iBook VS Pentium IV


Recommended Posts

Ciao ragazzi!

dopo lungo girovagare in rete e per negozi (dove sono tutti sapientoni ma alla fine ne sanno quanto me,cioè poco) ho trovato questo sito ed ho capito che qui potete veramente aiutarmi!

Vi espongo subito il mio problema:

Ora ho un portatile PIV 2.8 GHZ con 512 MB ram 60GB harddisk e scheda ATi da 64 MB con Win XP e Linux.

Lo uso (da bravo studente universitario) per ascoltare musica,andare in internet, giocherellare un pò con le immagini e i video, e quando rimane tempo con applicazioni Office (tesine,esercitazioni etc etc) e con alcuni programmi un pò più seri come Matlab,Solidworks e Nastran-Patran (analisi strutturale).

Qualche giorno fa ero in un centro commerciale e ho importunato un pò una responsabile per lasciarmi usare un iBook da 12'....MERAVIGLIA!!!era come se lo usassi da anni!!era tutto esattamente dove doveva essere!

ieri mi chiama mia zia e mi dice che deve prendersi un portatile per lavoro (roba di ufficio tipo Office).

Scatta l'ideona: e se le do il mio portatile e io mi prendo l'iBook?

l'unico problema è che non posso rinunciare ai programmi Matlab,Solidworks e Nastran-Patran, che girano solo su Win. Allora ho trovato il vostro sito e ho letto che tramite VirtualPc posso emulare la macchina Win.

Alcuni conoscenti mi hanno detto però che i programmi (che già sono pesantucci in win) girerebbero a velocità da bradipo..o addirittura non girerebbero proprio!(visto il basso clockaggio del processore: 1.2 GHz)

Da qui il dubbio..prendo il mac con la configurazione:

• 768MB di SDRAM DDR266 (256MB integrati + 512MB SO-DIMM)

• Unità Ultra ATA da 60GB

• DVD/CD-RW

• Modulo Bluetooth

• AirPort Extreme Card

• Tastiera & Mac OS

• 1,2GHz PowerPC G4

• Monitor TFT da 12,1"

• Due porte USB

• Porta FireWire

• Alimentatore CA

• Batteria

Eur 1.258,00

o rimango a win e a linux? il problema non è passare ad un nuovo sistema operativo, visto che avendo linux (UNIX based) me la cavo egregiamente e mi ci dedico con passione.

Scusate la prolissità e vi ringrazio per l'aiuto!!

Filippo

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 63
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il tuo penitum è più veloce di tutti i Mac in commercio. Figurati come potrà andare Virtual PC (te lo dico io: è FERMO, non hai idea neppure come)...

Passa a Mac SOLO SE non è la velocità che ti interessa, ma magari ti piace imparare nuove cose, ti diletti di Unix, vuoi gestire filmati e robe così.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

a me non interessa la velocità fine a se stessa, ma se per fare una esercitazione con quei programmi anzichè metterci 2 ore ce nemetto 6 la cosa non mi va bene! Il problema era solo quello. Tutte le altre cose sono fattibili altrettanto bene in entrambi i due OS.

Quindi niente mac.....peccato!

Link to comment
Share on other sites

a me non interessa la velocità fine a se stessa, ma se per fare una esercitazione con quei programmi anzichè metterci 2 ore ce nemetto 6 la cosa non mi va bene! Il problema era solo quello. Tutte le altre cose sono fattibili altrettanto bene in entrambi i due OS.

Quindi niente mac.....peccato!

Peccato si ma... sicuro che non ci sono programmi simili che girano anche su Mac senza emulazione?

Magari ci sono, o ce ne sono di simili :)

-

Frank

Link to comment
Share on other sites

Guest _jovenal

Il tuo penitum è più veloce di tutti i Mac in commercio.

[Perché dici queste cose, io non lo capirò mai. Però non mi rispondere, che non mi va di far polemica].

Link to comment
Share on other sites

Il tuo penitum è più veloce di tutti i Mac in commercio. Figurati come potrà andare Virtual PC (te lo dico io: è FERMO, non hai idea neppure come)...

Passa a Mac SOLO SE non è la velocità che ti interessa, ma magari ti piace imparare nuove cose, ti diletti di Unix, vuoi gestire filmati e robe così.

Ciao.

Certamente, come esiste Babbonatale e la Befana :D:D:D:D

-

Frank

Link to comment
Share on other sites

[Perché dici queste cose, io non lo capirò mai. Però non mi rispondere, che non mi va di far polemica].

Invece ti rispondo *****. Perchè la polemica non è una cosa che uno ce l'ha solo quando gli va. Se mi rispondi in questo modo la polemica te la porti in casa e non ci puoi far nulla.

Io rispondo solo la verità. Dire ad una persona che ha un penitum a 2.8Ghz con 512MB di Ram, una ottima scheda video di passare a Virtual PC su Mac OS X è

- o abboccare a un troll che si diverte a prendere in giro la gente su questo forum per vedere fino a che punto sono fanatici gli utenti Mac

- oppure è una brutta fregatura ai danni dell'utente in buona fede che crede davvero che Altivec sia una potenza che trasforma un processore a 1.2Ghz in equivalente di 5Ghz nel penitum.

Comunque guarda: nel giro di 10 giorni metterò finalmente le mani sul MAc mini (1.25Ghz). FArò tutti i debiti test di velocità paragondandoli ad un Athlon da 1.2Ghz che ho comprato 4 anni fa. Ebbene sono sicuro che i due computer saranno sostanzialmetne equivalenti, come è lecito aspettarsi.

Ti ricordo infine che su questo forum si fa anche informazione e non solo proselitismo. Per cui è decisamente preferibile una verità amara ad una propaganda edulcorata, che non ha impedito ad Apple di scivolare al 2%, quota dalla quale si solleverà solo se saprà vendere i propri prodotti per quello che sono.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share