Sign in to follow this  
Guest

Futuroscopio

Recommended Posts

marco

è vero c'era Windows NT, ma lo consideri (o consideravi) un sistema operativo per desktop? prima aveva la stessa GUI di Win 3.1 e poi prese in prestito quella di Win 95/98 e tra l'altro che diffusione aveva? il Mac OS fin quando ha dovuto vedersela con Win 95/98/ME se l'è sempre cavata benissimo. Win NT doveva essere contrastato da un OS "server" e quello effettivamente è mancato fino all'avvento di OSX Server.

giulio

<font color="ff0000">sei troppo vago, spiegati meglio ... se intendi un sistema bello ma chiuso a qualunque standard (e qui dov'è mister Patelli CSS che dueppalle?) allora vuoi la morte di Apple domani.</font>

se apple si butta a capofitto sull'opensource e sui programmi UNIX muore molto prima di quanto non sarebbe stato continuando ad avere il sistema operativo classico.

In ogni caso la mia affermazione può avere questa spiegazione: apple deve ritornare a fare computer, deve coinvolgere le grandi software house e deve pensare il suo software di sistema affinché risulti facile da usare e mantenere efficiente e soprattutto coerente nell'uso.

ma nessuno si ricorda le aspre critiche ai vari windows del passato? gli si rimproverava l'interfaccia non uniforme in tutti i programmi, le scorciatoie da tastiera, l'eccessiva presenza del terminale.

oggi ci ritroviamo con un OS che di suo ha 3 modi di mostrarsi (aqua, platinum per classic e metal per le iApps), se poi vogliamo aggiungere la maggioranza dei programmi java arriviamo a 4 e X11 a 5.

hanno cambiato senza motivo molte scorciatoie da tastiera, spesso per configurare alcune features appropriatamente bisogna andare al teminale (o ricorrrere ad utlity aggiuntive anche solo per svuotare il cestino), per non parlare delle installazioni.

senza contare poi che la maggior parte delle applicazioni *nix (oltre ad avere una GUI praticamente inesistente come conferma anche Olaf) s'installa tramite terminale.

rispondetemi a questa domanda:

Se il 24 marzo 2001 apple avesse presentato una sistema operativo più snello, veloce e reattivo, con la stessa GUI precedente ed una maggiore cura a come rendere certe procedure più mac like chi si sarebbe lamentato? oppure in quanti non sarebbero corsi ad installarlo sul proprio mac?

Il bello è stato un assistere ad una corsa all'accaparrarsi quelle poche copie di OS X che arrivarono e poi sentire le lamentele di tutto il pubblico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gennaro, hai colto nel segno ancora una volta! Il mondo degli utenti Macintosh e' quasi interamente un 'delirio acritico' (come dimostra il caso di Safari, osannato a 'scatola chiusa'): tanto valeva proseguire il discorso intrapreso con il Macintosh Classico, migliorandolo ulteriormente e dandoci la gioia di poterlo avere su macchine finalmente piu' dotate di interfacce e caratteristiche che non avevamo sui precedenti modelli portatili (che avevano una sola USB, dischi piccoli, ecc.).

Ma adesso, come fa notare Olaf (che oggi mi sembra in grandissima forma), e' TROPPO TARDI per un ripensamento. Ed Apple ormai deve vendere molti iPod per non sprofondare rapidamente nel baratro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non sono affanto convinto che all'accoppiata hw/sw non sia più un'idea vincente. anzi, ma il fatto è che l'hw/sw dovrebbe essere realizzata da hardware all'altezza e un ottimio sistema operativo. le applicazioni dovrebbero farle le software house dando tutto il supporto possibile per la realizzazione di ottimo software.

in ogni caso, per riprendere il discorso del sistema chiuso. volere mascherato alcune cose dello unix che sta sotto e reinstrodotte alcune caratteristiche del vecchio mac (che ho più volte elencato in altri thread) non è volere un sistema chiuso, ma rivolere un macintosh

Share this post


Link to post
Share on other sites

non vorrei fare il gufo, ma sto rivedendo in apple un pò la storia di NeXT.

la verità in quest'ultimo anno è che apple non ha venduto computer a sufficienza. è un dato di fatto, negli anni passati si vendevano 700000 iMac (CRT) più tutto il resto della gamma, per tremestre. oggi ogni tremestre si vendono poco più di 700000 Macintosh in totale. il sistema operativo promette meraviglie, ma tutto sommato per il momento non ha certo scosso il mercato (anzi, se andiamo a vedere i ritardi e malumori dei tradizionali partner di apple...) ed inoltre pur acquistando qualche nuovo utente (anche se a mio avviso, e non credo solo il mio, in numero inadeguato) sta perdendo (o rischia di perdere) un sacco d'utenti storici o attività professionali.

rifletteteci, se apple perde un utente come franco (tanto per citarne uno a caso Posted Image) ed acquista uno smanettone linux che fa, guadagna o perde?

potranno bastare gli iPod? potranno bastare le iApps? per il momento stanno spremendo a fondo la fedeltà della vecchia base...solo che non siamo più nella situazione di 10 anni fa, quando alternative serie non ce n'erano.

ps: anche se apple dovesse fallire domani, io continuerei ad usare i miei mac fino al limite Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<font color="ff0000">rifletteteci, se apple perde un utente come franco (tanto per citarne uno a caso ) ed acquista uno smanettone linux che fa, guadagna o perde? </font>

perde, perde...

per questo motivo Apple dovrebbe darVI ascolto, anche se non tutto può essere implementato, per ragioni tecniche o di marketing...

Ragazzi, piano per favore!!!

Abbiamo iniziato a parlare del futuro e in alcuni discorsi già si sente battere il chiodo della bara... oooh, state scherzando, vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo spero veramente, ma ultimamente ci sono troppi segni non positivi Posted Image

in ogni caso, la vare fortuna del mac e quindi di apple siamo sempre stati noi...ed intendo tutti gli utenti della piattaforma. è una fortuna che spero non venga mai dilapidata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<font color="119911">la verità in quest'ultimo anno è che apple non ha venduto computer a sufficienza. è un dato di fatto</font>

da che cosa dipende? io sostengo la carenza dal lato hardware, con una buona parte di motivazioni legate al marketing...

se avessimo processori sui 2-2,5 GHz non staremmo tutti meglio? Apple compresa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ma certo che la fortuna di Apple è stata quella di avere utenti fedeli che perfino la mercedes si sogna!!!

tu speri che non venga dilapidata, suppongo che suoni come 'Apple ascoltaci', giusto?

hai perfettamente ragione, ma a volte Apple non può accontentare tutti... in più c'è il capoccia, la cui opinione conta tanto, anche troppo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

matteo, purtroppo quello che è calato in maniera terrificante è il mercato pro (oltre che quello consumer per colpa della mancanza di un successo pari all'iMac crt). e credo che sia calato tanto per la mancanza di un software chiave, e tutto sommato anche per le prestazioni non certo da primato assoluto dei powermacintosh. che sia anche dovuto al marketing a causa della scarsa velocità nominale è anche vero. ma la verità è che oggi apple non dispone di una vera killer machine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

certo la fortuna di apple non sarà rincorrere il passato o tornare sulle proprie decisioni in fatto di system

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

forse i portatili... forse!

tempi di vacche magrissime, allora...

Messia, mai nome fu più appropriato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Prima rispondo ad APL, poi mi permetto di fare considerazioni di carattere più generale:

1) Vada per il Centrino a 1.6 Ghz. Ma non eri tu quello che diceva "che me ne faccio di..."? Vogliamo mettere sullo stesso piano il portatile Sony e, ad esempio, il PBook 12"? L'hai mai tenuto in mano un Centrino? Io si.

2) L'entusiasmo per Safari c'è e rimane. Infatti uso quello per il 95% del mio tempo in Internet. Se Safari è una beta, al suo confronto IE non è nemmeno alfa, e se prendiamo come termine di riferimento la velocità, il browser Apple stacca quello M$ di alcune lunghezze

3) Per Keynote: avendo già Openoffice a fare la funzione di ufficio, non avrei motivo a pubblicizzare l'applicazione Apple. Ma essa E' lo strumento principe per fare le presentazioni su mac, attualmente. Chi ha provato PP in versione V.x sa a cosa mi riferisco.

Varie) Le tue considerazioni su X sono totalmente gratuite. Per favore, spiegami quale versione usi abitualmente di X, con che applicativi, per quanto tempo al giorno. Io, che lavoro con musica e grafica (e non venitemi a dire che questi settori non sono sensibili per la piattaforma Apple!) trovo in Jaguar il migliore ambiente su cui mi sia trovato ad operare (stabilità granitica, facilità di uso, features superiori alla concorrenza vedi ad es. Midi Setup). Il resto, come disse DeNiro sono solo "chiacchiere e distintivo".

Considerazioni generali:

Voi fate paragoni spesso con il Mac del passato. Giusto e legittimo. ma quando si vendevano 700.000 iMac CRT non era il mercato di oggi. Forse nessuno se ne è accorto, ma Realtime è fallita, Opengate seguirà a a momenti e molti brands hanno chiuso bottega. Che vuol dire questo?

Vuol dire RECESSIONE.

Anche il mondo Linux, che solo un paio di anni fa sembrava essere il futuro, sta subendo un drammatico ridimensionamento. Con questo voglio dire che se Apple mantiene le posizioni, è come se si trattasse di una vittoria.

Adesso si straparla di cosa Apple dovrebbe o non dovrebbe fare. I piani di Apple, approvabili o no, sono già stati decisi da un pezzo, e OSX fa parte integrante di questa strategia. Io ritengo che cmq il problema maggiore di Apple in questo momento sia culturale: e' sempre più difficile far capire cosa sia in un periodo nel quale la gente si sta disaffezionando all' Informatica ed a tutto il mondo hitech in generale.

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this