Sign in to follow this  
Guest

Futuroscopio

Recommended Posts

Guest

Hei ragazzi tornate sulla terra, a meno che non stiamo facendo dei discorsi da bar...

Insomma Apple si compra il settore dei semiconduttori da Motorola??

Ma se solo l'acquisto costerebbe più della liquidità disponibile di Apple...

E poi ragazzi se Motorola non riesce a farlo andare bene, ed è più grnade di Apple, come farebbe Apple da sola?

Inoltre il settore dei Semiconduttori è molto vasto, e Motorola guadagna maggiormente dal settore Embedded, settore totalmente sconosciuto ad Apple.

Forse l'unica possibilità di avrebbe se Apple "aiutasse" IBM nell'acquisto del settore Semiconduttori di Motorola...m non riesco a capire quali vantaggi ricaverebbe IBM da questa operazione, ha un reparto sviluppo e produzione che va molto bene...

Non la vedo bene, ma proprio non so fra 2 anni dove si potrà andare a parare...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello che apple deve fare è "semplicemente" convincere IBM ad includere in un proprio PowerPC (ad esempio il G3 dell'iBook attuale, che mi sembra un gran bel processore) la tecnologia AltiVec.

Inoltre come tutti i sistemi UNIX, il biprocessore non basta, ci vogliono per il mercato pro, sistemi con più di due processori. Il mac con OS X ha cambiato strada, è ora che anche i prodotti hardware facciano lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Semplicemente... facile a dirsi credo un attimino più difficile a farsi...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Certo è difficile poter credere che la attuale situazione possa reggere ancora...non credo più dell'estate prossima.

Continuando così, che prospettive si possono avere?

Apple dichiara da anni di avere il 5% del mercato mondiale, che i più ritengono ottimistica come percentuale, e se vero vuol dire che nonostante i grossi problemi di comparabilità dei Mhz e non solo, la quota "regge".

A questo punto si potrebbe anche ipotizzare una tenuta anche nei prossimi anni, restando inchiodati a questa fatidica cifra del 5%, ma allora la compagna Switch che senso ha?

Serve solo a salvaguardare le quote attuali?

E che senso ha la campagnia acqusiti che Apple ha fatto e presumibilmente continuerà a fare nel campo software professionale, con l'attuale sviluppo della linea Hardware, se proprio i campi in cui Apple cerca di rafforzarsi o di mantenere la sua quota, necessitano di tanta ma tanta potenza????

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mickey il "semplicemente" era da intendersi la via più semplice da percorrere per mantenere la compatibilità con gli attuali processori/software ed avere un futuro meno tetro di quello che si prospetta rimanendo legati a motochiodo.

Per quanto riguarda la possibilità d'attirare nuovi utenti, io non credo che avverrà mai un'ondata di nuovi utenti. Non ci fu quando la superiorità hardware/software era terrificante (ed a nostro favore), figuriamoci ora.

Quello che deve fare Apple è cercare di tenersi il più possibile legati i vecchi utenti (cosa che ripeto da un pò) e di entrare in settori remunerativi (vedi università etc. etc.); se poi anche nuovi utenti verranno dal fronte win, ben vengano!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Gennaro,

ovvio che semplicemente era solo una constazione giustissima ed ovvia, ma sappiamo bene che non sarà facile, consideriamo anche le scelte di Apple negli ultimi anni, hanno di fatto estromesso IBM dalla triade, e non è detto che la scelta di IBM sia sbagliata... purtroppo.

Fra le varie ipotesi certamente quella di dirottare tutto su IBM è la migliore che appare.

In linea teorica se si riuscisse a far includere Altivec, che sappiamo IBM aver già acquistato, nei G3 attuali non sarebbe una impresa impossibile, anzi e da un punto di vista del marketing si potrebbe semplicemente rinominarli, G3 e 1/2 o G5...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti. leggendo le caratteristiche tecniche del nuovo g3 (ppc750 fx vero?) viene proprio da chiedersi dove potrebbe arrivare un processore del genere se opportunamenste sviluppato.

comunque personalmente un'eventuale passaggio ad intel la vedrei come una battuta d'arresto tecnologica, insomma possibile che in 20 anni non si sia trovata una strada per superare l'x86?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Quizzone estivo:

Quale sarà il futuro dei processori PPC?

a. Apple acquista e gestisce da sola il settore PPC di Motorola.

b. Apple e IBM acquisiscono il settore PPC (con Altivec) di Motorola, portano a termine la roadmap del G4 (1 o 2 nuove versioni) e introducono nella prima metà del 2003 il G5 (o qualcosa di simile).

c. intel acquisisce il settore PPC (con Altivec) di Motorola: produce i G4 fino a quando non sarà pronta una versione di MacOS X su x86 (cioè fino a quando, a detta di Jobs, la transizione non sarà completata), Intel acquisisce una nuova architettura, più funzionale rispetto agli x86 e, a lungo termine, la integra nei suoi pentium recuperando lo svantaggio tecnologico rispetto a AMD.

d. AMD acquisisce il settore PPC (con Altivec) di Motorola: già ci sono state fughe di cervelloni da Motorola a AMD (con blocco immediato dello sviluppo del G4 e crescita esponenziale dell'Athlon, un caso?); mi sembra che tempo fa ci furono un paio di notizie di collaborazioni tra Motorola e AMD per la produzione di chip, quindi le due società sono molto, molto vicine.

AMD si rafforza tecnologicamente (ed economicamente) contro Intel.

Quale accendiamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Da Macuser romantico dico assolutamente B...però sia la C che la D nascondono dei risvolti interessanti..molto interessanti...talmente interessanti che l'idea non mi dispiacerebbe affatto sopratutto la D.

Tra l'altro è vero che Motorola e AMD collaborano da diverso tempo, si sono anche scambiate alcune tecnologie, anzi Motorola ha ceduto alcune tecnologie a AMD, e se non ricorod male hanno un paio di fabbriche in comune...

Certo un paio di anni fa un acquisto di Compaq da parte di un'altro esponente del mondo dell'IT avrebbe fatto ridere i polli...chissa cosa può riservarci per il nostro mondo i prossimi 2 anni, partendo dal fatto che così come stanno le cose non possono restare.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

io propendo per la d, perché a IBM da quel che ho capito, non interessa produrre chip del tipo che necessita a Apple a basso consumo e con Altivec, e anche se Apple comprasse il settore poxer pc non sarebbe in grado di continuarne lo sviluppo da sola: ma perché AMD dovrebbe investire su power pc? possibile che alla MS vogliano restare ai cisc? anche se AMD sviluppasse un risc adatto anche a XP, la MS spiazzerebbe la Intel?

Mickey Motorola non venderà mai tutto il settore microchip! l'ipotesi era che Apple comprava il solo settore power pc (cioé in pratica i brevetti, qualche ingegnere e basta, perché poi i chip se li farebbe produrre a Taiwan o da IBM)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this