Sign in to follow this  
Guest

Futuroscopio

Recommended Posts

Guest

Già, ma se M$, Sony, Philips, Dell, HP e compagnia cantante supporteranno solo il +, chi glielo fa fare ai produttori di DVD taiwanesi di continuare con il - ?

Per ora nell'ipermercato vicino a casa mia trovo ancora i DVD-R. Per quanto tempo? E a che prezzi?

Matteo, ai Gigli si troveranno ancora?

I prezzi scenderanno di certo, ma solo per i DVD+R.

Curiosità da ignorante: Cos'è il BlueRay?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chest > Prova a scrivere a [email protected] (c'e' questo indirizzo nel sito) se vuoi contattare Brattli.

Da questo momento, per fare qualunque richiesta al sottoscritto, non usate la posta elettronica. Scrivete una lettera a questo indirizzo lasciando il vostro recapito telefonico:

Alberto Patelli

Via Vena 26

27049 Stradella (PV)

...oppure telefonatemi a questo numero (se riuscite a trovare la linea libera):

0 3 8 5 - 4 2 4 6 3

Rispondo solo io. E' un numero privato. Grazie.

Se ricevete email da Alberto Patelli che vi sembrano 'bizzarre', non vi fidate: telefonate, oppure chiedete precisazioni attraverso questo Forum. Grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

???? Ma dici sul serio? Comunque Alberto se il server è spento o tu hai poteri paragnostici o non puoi collegarti.

Oggi è stato spento tutto il giorno. E' un po' che provo, perbacco. Sei sicuro che sia http://www.dhtmlcentral.com/ ???

Ora comunque scriverò al webmaster. Se questo tipo è a Milano potrei avere interesse ad incontrarlo.

Thanks.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche dieci secondi fa - ore 17.42 - ho visto DhtmlCentral.com con IE 5 Mac e NS 7.01 Mac su MacOS 9.

Ripulendo la cache, riavviando e resettando, e facendo tutte le verifiche che bisogna fare. L'Acer lo collego ad Internet solo per aggiornare LiveUpdate di Norton Antivirus.

Quello del norvegese e' uno dei siti che consulto periodicamente. Cmq mi fermo qui. La posta elettronica non la uso piu' ne' per spedire ne' per ricevere. Con qualunque account. E Titanix rimane offline.

Adesso stacco anche il modem e 'bbuonanotte.

PS - Mentre scrivevo queste cose, il collegamento si e' interrotto. Lo riapro per spedire. Sperando che almeno questo messaggio arrivi nel Forum.

Santa pazienza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nemmeno l'indirizzo di email funziona più:

___________________________

--------- This is an automatically generated message ---------

Please write to [email protected] for any unexpected error reported

by our server. (Do not forget to include the error message)

Thank you.

----- The following addresses had permanent fatal errors -----

<[email protected]>

----- Transcript of session follows -----

550 <[email protected]>... Host unknown (Name server: dhtmlcentral.com: host not found)

Reporting-MTA: dns; (***dati miei***)

Received-From-MTA: DNS; (***dati miei***)Arrival-Date: Tue, 25 Feb 2003 17:42:25 +0100 (MET)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se avete letto, nella Home di Macity campeggia la notizia:

"Philips, il 2003 sarà l'anno dei DVD+RW"

in cui Philips prevede un rapido decadimento dello standard RW in favore del+RW con abbattimento della soglia psicologica dei 100$. Ma non solo prevedendo anche l'abbandono dei multi-write troppo costosi (vedi licenze da pagare).

Sono d'accordissimo con Matteo: è una gran brutta notizia. Chissa perché quando M$ fa qualcosa va sempre nella direzione opposta rispetto ad Apple.

Inoltre non sopporto che chi lancia le tecnologie con coraggio (non solo Apple ma anche netscape o altri) venga poi messo in ginocchio da chi con la forza del denaro arriva dopo ma impone il proprio volere invece di riconoscere ciò che di buono già c'era.Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Alberto:<font color="ff0000">Voi siete fior di professionisti (?). Spiegatemi come mai con MacOS 9 riesco a vedere il sito di Thomas Brattli e voi con MacOS-X non ci riuscite. </font>

Io stavo usando OS9...

Cmq,grazie alla copia cache di gugol,vi posso svelare l'arcano,dopodiche se vorrete immolare un tempio in mio onore,sappiate che sono favorevole alla cosa B)

"Written 02/06/2003 by Thomas Brattli

The reason we have been down for a couple of days is that the old sponsorship deal with ColinRiley is no longer. The good news is that we got a new sponsor (see the banners in the top). NYI have been so kind as to sponsor us with a dedicated server!!

So again the site is saved by a very nice sponsor. Feel free to thank them by replying to this post and I will make the contact person over there see that we are quite a lot of ppl that appriciate it.

With the new server (that's even better then the last solution we had) everything is ready for DC version 2... Coming soon"

In pratica credo che il sito del tizio sia in fase transitoria

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Alberto:<font color="ff0000">[...]Se ricevete email da Alberto Patelli che vi sembrano 'bizzarre', non vi fidate: telefonate, oppure chiedete precisazioni attraverso questo Forum. Grazie ancora.</font>

Non dimenticare di fare scorta di viveri ed acqua!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

a me è arrivata questa... la cia sta già studiando il caso...

Da: alberto patelli <[email protected]>

Data: Mar 25 Feb 2003 10:47:43 Europe/Rome

A: lorenzo squarza <[email protected]>

Oggetto: xul

Return-Path: <[email protected]>

Received: from smtp6.libero.it (199.60.192.59) by ims8a.libero.it (6.5.065) id 3E551AD600168DB3 for [email protected]; Tue, 25 Feb 2003 10:47:46 +0100

Received: from web14703.mail.xul.com (216.136.224.120) by smtp6.libero.it (6.7.015) id 3E56666E0521CD2C for [email protected]; Tue, 25 Feb 2003 10:47:46 +0100

Received: from [181.30.199.23] by web14703.mail.xul.com via HTTP; Tue, 25 Feb 2003 10:47:43 CET

Message-Id: <[email protected].com>

In-Reply-To: <[email protected]>

Mime-Version: 1.0

Content-Type: text/plain; charset=iso-8859-1

Content-Transfer-Encoding: 8bit

<font size="+2">xul</font>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anziche' piangere per il funerale del -RW, che tra l'altro e' ancora lontano, non vedo perche' non rallegrarsi della prossima prevedibile caduta dei prezzi.

In fondo i decantati vantaggi di uno standard rispetto all'altro sono tutt'altro che evidenti ed il +RW promette un ottimo servizio.

Apple ha fatto anni fa la sua scelta con buoni motivi, domani la cambiera' se del caso. E' il mercato.

O se ne fa una questione di 'fede'? Dedichiamola a cose piu' serie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ragazzi, forse non avete afferrato il concetto. Il DVD-R/RW è l'unico che attualmente garantisce un notevole rapporto prezzo/affidabilità, nel senso che i DVD masterizzati su questo tipo di supporto sono i più compatibili con i lettori Home Theater di fascia consumer, cioè sono semplicemente il supporto adatto per quel tipo di utenti a cui si rivolgono i vari iDVD, iMovie etc.

Nello stesso tempo sono la scelta quasi obbligata per chi vuol fare un minimo di lavoretti creativi senza avere intoppi. La mia esperienza di promoter mi insegna che anche i PC users più incalliti quando vogliono "cuocere" i loro filmati vanno ad acquistare inevitabilmente il Pioneer DVR-104 (ora 105). Di masterizzatori Philips o HP ne ho visti tornare indietro più o meno quanti ne ho venduti, sia per problemi meccanici sia semplicemente perchè con essi è possibile fare solo ed esclusivamente dei backups (e, notizia dell' ultima ora, nemmeno copiare i giochi della PS2...). Inoltre, numeri di vendita alla mano, i supporti -R/-RW hanno costi più bassi (?3.40 per gli eccellenti Verbatim con superficie printable) e non si fa in tempo a metterli sugli scaffali che finiscono immediatamente, mentre a MW ai Gigli abbiamo le rastrelliere piene di +R/+RW.

Fin qui i dati oggettivi.

Ora immaginiamo che il prossimo anno lo standard "+" si imponga pesantemente: occorrerà che Apple riadegui tutti i suoi software e anche l'hardware per supportare il diverso formato, con il rischio di incompatibilità coi vecchi supporti (ed immagino già gli utenti [email protected] perchè magari sono costretti a rinunciare ai loro vecchi lavori). Poi si porrà il problema di chi magari ha acquistato dei lettori per casa (la cui vita operativa va ben al di la di qualsiasi PC...) che non sono compatibili con lo standard vincente. Voi indicate come possibile soluzione il BlueRay: certo, potrebbe essere vero, ma sinceramente porre come vincente uno standard che ancora sulla carta non esiste la vedo azzardata, senza pensare che cmq il BlueRay non è stato ancora approvato dal DVD Forum e senza tale approvazione diventa solamente un' altra proposta collettiva che va ad aggiungere confusione al quadro generale. Se M$ introduce il supporto al formato "+" magari boicottando volontariamente quello "-", sarà quello lo standard "de facto" nel futuro, con buona pace di laser blu e di qualsiasi tavola rotonda creata per proporre qualcosa che sia realmente sfruttabile dall' utente finale.

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this