Futuroscopio


Guest

Recommended Posts

riguardo al nuovo prodotto .... vi ricordate di un articolo che macity riporto' circa una compagnia in malesia(credo) dove disse che sarebbe comparso un nuovo powerbook che era una via di mezzo tra il titanium e ibook? e che fosse la ditta che aveva in mano un prototipo..o comunque un contratto?

...non riesco a trovare l'articolo...

qualcuno di macity ???? se lo ricorda?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

sara` un cubo! scherzavo...

riguardo i costi: anzitutto, da sempre i prodotti combinati costano di piu` della somma dei singoli. vuoi per difficolta` maggiori nella progettazione, vuoi perche` la gente e` disposta a pagare di piu` pur di avere in tasca solo un oggetto invece dio telefonino, fotocamera, tastiera.

Link to post
Share on other sites

> giacomo

da quello che ricordo io, macity, al momento della presentazione del Cubo, segnalava che la matrice 3 x 2 dei prodotti era incompleta.

le coppie erano queste:

G4 + Cubo

Powerbook + iBook

iMac + ???

e si facevano delle supposizioni per i punti interrogativi, ma non credo che il prossimo prodotto riguardi la 6° casella.

Aggiungo che questo prodotto presenterà innovazioni nell'impiego e integrazione di cose che già usiamo normalmente, ma il valore aggiunto che Apple é in grado di dargli, potrebbe determinarne il suo successo e giustificare la segretezza che lo circonda.

Noto che grazie (purtroppo) all'annullamento dell'Expo di parigi, la Apple ha potuto gestirsi al meglio la presentazione dei prodotti nuovi con la contemporanea disponibilità nei canali di vendita. Immagino quindi che lo potremo vedere dal vivo abbastanza in fretta.

Link to post
Share on other sites

coppie: veramente le vedrei messe meglio come:

Pbook e G4

iMac ed iBook

Cubo(sic!) e ???

comunque, se davvero e` un lettore QT/DiVX/MP3 mi sa che e` la cosa adatta da affiancare alla PS2... sarebbe proprio la cosa che aspettavo... eh eh eh!!!

Link to post
Share on other sites

Mi sa che QT diventa la tecnologia per aprire il mercato a prodotti che fino a ieri non c'erano.

Aggiungere MP3 e DVD, scrivi/leggi oltretutto, potrebbe essere sufficiente a creare un player digitale universale.

Occorre memoria di massa veloce e capiente, vedo ancora bene i miei minidisc da 2 Gb e la CompactFlash x10 usata come buffer veloce.

Poi come non sfruttare QT per riprese fotografiche e filmati? Oggi non siamo più ai livelli dell'ultima fotocamera digitale della Apple, la QuickTake 200 di cui sono in possesso.

Hanno quindi deciso che il solo QT può creare sinergie impensate e il momento va sfruttato.

Vorrei proprio vedere, di quello che mi aspetto io e che ho postato in cima, cosa non mettono.

Link to post
Share on other sites

E' una ottima e intelligente idea, e speriamo che lo sviluppo di QT prosegua.

Già con la Coolpix 990 posso creare immediatamente un filmato muto di circa 60 secondi, più che sufficiente per certe applicazioni: per esempio, documentare il deficit deambulatorio di un paziente, o l'interno di un appartamento.

Con la Coolpix 5000 che prenderò appena sarà disponibile ci sarà anche il sonoro, a 5 megapixel. Per esigenze di tipo tecnico-scientifico, si crea una nicchia in cui conta più la velocità di acquisizione e trattamento che i bells&whistles, può bastare la titolazione e qualche dissolvenza, e i link da punti caldi.

Sarebbe auspicabile una migliore integrazione QuickTime-Acrobat, d'altronde anche l'uso di pdf nell'OS X sembrerebbe indicare questa strada.

Link to post
Share on other sites

Luca non sono d'accordo: i prodotti combinati costano meno: la tecnologia di una telecalera digitale presa singloarmente costa molto di più, soprattutto se la telecamera incorpora un masterizzatore dvd!!!! idem per i computer portatili (Apple naturalmente); altro esempio è proprio il treo: con poco più di un milione hai un palm a colori gprs!! quanto costerebbero separati? il treo purtroppo non avrà nè moduli memoria nè la possibilità di lanciare gli mp3 ma ad esempio il Sony cliè eccome e ad un costo che è decisamente più basso di due prodotti separati; oppure il Siemens sl45 con lettore mp3 ecc....

Link to post
Share on other sites

per luciano...

no io non mi riferisco cosi' indietro negli anni era un articolo recente... non molto vecchio.... e se non ricordo male era circa poco dopo la presentazione dell'ibook ..quello nuovo.

a quel tempo si diceva che poteva essere il nuovo imac.. con touch screen!!!

ora provo a cercarlo...

Link to post
Share on other sites

Il prodotto nuovo non dovrà essere di "nicchia", Apple credo abbia lo abbia capito.

L'iMac prima e l'iBook dopo hanno permesso ad Apple di allargare il propio bacino di utenza, e continuano a farlo, sopratutto il piccolo TiBook.

QT ed Airport sono due tecnologie su cui Apple sta punatndo molto e trovo enormemente intelligente spingerle, in ogni modo possibile.

Inserire la Airport Card nei nuovi Titanium e presumibilmente nei prossimi iBook é una gran bella mossa.

Devono puntare ad un dispositivo che possa far vendere tanto, che possa conquistare utenti mac, utenti pc, utenti linux ed utenti che non hanno il computer o non ne sono "schiavi".

Ma che necessiti del computer per essere utilizzato in almeno una sua parte...

Hanno dichiarato che le cose vanno bene, che la quota cresce (qualcuno sa dire quanto, che % hanno raggiunto?), la liquidità anche, che vuol dire buona salute dell'azienda, é il momento di spingere sull'acceleratore.

In un paio di forum ho già letto di una mezza dozzina di persone che hanno ordinato il Titanium 667mhz, mica bruscolini.

Aspettiamo e godiamoci lo spettacolo che solo Apple e forse Sony sono in grado di dare... Posted Image

Mickey

Link to post
Share on other sites

Quale migliore mossa di marketing di avere un prodotto che integri Airport (ormai standard per la comunicazione senza fili quindi accessibile anche ai pcisti 'più aggiornati') per la diffusione di musica. Pensate alla comodità semplicemente ENTRANDO in casa (scuola e magari ufficio) di poter riversare sull'oggettino la musica che risiede sull'hardisk in precedenza scaricata da internet. Oppure siccome 'si vedranno' tra di loro aggiungere quella che hanno i tuoi amici possessori dell'apparecchio (potrannno anche non avere un Mac).

Memoria Microdrive (IBM partner per i microprocessori gli farà un buon prezzo no?) da 340 MB in su e finalmente si va in giro portandosi un numero sufficiente di canzoni da giustificarne l'utilizzo. In più solo un microfono e il jack cuffie. A livello software solo Copy Paste o meglio Drag & Drop e la possibilità di fare backup anche di altri formati (su tutti pdf, e Quicktime) che non siano mp3 lo farà divenire un dispositivo molto versatile di backup.

Se ti serve più spazio ti masterizzi un CD.

Basta non avrà altro: nè display da 3-4 pollici a colori ne obiettivi fotografici. Ma per queste due cose sarà il futuro. Io 7-800.000 mila per una cosa così le spendo al volo e poi 'evangelizzo' il mondo.

Per Luciano Testi: un apparecchio come lo vorresti tu ci sarà sicuramente in futuro. Posseggo una Ricoh RDC 7 appena uscita era il massimo... ho però usato recentemente una 'vera' macchina fotografico: Canon Eos D30 reflex. Dico solo che finalmente ho riscoperto il bello di fare delle foto!

Per questo il dispositivo di Apple diverrà un punto di riferimento: farà 2 (due) cose che: servono, il mercato chiede, e che nessuno finorà ha fatto così.

Non voglio pensare al design perchè se no ne comprerei uno per tasca.

Un saluto

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now