Sign in to follow this  
Guest

Futuroscopio

Recommended Posts

Guest

>MacOSX e' un sistema unix quindi facilmente adattabile alla 'coabitazione' su 2 piattaforme diverse

------- insomma... e' una cosa molto meno indolore di quello possa sembrare a prima vista. Storicamente molte sw house hanno venduto solo per una versione di unix, anche a parita' di piattaforma hw.

E anche se fosse semplice, sarebbe sempre chiedere troppo: immagina Adobe che pacchettizza e vende e supporta Photoshop per MacOs portatile e MacOs workstation... Non producono neppure la versione per Linux...

A mio avviso Apple ha gia' le idee ben chiare (sarebbero dei pazzi se non le avessero), e non e' un caso che cerchi di accelerare quanto piu' possibile la transizione a OsX. Solo quando Classic sara' inutile o quasi e quando piu' o meno il 70-80 % degli utenti usera' X, potranno pensare ad una nuova migrazione. E migreranno direttamente ai 64 bit, questo e' ovvio.

Immagino ci voglia ancora un anno circa. E immagino non sara' una cosa che preannunceranno con molto anticipo: ucciderebbero le vendite delle macchine dal momento dell'annuncio a quello della uscita effettiva.

Inoltre ritengo inevitabile il passaggio ad un processore compatibile con il passato, in modo da preservare l'investimento degli utenti e delle software house e non dover iniziare nuovamente una transizione lenta e dolorosa come quella dell'OS.

Quindi le possibilita' sono poche: o IBM, con qualche processore come il Power4 con aggiunto altivec, o qualcosa di sviluppato in casa, magari comprando una divisione di Motorola (ma ci credo ben poco).

Oppure Itanium: comunque le sw house ci dovranno mettere le mani per linux e windows, e' a 64 bit, metterebbe al riparo da sorprese spiacevoli essendo adottato anche dalla concorrenza.

AMD mi sembra improbabile: oltre alla incompatibilita' col passato, occorre ricordare che sono in grande difficolta', e si correrebbe il rischio di trovarsi nella stessa situazione di Motorola in capo a qualche anno.

Se proprio si deve rivoluzionare tutto ancora una volta, immagino lo si fara' per andare col piu' forte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve, so' che un un'argomento del genere serve solo a scatenare la solita ressa di previsioni/desideri ma non posso fare a meno di chiedermi se mamma Apple rimarra' con le mani in mano fino al prossimo Macworld di San Francisco in calendario il 7 gennaio 2003 oppure no. A me sembra impossibile che non abbiano preparato qualcosa per la stagione natalizia. Magari non le macchine (almeno non nuovi modelli) ma la strategia del Digital Accessorio non puo' perdere il treno di natale quindi mi sembra logico aspettarsi qualcosa. Ma cosa? Telefono cellulare, videoregistratore digitale, un nuovo iPod? Secondo me a breve ci sara' l'annuncio di un'evento speciale (vale ancora la regola dei 90 giorni tra un annuncio e l'altro?). Beh, io l'ho buttata li, ora dite la vostra.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

SE dovesse succedere qualcosa, per altro molto probabile, dovrebbe riguardare gli iBook e forse i Titanium, il resto della linea è di recente ritocco, anche se nella realtà dei fatti gli iMac Lcd non hanno un reale upgrade da Gennaio '02...

Poi probabilmente vedremo dei bundle...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

rei:

- un'altra iApp,

- un aggiornamento sostanzioso di Jaguar,

- un titanium o un iBook in risposta alle mail che si sono fatti mandare per correggere i PowerBook.

Spero non un iBook G4 (solo per motivi di invidia) Posted Image

ps: non vanno dimenticate Airport e Bluetooth, che offerte (nuovamente) in bundle (Myname ©) con gli iBook sarebbero un discreto incentivo a suicciare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

io credo che arrivera` una nuova iApp, qualche cosa come netmeeting per videoconferenze, se non sbaglio Apple recentemente ha mostrato un certo interesse per queste cose.

Sul lato hardware spero una diminuzione di prezzi, dopotutto memorie, LCD, CDRW, e HD sono diminuiti parecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Dimenticavo,

un doveroso riposizionamento dei prezzi dei portatili che sono scandalosamente rimasti invariati nonostante la parità dell'euro, cosa invece compiuta su tutto il resto della linea.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo per quanto riguarda il programma di videoconferenza (che fine ha fatto QT Conference?) ma non so se potrebbe prendere la vesti di un'iApp, le applicazioni di comunicazioni tramite rete stanno diventando sempre piu' strategiche (avete visto il nuovo spot FastWeb?). Non credo invece ad un nuovo aggiornamento di Jaguar, almeno non fino a Gennaio (magari con i nuovi PowerMac). Ma per Natale, quale regalino vorreste???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Pietro e visto che si tratta di desideri, tutta la linea Lcd passata a 17"... wow.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

secondo me vedremo iMovie 3 in cocoa e un upgrade sostanzioso di iPhoto, non solo bugfix come si legge in giro. credo che la storia della videoconferenza possa essere nella roadmap di iChat. per quanto riguarda l'hardware mi accontenterei di sentire steve jobs che dice "fra 6 mesi esce SICURAMENTE un nuovo processore!" :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

è probabile che annuncino un nuovo processore, o un G4 su tutta la piazza, se non un G5 (portando i G4 su tutti gli altri PB)...

a questo punto si configurerebbe la seguente gamma macchine:

- G5 professionali

- G4 iMac ed eMac

- G4 PowerBook (tita ed iBook)

sul piano sw, un potenziamento di Disc Burner sarebbe auspicabile... ma penso che si limiteranno a migliorare iChat (rendendolo iConference Posted Image )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this