo disponibile potrebbe essere controproducente in altri inutile o dannoso.

Di fatto questo offusca un po' l'immagini di Apple nei confronti di coloro che si basano solamente sui dati di targa e meno sull'utilizzo reale.

Con questo non voglio dire che non ci siano differenze tra le prestazioni un ATA 133 o un ATA 33 ma che in certi casi esistono dei colli di bottiglia che vanificano, su Mac come su PC gran parte delle esaltazioni che vengono fatte sulle velocità di bus, ram, interfacce varie....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho acquistato un Power Mac G4 466 usato, privo di alimentatore(cod.661-2412 power supply PwMac G4), ho visto l'affare preventivando una spesa di circa 100 euro al massimo per l'acquisto del nuovo, un alimentatore pc costa 15-30 euro... la apple mi ha chiesto 250 euro+ iva per uno nuovo,(150+iva se ritornavo il vecchio). Qualcuno sa dove posso reperirne uno usato o compatibile.

ciao, G. <FONT COLOR="ff0000"></FONT>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this