Futuroscopio


Guest

Recommended Posts

Per tornare ad una situazione del genere bisogna impedire la fuga dei cervelli da Apple verso il cesso.

L'idea balzana che una società col 3% potesse lanciare un nuovo standard per la compilazione dei programmi ("Altivec", hi hi) è ridicola quanto pensare che quelli di Mangano fossero veramente cavalli.

"Assenza di umiltà? Striscerai nello sterco."

L'informatica talvolta è pià feroce di John Doe in Seven

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

in effetti, una gamma con 1,4 - 1,6 - 1,8 ghz (x2?) sembra fatta apposta per spaziare dall'imac al pmac, passando per i pbook, mentre ibook e (forse) emac dovrebbero x ora accontentarsi dei g4/7457 (se mai arriveranno)

Link to post
Share on other sites

Mi dispiace per Chest, ma alla Apple, dove di marketing ne sanno quanto Moratti di calcio, sono convinti e 'costretti' di usare il PPC970 per la fascia pro e il G3 750 GX per il resto della gamma, resta nel limbo la linea powerbook che, almeno fino a gennaio 2004, non credo potrà avere il MessiaMobile...

Link to post
Share on other sites

questo potrebbe essere l'accoppiamento dei processori con le macchine per il prossimo anno:

PowerMac --> PPC970

Powerbook --> G4/7457 (revisione entro luglio) e poi PPC970

iMac/eMac --> G3+Altivec

iBook --> G3+Altivec

alla fine si avrebbero solo due linee di processori, affidabili e con prospettive di sviluppo; secondo me ha senso...

prima di stimoalre risposte da Chest affermo fin da subito che se Apple adottasse UNA sola linea di processori ci guadagnerebbe (in tutti i sensi); per ora la vedo però dura...

Link to post
Share on other sites

se sono intelligenti, monteranno il PPC970 su tutti i computer dekstop, dove veramente c'è grandissimo bisogno. magari potrebbero lasciare la filosofia del dual sui powermac.

i prezzi potrebbero anche aumentare, ma io spenderei tranquillamente un 5% in più per avere prestazioni degne della fama del macintosh,

Link to post
Share on other sites

Allora se il clock è fondamentale perchè, dico perchè ITANIUM che Intel afferma essere l'unico processore "serio" che produce per un utilizzo professionale, leggi server AFFIDABILI ad ALTE PRESTAZIONI e WORKSTATION DI ALTO LIVELLO, non il P4 certo, ad 1GHz dico 1 non 500, va 3 volte più veloce di un P4? Sarebbe ora che imparassero a costruire i processori innovando seriamente e non alzando soltanto il clock.

Bravi bastoniamo Altivec, una delle poche tecnologie veramente potenti nei nostri MAC, ecco quello che mi da proprio fastidio è questo nostro

masochismo, qualcosa va male, anzichè vedere il bicchiere mezzo pieno si vede tutto vuoto...

Cambiare questo atteggiamento è però una causa persa, per cui ci rinuncio...

Link to post
Share on other sites

Analizziamo la tempistica a fondo.

I PPC970 saranno disponibili verosimilmente tra luglio e settembre, inizialmente solo per la linea desktop (pro); dubito, per ragioni di marketing, che fin da subito anche la linea consumer desktop ne possa essere dotata (il cui rinnovamento può essere ipotizzato proprio tra settembre e ottobre); l'iBook ha ricevuto da poco una rinfrescata, per cui, in vista del G3+Altivec, non vedo perchè debba essere aggiornato a breve e, comunque, proseguirà con il G3.

Il powerbook è in una situazione delicata: che necessiti di rinnovo è ovvio, anche solo per uniformare lo stile (tutti in alluminio); a questo punto credo che Apple aggiorni anche processori e schede video: con che cosa? per le seconde può uniformare la linea con le Geffo oppure rimontare le Ati con le 9600 Mobile, per i primi se il rinnovo sarà fatto entro luglio (come natura vuole) non vedo la minima possibilità ne di montare i PPC970 ne i G3+Altivec (per quest'ultimi sui PB vedo grossi, enormi problemi di marketing e ultimamente Apple persevera sulla sua strada piuttosto che dire 'ops, ci siamo sbagliati'...)...

se due linee di processori ti sembrano tante, Chest, pensa quando ne avremo 3 nel periodo compreso tra luglio/settembre e gennaio...

Link to post
Share on other sites

non ho detto che il clock è fondamentale, ho detto che è importante e questo non lo può negare nessuno.

il confronto con Itanium non ha molto senso, perché come dici tu stesso è un processore non dedicato al mercato desktop. in ogni caso 'na volta si diceva "in media stat virtus", ci vuole un giusto compromesso tra efficienza e velocità di clock. purtroppo attualmente questo compromesso è sballato sui nostri computer.

altivec è una gran tecnologia, nessuno lo mette in dubbio, però è utilizzata su un processore che la penalizza.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now