Futuroscopio


Guest

Recommended Posts

Non piace neppure a me sto nuovo design dell'ipod (se sarà così, ovviamente)..

Mi da la stessa brutta sensazione di quando vidi il bellissimo quicksilver trasformarmi in mirrored con quella patacca di ferro ed i buchi di scappamento..

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma che è 'sto rumor dell'interesse di Apple nell'acquistare Universal Music?????

Oddio... ma che stanno facendo a cupertino?

Non so voi, ma la trovo un'idea orrenda.. Apple vuole trasformarsi in una specie di Sony? Con questa economia che va malaccio? Un acquisto di questa entità?

Che cavolo.. già ha difficoltà a reggere il confronto con i PC.. con tutti quei soldi potrebbe comprare cose molto più interessanti...

Personalmente la trovo un'idea abominevole.. le azioni apple intanto sono calate alla grande..

Spero non sia vero... ok, interessante il digital hub.. ma se apple veramente facesse una cosa del genere sarebbe una follia.. non si può sacrificare il proprio core business in questo modo..

Apple comprati Adobe se proprio vuoi comprarti qualcosa.. e magari smetti di fare Photoshop per PC (eheh Posted Image)

Link to post
Share on other sites

Semmai doveva comprarsi Connectix o Macromedia, ma ha perso il treno. Oppure Real Player (e le sue tecnologie) o Alias Wavefront, o Metrowerks oppure altri segmenti nel campo audio video, o addirittura Silicon Graphics (purchè a buon prezzo).

Mi sfugge l'utilità di svenarsi per Universal Music. Secondo me è una boutade bella e buona.

Quanto ad Adobe, le strade di Adobe ed Apple si stanno allontanando sempre di più, e peraltro è più facile semmai che Adobe compri Apple che il contrario...

Link to post
Share on other sites

Vedo tra l'altro che Apple sta perdendo l'8% in borsa a seguito della notizia. Mah. O qualcuno è più furbo del mercato e degli investitori oppure è una bella kazzata del tipo AOL-Time Warner (benedetta solo dal Cicciobombo Cannoniere - Steve Case che col ricavato comprò 1000 forme di parmigiano, adesso relegato a fare hot dog di suini cinesi sulla quattordicesima)

Link to post
Share on other sites

Già, l'omino ne'cevvello continua a sussurrarmi "AOL-Timewarnerrrr AOL time warnerrr"...

Se sarà veramente così.. beh.. boh.. non vedo niente di buono.. chiaramente l'acquisto di Universal è una mossa con un potenziale ENORME, ma con un rischio troppo alto.. l'ipotesi più probabile secondo me, nel caso dell'acquisto, è di vedere scendere le azioni di tutte e due le società, quindi l'acquisto, poi i mercati che non reagiscono troppo bene e dopo un periodo travagliato la separazione con una perdita di denaro immane.. quindi Apple comprata da qualcuno (la disney?eheh) o ridimensionamento folle..

Sarebbe un chicchino triste...

l'ipotesi più ottimistica potrebbe essere la trasformazione di Apple in qualcosa tipo Sony.. Fra l'altro ho letto su un forum da qualche parte che Jobs è un ammiratore della Sony, non so se sia vero, ma se è vero sappiamo quanto le convinzioni di Jobs siano state rilevanti in Apple.

In ogni modo se Apple spende 6bil di dollari per una cosa del genere.. significa che ha capito che non può più competere nel mondo dei computer e si butta cercando di diventare l'azienda leader nel settore della musica digitale... ma non ci credo più di tanto..

continuo a pensare che è una voce infondata e magari ha parlato con universal solo per decidere i termini con cui lancerà il nuovo servizio di musica digitale che dovrebbe saltar fuori con ipod e itunes nuovi..

Link to post
Share on other sites

Ma ve lo immaginate Jobs che al prossimo Expo dice: "Very Cool... Do you like U2, Prince and other superstars singers? From now if you want to listen your favorites artists you have to buy an iPod or a Mac..."

nel caso tenete in una mano i fiori e nell'altra i pomodori...

la spiegazione più logica è quella data in ultima analisi da Ruben... mi sfugge una diversificazione così spinta delle attività Apple... finora Apple si era preoccupata di fornire i mezzi per produrre, non i contenuti... sicuramente è un 'rumor' affascinante...

cmq non dovebbe mancare molto, aspettiamo.

Link to post
Share on other sites

segnalo questo artico del new york times di cui posto una parte

"The online store could be introduced soon. After months of wrangling, all five major music companies finally agreed this week to allow Apple to license their music for a fee for the venture, according to a music executive. If the venture pans out, it could help stem piracy and benefit the music industry. "

http://archive.nytimes.com/2003/04/12/business/media/12MUSI.html?th

Link to post
Share on other sites

..io comunque continuo a credere che anche questa cosa del servizio di musica online sarà un fallimento...

non ho ben capito come dovrebbe funzionare, ma mettiamo il caso che si possa scaricare una canzone con 2 dollari.. e beh, come sempre l'acquisto sarà solo via carta di credito, io non ce l'ho, poi sarà possibile farlo solo in america ed in giappone, come sempre apple fa..

Ma mi chiedo, una persona che vuol 1 canzone, e deve magari registrarsi, fare la transazione ed infine scaricarla.. non ha forse la tentazione di aprire un peer2peer e scaricarla in un sol botto?

A me piace comprare i CD originali quando almeno la maggior parte delle canzoni sono belle ed ha un buon packaging. Non so se mi metterei a pagare per sentire 1 canzone.. mica per il costo, ma più che altro per la rottura di dover fare "procedure" di acquisto per pochi dollari.

Boh, ci sta anche che non sia così.. però continuo a pensare che Apple si dovrebbe concentrare un po' di piu' verso i software professionali.

Link to post
Share on other sites

Ruben, considera che apple da diverso tempo uso il servizio 1-click... le impostazioni per il pagamento sono già archiviate (e si spera al sicuro)... basterà cliccare su 'vuoi acquistare?' e in pochi minuti avrai la canzone sul tuo iPod o Mac...

anch'io preferirei acquistare un cd con un buon packaging... però a volte di alcuni artisti mi interessa solo una canzone o più canzoni sparse su più album...

visti i prezzi dei cd, la cosa diventa dispendiosa...

ah, il prezzo potrebbe essere di 1$/1?... e non vedo motivi per escludere l'europa (visto che la maggior parte degli autori risiede nel vecchio continente).

Link to post
Share on other sites

Caro Ruben, il futuro di queste superpippe sta nelle carte prepagate. In pratica tu fai come per i cellulari (in cui nessuno si lamenta, anzi): dai un credito sapendo che prima o poi lo userai.

Se negli USA ancora non ci sono arrivati, è perchè hanno vistro troppo poco le tette di megan gale. ma ci arriveranno. Nell'Italica nazione o così, o pomì, poichè nisciuno se fida di dare il numero di carta, e poi perchè sta benedetta carta, chiccellà???

Anzi, profettizz che le compagnie di telefonia saranno il più grande veicolo di trasferimento soldi "virtuali", almeno nel primo periodo, come delle vere e proprie banche accreditate.

Tipo io destino 30 euri del mio conto di Omnitel alla superpippa del servizio pippa.mac per ascoltare (pagando, ecco perchè è una pippa) le canzoni di DJ Pippa. Omnitel garantisce (prendendo una cifretta), la casa discografica Pippa&Pippe prende 2 soldini, Apple ne prende un altri 3, ed io pago.

Capito mi hai?

Roba da pippaioli ultraricchi americani.

Viva il peer to peer.

Viva la radio.

Uscite di casa col sole, ragazzi.

Link to post
Share on other sites

Secondo me una mossa come questa è più che azzardata.. soprattutto per la facilità con cui si riescono a trovare canzoni su Internet..

voglio dire.. se mi piace una canzone di un gruppo ma l'album fa schifo e costa un fottio certamente non compro l'album. Ora, non mi piace la pirateria, però se devo comprare (con carta di credito, perchè secondo me non ci sarà altro modo..) una carta ricaricabile per poter scaricare una canzone e spendere un dollaro (io l'ho buttata li la cifra, non so quanto potrà essere) allora molto probabilmente la scaricherei da qualche parte.

(risparmiate discorsi antipirateria per questo, per favore)

La logica delle ricariche dei cellulari è buona.. però lo è perchè sono diffuse dovunque.. se così non fosse sai che balle.. non dico che la crescita dei cell si arresterebbe, però non sarebbe più comodo come ora e forse cambierebbe qualcosa...

Apple farà in modo di accordarsi in tutto il mondo con non so chi per far comprare queste carte in modo semplice?

Non credo.. anche perchè mi sembra che tutto quello che fa apple è abbastanza usacentrico..

Come me un sacco di altra gente.. escludendo chi scarica interi album, c'è una massa di POTENZIALI clienti di questo servizio di musicstore on line, ma prevalentemente formata da: ragazzi, gente che non ha carta di credito, gente che non vuol spendere troppi soldi, gente che conosce il peer2peer.. e mi ci inficco anche io in questa lista.. un potenziale cliente che potrebbe acquistare ma non ha il mezzo per farlo (carta di credito, per esempio)...

Quindi... se la procedura per acquistare questa card sarà semplice (che ne so, ordinandola tramite apple store e vari rivenditori apple italiani o magari acquistabile in luoghi non strettamente appleiani tipo mediaworld&company) allora la cosa potrà avere successo.. altrimenti sarà un servizio come tanti, forse farà anche un po' di soldi, ma non sarà quella "rivoluzione digitale" che potenzialmente potrebbe essere..

e comunque viva la radio! in questi giorni mi sto flashando con quella radio in itunes di musica araba.. come si chiama... mmh. aghana o roba del genere.. ed anche chronix radio..

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now