Aiutatemi a difendere la mela!


Recommended Posts

Poi le ducati? Solo per il nome... se compro gli stessi pezzi su eBay e la monto io spendo molto meno

:D

asd qeusto nn è vero..... se provi a fare un motore comprandolo pezzo a pezzo ti rovini... in più i telai non te li punzona nessuno ;)

per quanto riguarda il resto... io penso di comprare la macchina... non ciò che ci gira attorno...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 103
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Se non ti interessa il sistema operativo guarda altrove, peccato che non sia come lo definisci tu cioè un misero giochetto di effetti grafici. Non è per niente uguale a Linux per vari motivi:

- hai supporto hardware da parte di Apple (se c'è il logo Mac quella periferica funzionerà senza che tu ti debba sbattere a cercare driver). Se non hai Adsl con Linux stai messo male.

- hai supporto software da parte di Adobe,Microsoft e altri

- hai software Apple professionale

- la macchina è assemblata da chi scrive il sistema operativo

non capisco cosa centri questo....

ciò che stai dicendo, è che praticamente devi usare quei programmi.... no grazie preferisco la scelta.... praticamente se si sminuisse il sistema operativo mac a qeullo che hai detto tu sarebbe semplicemente windows modificato per essere un pò più sicuro ;)

praticamente l'hai identificato come il sistema operativo dell'x-box..... questo ti diamo e questo ti devi piangere ;P

penso che non siano questi i lati positivi di quel so

Link to post
Share on other sites

Non ti offendere, ma non hai capito la logica del Mac.

Se tu compri i pezzi e ti fai un assemnlato hai comprato i pezzi singoli (quindi garanzia sul singolo pezzo oppure se ti va bene sull'ASSEMBLATO).

Se tu compri un MacBook Pro non hai comprato la scheda madre + ram +hd, etc.etc. Hai semplicemente comprato un MacBook Pro.

Tra due anni il tuo assemblato sarà un insieme di hardware dentro ad un case elegante.

Il MacBook Pro invece sarà sempre un MacBook Pro, anche se usato e rovinato.

Stessa cosa per un Vaio. Tu non compri un insieme di pezzi hardware. Tu compri un Vaio modello XX.

L'hardware dentro al MacBook, o al Mini (vatti a vedere la quotazione di un G4 usato per intenderci) o dentro al MacPro sarà SEMPRE differente dal mercato PC. Per il semplice motivo che è venduto da Apple (anche se l'hardware è identico o qualitativamente inferiore).

Non puoi affermare che un PC assemblato 6 mesi fa ha lo stesso valore che ha un MacBook di 6 mesi fa. Per il semplice motivo per cui la scheda madre che tu metti nell'assemblato dopo 3 mesi è obsoleta, mentre quella dentro al Mac rimane attuale (anche se vecchia) poichè gli aggiornamenti hardware non sono frequenti.

Sul discorso del sistema operativo tralascio. Prova a LAVORARCI o a GIOCARCI. Se poi sei ancora della tua opinione nessuno ti costringe a non compilare il kernel ogni volta che fai un aggiornamento.

Ciavetelacompilazionedentrovoiiiii !!!

:P

scusa ma io interpreto quello che dici come una nota negativa a sfavore di mac... mi spiace ma non capisco la tua difesa.... io volevo scrivere proprio questo ma sottolineandolo come uno svantaggio... questo avvolora la mia tesi... spesso da questo tipo di utenti il mac è visto come per me la ducati :P

Link to post
Share on other sites

scusa ma io interpreto quello che dici come una nota negativa a sfavore di mac... mi spiace ma non capisco la tua difesa.... io volevo scrivere proprio questo ma sottolineandolo come uno svantaggio... questo avvolora la mia tesi... spesso da questo tipo di utenti il mac è visto come per me la ducati :P

Se la guardi dal lato economico puoi avere ragione. Per anni ho usato winzozz e spendevo molto per gli aggiornamenti hardware. Senza contare il tempo perso per stabilizzare un po' il sistema.

Stessa cosa per le due macchine dove usavo debian (anche se il discorso stabilità era un altro paio di maniche).

Bada, la mia non è una difesa, è soltanto una riflessione determinata da un uso costante (per 10 anni) di windows e linux in ambito aziendale.

Nulla mi toglie dalla testa che il miglior server sia formato da hardware specifico ed una distro linux.

Dall'altra parte nulla mi toglie l'idea che le macchine Apple siano ottime (sia dal punto di vista hardware sia da quello software). Ovviamente esistono altre alternative, alcune delle quali non menzionate in questo thread.

Ritengo pero' doveroso sottolineare che l'hardware assemblato (anche se di ottima fattura) è sempre hardware assemblato. Ma qui non si parla di hardware, nè di software, semplicemente parliamo di una macchina Apple che significa hardware+software+USABILITA'+STABILITA'.

Ovviamente con 1500 euro mi faccio un'assemblato a cui un macpro fa una pippa (lo so bene), ma quei 1500 euro dopo 5 mesi diventano 1000 (se va bene). Senza contare che, a parte linux, non posso installarci nient'altro se non Windows (il cui termine usabilità non si associa molto bene). Ovviamente se ci metto linux questo hardware andrà ancora meglio, ovviamente se ci saranno driver compatibili, se perderò tempo a compilare come si deve il kernel e se ci capirò qualcosa.

Insisto sulla USABILITA' perchè è una cosa che viene tralasciata troppo spesso, sia da chi usa windows, sia da chi usa una distro linux. Mac os X è l'esempio di usabilità.

Qui pero' mi sa che divaghiamo un pochetto.

Chi lavora dentro Cineca o un'azienda simile riterrà una distro linux debitamente compilata l'esempio lampante di usabilità ed inoltre riterrà l'hardware Mac una semplice accozzaglia di compenenti datati assemblati dentro ad un po' di plastica bianca o nera.

Chi lavora con un Mac o chi lo usa da poco, come sempre piu' frequentemente capita, riterrà una macchina Mac semplicemente uno strumento Immediato, Facile, Bello ed Usabile per giocarci, lavorarci, viaggiare, guardarci un dvd.

O mi fumo troppe canne ? :D

Link to post
Share on other sites

praticamente l'hai identificato come il sistema operativo dell'x-box..... questo ti diamo e questo ti devi piangere ;P

penso che non siano questi i lati positivi di quel so

Quello che non vuoi capire, e che ti sto dicendo da tempo, è che SICURAMENTE mac os non è il sistema operativo per chi ama programmare, modificare, gestire al massimo la macchina.

Quindi è difficile risolvere questo discorso finchè tu rimani nella TUA ottica.

IO so benissimo che con un assemblato da 800 euro con linux tu ci fai molte + cose che con un iMac da 1500.

Perchè per quello che usi tu un pc la macchina migliore per te è quella.

Ma parlando in generale il mondo non è fatto solo da "programmatori" (per fortuna :D ) e la maggior parte della gente non vuole dover imparare come funziona un sistema operativo per utilizzarlo per i propri bisogni.

Tiger funziona come hai detto tu, un xbox (mmmhh come non mi piace però sto paragone), lo accendi e usi i programmi senza doverti preoccupare del sistema operativo.

Tu dirai:"che schifo" lo so, ma scusa, pensi che tutti dovrebbero per forza conoscere linux per dover navigare in internet, fare un filmettino o una paginetta web?

Il mac ha per fortuna- purtroppo scelto anche di avere un bel design, secondo me macchine belle come l'iMac non se ne trovano in giro (parere mio eh) ma non è che tutto si conclude li.

Link to post
Share on other sites

Secondo te, quindi, un sistema operativo completamente user-friendly o xbox-like "migliore" di windows (perchè questo è Tiger), dovrebbe costare meno e/o andare su macchine più brutte?

A quanto abbiamo dimostrato, nella fascia di prezzo il costo di un mac non è "così + elevato".

Ora tu stai sminuendo Tiger, anche perchè non lo conosci (e sono sicuro che NON ti piacerebbe) ma se avessi un po' + di apertura mentale capiresti che, per certi tipi di utenza, questo sistema operativo non ha paragoni.

Link to post
Share on other sites

anche secondo me..ci avevo pensato ai possibili problemi di produzione..es. i mighty mouse diciamo che non sono proprio al top nonostante in commercio e a 99 euri (probabilmente sono rimasto iondietro coi tempi)

http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/6784043/wa/PSLID?mco=88AFC825&nclm=micekeyboard&wosid=hN6n7w3tAHez28YHSZkPmLi2vbW

Non mi sembra che il MM costi 99euri..che poi non sia il massimo sono d' accordo, anche se secondo me basterebbe faro accessibile per la pulizia

Link to post
Share on other sites

siamo alle solite, non si vuol capire che e' solo una questione di filosofia, per Apple il sistema operativo e' sempre stato qualcosa che meno si vedeva e sentiva e meglio era, il massimo, e lo ripeto spesso, sarebbe una Black box chiusa e sigillata che fa funzionare il computer e basta, (come la playstation) gli utenti si devono solo occupare di far funzionare i programmi, che tra l'altro e' per loro ( i programmi ) che e' stato pensato il computer.

Gli utenti mac sono fotografi, artisti, grafici, video maker, musicisti, persone normali che lo usano per internet o per il filmino delle vacanze, etc. , persone a cui non interessa proprio usare " a fondo" la macchina, a loro basta che il programma che usano solitamente funzioni in modo semplice e senza intoppi.

E qui sta la chiave di tutto, senza intoppi, qualsiasi cosa che interrompe l'uso del mio programma fondamentale ( da Photoshop a safari da Mathematica a VLC) che sia un virus o la ricerca di un driver o di una utility indispensabile o l'installazione di un codec etc. insomma tutto questo e' un intoppo che rallenta il lavoro e fa perdere tempo. Per esempio gli utenti sarebbero felici di avere un solo formato video, un solo formato immagine, un solo formato testo, etc.

Come fa perdere tempo e costa parecchia fatica il dover imparare anche poche linee fondamentali di Unix per la gestione della macchina per chi il computer lo usa per svolgere un'altra attivita' e di informatica non ne vuole proprio sapere (il 99%).

Per tutti gli altri (l'1%) forse linux e' decisamente meglio nonostante che anche sul mac si possa accedere alla macchina tramite il terminale.

Link to post
Share on other sites

Non so se l'avete notato ma c'e' una cosa che domina nel mondo mac e questa cosa e' l'eleganza, eleganza nelle linee e nel design, eleganza all'interno , (apritene uno e guardate dentro) eleganza nell'interfaccia, eleganza nella struttura dell'OS, elegnza nelle soluzioni HW e SW ( un solo tasto al mouse, il drag and drop, itunes) e questo fattore, ora che i computer si stanno somigliando sempre piu' sia in dotazioni HW sia in prestazioni, sta diventando sempre piu' importante e per questo si e' anche disposti a spendere un po' di piu' (vedi iPod), dopotutto anche lo sforzo creativo va remunerato.

E' molto piacevole lavorare con strumenti che ti fanno sentire bene quando li usi.

Link to post
Share on other sites

Non so se l'avete notato ma c'e' una cosa che domina nel mondo mac e questa cosa e' l'eleganza, eleganza nelle linee e nel design, eleganza all'interno , (apritene uno e guardate dentro) eleganza nell'interfaccia, eleganza nella struttura dell'OS, elegnza nelle soluzioni HW e SW ( un solo tasto al mouse, il drag and drop, itunes) e questo fattore, ora che i computer si stanno somigliando sempre piu' sia in dotazioni HW sia in prestazioni, sta diventando sempre piu' importante e per questo si e' anche disposti a spendere un po' di piu' (vedi iPod), dopotutto anche lo sforzo creativo va remunerato.

E' molto piacevole lavorare con strumenti che ti fanno sentire bene quando li usi.

E l'utente linux risponderebbe che a lui non interessa l'eleganza. Gli interessano esclusivamente le prestazioni. E così via.

LA RISPOSTA E' TUTTA NEL DIRE: NON C'E' UN PC MIGLIORE, C'E' UN PC + ADATTO O MENO ADATTO A UNO SCOPO.

Lo dico per anticipare e che conosco il genere :D.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now