Futuroscopio


Guest

Recommended Posts

"con il PC quando il computer è vecchio ti limiti a cambiare processore (se non è cambiato l'attacco), oppure cambi scheda madre e processore e ram..."

Mica tanto vero, anche questa è un falso mito da sfatare...prova a montare un PIV su qualsiasi pc venduto fino a la'altro mese...see

Mickey

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Appunto Olaf, ma di questi trucchetti dell'attacco ce ne sono diversi, ma l'utente pc crede sempre di poter upgradare il proprio pc senza nessun problema, ma sappiamo, putroppo in pochi, che non così.

La tipica frase di un pcista è:

"compro un pc ripsetto ad un mac,perchè costa poco e lo posso upgradare quando e come voglio..."

E' una [email protected]@ata bella e buona.

Lo so che hai scritto "se" ma sappiamo che ce ne sono tanti di se...

Mickey

Link to post
Share on other sites

Gli aggiornamenti dei processori sono bloccati per una serie di motivi tecnici.

Allo stato delle cose nessun produttore riesce a superare i 500 Mhz.

Nessun PC che trovi in commercio si puo' aggiornare piu' di tanto...

di solito si butta via piastra madre, memorie, controller e tanto altro visto che tra una generazione e l'altra non c'e' grande compatibilita'... nemmeno di socket.

Da questo punto di vista i Mac sono le macchine piu' aggiornabili.

Puoi portare un 7500 uscito 6 anni fa alla potenza di un Mac G4 500 che era il top di un anno fa (o quasi): prova a farlo con un PC.... ti restera' buono solo il lettore floppy!.

Link to post
Share on other sites

Non so comunque se abbia molto senso aggiornare in hardware: un computer invecchia globalmente, dall'alimentatore alle parti meccaniche, e se è un compatto o un portatile anche il monitor. Al primo guasto di qualche rilievo, si rischia di dover affrontare opzioni molto antieconomiche.

Il discorso è più fondato se si vogliono conservare le vecchie porte; in effetti, quando presi il lombard dovetti vendere una ottima laser 4/600 apple e prendere una laser usb, poi passando al pismo mi sbarazzai di scanner e masterizzatore scsi.

Ma direi che, a meno che vi siano investimenti pesanti in periferiche, è sempre meglio cambiare la macchina piuttosto che aggiornare il processore.

Devo piuttosto dire che mi aspettavo, dopo la chiusura della Newer, la comparsa di un po' di surplus a prezzi di realizzo, e invece niente del genere.

Link to post
Share on other sites

Mickey> <FONT COLOR="ff0000">Appunto Olaf, ma di questi trucchetti dell'attacco ce ne sono diversi, ma l'utente pc crede sempre di poter upgradare il proprio pc senza nessun problema, ma sappiamo, putroppo in pochi, che non così.</FONT>

Se dico che cambiando scheda madre, ram e processore si può aggiornare un PC allora, fidati, è così. Ricordiamoci che sotto PC c'è la compatibilità all'indietro fino all'esasperazione: una vota che cambi m/b, proc e ram la scheda video puoi essere sicuro che la puoi rimontare, ammesso che non fosse integrata ma allora prendi una m/b nuova con anch'essa la sch. video integrata - lo stesso per l'audio-.

Settimio><FONT COLOR="ff0000">Gli aggiornamenti dei processori sono bloccati per una serie di motivi tecnici.

Allo stato delle cose nessun produttore riesce a superare i 500 Mhz.</FONT>

Seeeeee... io dico che i processori li comprano tutti dalle stesse due ditte: Motorola e Ibm. Se nei G4 ci sono dei 867 e se la Sonnet, ad es., non ne ha il problema è dei patti fra Jobs e Mot/IBM.

Altro che problemi tecnici. Gli unici problemi tecnici sono quelli imposti dalla Apple che cambia attacco processore solo per impedire gli aggiornamenti.

<FONT COLOR="ff0000">Nessun PC che trovi in commercio si puo' aggiornare piu' di tanto...

di solito si butta via piastra madre, memorie, controller e tanto altro visto che tra una generazione e l'altra non c'e' grande compatibilita'... nemmeno di socket.</FONT>

Permettimi: AHAHAHA.

Io ho montato una scheda audio ISA sul mio computer! e va!

<FONT COLOR="ff0000">Puoi portare un 7500 uscito 6 anni fa alla potenza di un Mac G4 500 che era il top di un anno fa (o quasi)</FONT>

Se l'andazzo continua così come è ora il problema sarà il fatto che un G4 500 rimarrà per sempre il massimo aggiornamento possibile, anche quando i G5 2GHz saranno sugli iMac.

Franco><FONT COLOR="ff0000">Non so comunque se abbia molto senso aggiornare in hardware: un computer invecchia globalmente, dall'alimentatore alle parti meccaniche, e se è un compatto o un portatile anche il monitor.</FONT>

Motivo in più per cui il mondo PC è meglio: quando cambio cambio anche la m/b, cos ho il bus più veloce etc etc.

Per quanto riguarda i dischi fissi e le meccaniche le si cambia solo al momento del bisogno e non si è condizionati da nessun elemento.

Non mi dire che non ti piacerebbe, quando acquisti un PMac, poterlo prendere senza HD (che, con i prezzi Apple, significa 500 carte in meno) se hai già un 40 GB IBM a 7200 rpm oltre al 6 GB nel tuo vecchio Mac!!!

<FONT COLOR="ff0000">Ma direi che, a meno che vi siano investimenti pesanti in periferiche, è sempre meglio cambiare la macchina piuttosto che aggiornare il processore.</FONT>

Inutile dirlo, meglio ancora è cambiare il processore più le RAM e la m/b al prezzo del processore.

Link to post
Share on other sites

Olaf...

per un mio 486/66 comprai una scheda audio ISA che girava con Win 3.11...

Dopo avere aggiornato il sistema a Win 95 ho dovuto buttarla via.

Non funzionava piu' con nessuna macchina.

Ho montato pero' una vecchia scheda SCSI PCI su un P II 400 che era su un P 200: ci sono voluti solo 2 giorni per riconfigurarla.

In ogni caso... per il Mac cambi il processore, per il PC cambi la motherboard, il processore e spesso e volentieri anche le RAM.

A volte il poter cambiare le RAM e' conveniente... dipende solo da quanta RAM hai sulla macchina vecchia: se nel vecchio Mac avevi tanta RAM e' conveniente cambiare il processore altrimenti no, se nel vecchio PC avevi tanta ram il cambio di tutto l'ambarandan porta ad uno spreco notevole... ma ovviamente sto generelizzando, dipende da caso a caso.

Link to post
Share on other sites

Vabbé.

Comunque, io ero partito con un'altra domanda, poi abbiamo divagato: ci sarà un futuro con le schede di accelerazione o pensate sia un mercato morto?

Preferite sia così o no?

Ma non dimentichiamo anche: qualcuno ha uno di quei manifesti grandi dei G3 blu e bianchi?

Link to post
Share on other sites

Mickey> Appunto Olaf, ma di questi trucchetti dell'attacco ce ne sono diversi, ma l'utente pc crede sempre di poter upgradare il proprio pc senza nessun problema, ma sappiamo, putroppo in pochi, che non così.

Se dico che cambiando scheda madre, ram e processore si può aggiornare un PC allora, fidati, è così. Ricordiamoci che sotto PC c'è la compatibilità all'indietro fino all'esasperazione: una vota che cambi m/b, proc e ram la scheda video puoi essere sicuro che la puoi rimontare, ammesso che non fosse integrata ma allora prendi una m/b nuova con anch'essa la sch. video integrata - lo stesso per l'audio-..

Olaf, forse non ci siamo capiti...sono completamente d'accordo con te sul fatto di poter cambiare scheda madre e quindi processore e quindi ram su di un pc (non tutti), ma alla fine hai cambiato il pc, tanto vale cambiarlo completamente, come fanno praticamente il 95%dei pcisti.

Tornando ontopic, beh non vedo un grande futuro per questo tipo di schede, anzi mi sembra che ci sia un tacito accordo tra il "trio" a farli morire lentamente....non so se é un bene oppure no...l'unico caso in cui ho pensato di aggiornare la macchina (un glorioso 9600) i prezzi della scheda mi hanno fatto desistere, se poi consideri che i prezzi delle altre componenti sono pazzesche con il passare del tempo conviene cambiarsi il computer...e si ritorna allo stesso discorso...

Mickey

Link to post
Share on other sites

Hai ragione Mickey nella fretta ho fatto di tutte le erbe un fascio. La radeon Mobility sembra buona, tra l'altro ho letto un articolo interessante su PC UPgrade di questo mese che descriveva come con i nuovi Chipset ATI e Nvidia, rispettivamente la 7500 e la Geforcetogo, le prestazioni di un portatile PC avrebbero raggiunto il 70-80% di un dektop di fascia media attuale. A parte la sintassi un po' contorta (Camillo avrebbe sfoderato la matita rossa e blu) l'articolo descriveva le caratteristiche tecniche che hanno permesso questo straordinario passo avanti.. Che dire? Adesso che ho venduto il mio Yosemite e sono senza computer spero che per il primo quadrimestre dell'anno prossimo una ATI 7500 ruggisca sotto il cofano del Nuovo Ti.

Saluti Gianmarco

Link to post
Share on other sites

Gianmarco,

le tue attese sono le stesse mie sul Titanium.

Ho deciso di soprassedere sull'acquisto adesso del Ti, perché non mi convince ancora, ero orientato sul modello 550 ed in fondo avrei acquistato si un grande portatile, ma con un processore cmq "vecchio" di un paio di anni...

La possibilità di vedere la Radeon 7500 sui Ti rinnovati di Marzo la vedo prossima allo zero, non credo plausibile una sola sfornata di Ti con l'attuale scheda video, più probabile il cambio verso Settembre del 2002.

Eppoi sulla rete ce molto fermento per i nuovi processori di IBM e Motorola (G3 e G5), per cui sono curioso di vedere come decideranno di impostare le nuove linee di prodotti...

Mickey

Link to post
Share on other sites

TiBook con G5 dentro? magari!

mickey, che tu sappia il G5 include le stesse istruzioni altivec del G4, oppure cambia ancora qualcosa? cioe', e' solo un G4 costruito con modalita' diverse, oppure e' proprio un'altra generazione di processori?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now