Futuroscopio


Guest

Recommended Posts

gennaro, la geffo 2 era una scheda oltremodo rispettabile al momento dell'uscita dell'imac g4 ... il problema è che è rimasta a listino un filino (magiusto quelle 3 o 4 ere geologiche) un po' troppo a lungo ... e anche adesso, l'imac entry level è di fatto la macchina peggiore dell'intero listino apple ...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

kallo, è vero, quando venne presentato il nuovo iMac la GeForce2 era ancora una scheda rispettabile... tuttavia fino alla scorsa generazione ha avuto solo quella scheda...

concordo sul giudizio sula versione base dell'iMac.

hocico...io continuo a considerare il g4 la punta dell'iceberg negativo che ci ha quasi affondato...è questione di opinioni :D

Link to post
Share on other sites

>Voi affermate che con il PPC970 non si sa per quale "miracolo divino" tutte le magagne del G4 vengono superate

--- no, per carita'.

Concordo su quasi tutto quello che hai scritto nel tuo ultimo messaggio.

Io stesso, in altri post, ho detto che avrei voluto che apple avesse scelto itanium (al tempo della transizione ad osx, ora e' troppo tardi), perche' ritengo che per quanto il 970 sia buono, in capo a 3 o 4 anni ci troveremo nella stessa situazione attuale.

Scegliere il processore usato anche dai pc metterebbe al riparo da qualsiasi evento: al peggio si sarebbe condizioni di parita'.

>Puntiamo sulla STABILITA' , sull'USABILITA' fattori importanti

--- il problema e' che sulla stabilita' windows ha fatto passi da gigante, e sulla usabilita' (a mio modesto parere) apple ha indietreggiato...

E non bisogna dimenticare che la potenza bruta, in molti campi conta eccome.

Link to post
Share on other sites

Nell'articolo di Ars Technica, tra l'altro molto interessante, viene evidenziato che, per spremere al massimo il PPC970 e non ridurlo a semplice accelleratore di codice a 32 bit (la sua vita si accorcerebbe di molto così, credetemi...), e per come è fatto internamente (tra l'altro a parte il bus e il clock che contano molto, sembra che le unità ad interi e l'unità Altivec siano meno efficienti rispetto a quelle del G4e proprio per gestire i 64 bit, anche se sicuramente sarà un mastino nell'esecuzione FP, vero tallone d'achille del G4e), E' NECESSARIO SOFTWARE SCRITTO E COMPILATO APPOSITAMENTE.

Intel è riuscita ad ottenere questo per il suo P4, vista la sua potenza, ci riusciremo noi?

No comment....

Link to post
Share on other sites

Vedi Hocico? Su molte cose siamo d'accordo. Specie sulle responsabilità di Apple, evidenziate dal bell'articolo di Ars Technica.

Quanto alla ricompilazione è del tutto pacifico che nessuno ricompilerà un bel nulla. Al massimo, dico massimo, ciò potrebbe avvenire se esistesse un pulsante nel compilatore "Ottimizza", cosa che però non esiste (anche perchè non esiste neppure il compilatore...). Altrimenti è puro velleitarismo sia fare marketing sia, soprattutto, poggiare una strategia reale (cioè almeno non credere al proprio marketing) sul lavoro degli sviluppatori.

Meglio avere processori potenti come unità singole, semplici, e che possano essere accoppiati (o quadruplicati) se servono davvero grandi unità di calcolo, perchè parallelizzare il codice su N CPU è almeno uno standard informatico generale.

Link to post
Share on other sites

Insomma, Apple può solo avere strategie cross-platform. Ogni sua strategia proprietaria è

a) ridicola

b) dispendiosa

c) suicida

d) destinata a strisciare nello sterco

I punti a-d tanto più intensi quanto più il segmento è rilevante, con un massimo su processori, ram, schede madri, sistema operativo.

Link to post
Share on other sites

Ok...

Quello che volevo sottolineare è che non credo che i problemi di Apple siano da circoscrivere a Motorola e al G4 e allo stesso tempo il PPC970 non è una panacea, potrà esserlo solo con una revisione hardware e di strategie completa da parte di Apple.

Ossia per me è inutile sparare sempre e solo sul G4.

Link to post
Share on other sites

Ossia: o revisioniamo ste beneddette motherboards con dei bus degni di questo nome, una sezione audio decente, e soprattuto delle schede video buone su tutti modelli e rinnoviamo ogni tot di tempo o altrimenti tutti i PPC970/980/990 ecc...saranno solo un fuoco di paglia.

Riguardo il problema dell'architettura hardware proprietaria o meno, beh! E' proprietaria solo per il processore e qualcos'altro per il resto tra bus AGP e PCI le differenze con i PC stanno nel fatto che Apple perde tempo mentre gli altri vanno avanti.

Ossia l'immobilismo di Apple è il suo maggior nemico e ha fatto languire i MAC nella stagnazione per troppo tempo.

Attenzione però se la soluzione è x86 allora è meglio pensare di dedicarsi solo al software abbandonando ogni altra ambizione, perchè attualmente non esistono alternative al PowerPC; semmai una poteva essere Itanium, ma la decisione si doveva prendere prima, adesso è troppo tardi.

Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">una sezione audio decente, e soprattuto delle schede video buone su tutti modelli</font>

a detta di qualcuno la sezione audio è ottima sui MDD... per le schede video direi che potrebbero sforzarsi di più (tipo di serie la ATI migliore sul top-end), ma ho letto che Panther porterà il supporto per le fireGL e le Quadro...

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now