Sign in to follow this  
Guest

Futuroscopio

Recommended Posts

Franco...

ti consiglio di provare delle schede flash veloci per la registrazione dei film...

io sto testando le Ridata e nella memorizzazione dei filmati vanno veramente forte... non tutte le flash sono state create uguali..

comunque su questo possiamo aprire un thread su Fotodigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, l'argomento è interessante perché l'opzione dei filmatini quicktime sulla digicamera è eccezionalmente utile.

Molto spesso, in professione, capita l'opportunità di documentare una situazione, come dire, "dinamica ma in un tempo circoscritto": per esempio, l'escursione articolare di un gomito, o la marcia a occhi chiusi di un soggetto con turbe vestibolari; in altri ambiti sarà sicuramente lo stesso.

Quindici-trenta secondi di ripresa possono assumere notevole valore aggiunto, senza necessità di ulteriore apparecchiatura, né di conversione di formato o compressione.

Se sembra poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

CISCO certo che non ti conosco...

Ma se rispondi prenditi il power se non hai soldi penso questo..

Non si puo' rispondere ad una reale e giusta richiesta da parte degli utenti con l'ovvietà..

E' ovvio che allo stato attuale se ti compri un piccolo mac resta così per tutta la vita

mentre se prendi un power ci puoi mettere le mani.. Ovvio

Ma a chi le vendono le macchine?...

Penso che un sacco di gente sul iMac 233 gli avrebbe messo una scheda video...

E quanta gente qui leggo che aggiorna i Cubo?

Poter cambiare una cosa come la scheda video fa parte di una opzione giusta...

Cioé ho la possibilità di farlo magari non lo faccio ma ho la possibilità...

E comunque lo fai anche se non rinunci a comprarti per passione o esigenza il top del top... ma nel frattempo hai aggiornato anche il tuo affezionatissimo vecchietto mac felice di rivederlo sprintoso quando ridisegna le cose...

Aggiungi questo ai prezzi non bassi...

CMQ con la punto se ti schianti non ti trovano più....

Secondo me il paragone é questo:

Ti vendono un'auto che costa molto rispetto alle altre sulla quale non puoi cambiare le ruote... nemmeno se buchi...

se buchi?... macchina nuova

Non é una buona filosofia tutto qui..

MATBARD

Stai confondendo le cose...

Innanzi tutto il fatto che i professionisti tornano sui loro passi swichando lascia il tempo che trova.... La mia esperienza é diversa

Sopratutto le percentuali di vendita e le perdite subite da apple.. tra l'education e i professionisti é storia reale...

Nel web design come si comporta apple?

Ma quiesti sono comunque altre cose..

Io parlavo solo della possibilità ai più piccoli di mettere una scheda video...

basta non lo ripeto più

Comunque vada daro' un sorriso al niente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> Cisco

>esiste la BMW compact 316 che, pur costando un bel po' di più, è meno potente della Punto abarth 1.8...

BMW 1.6 / Punto Abarth 1.8 = iMac 800 / PC 2 Ghz ; colpito e affondato. Però una BMW con un 1600 non ha senso...

> Matteo

La metafora della BMW era per rendere l'idea, ma mi sembra che funzioni.

Parlo di eccellenza nel suo segmento di mercato, quello delle medie compatte, segmento in cui trovi dalla Kia alla BMW compact. La funzione che si prefiggono di svolgere le auto di questo segmento è la medesima per tutte, ma ben diversa è la qualità e il prezzo. La spesa per una BMW si giustifica solo nell'eccellenza della vettura. Se devo spendere la cifra più alta per quel segmento, penso che sia sensato solo se ciò ce compero sia veramente il meglio. E dico il meglio in tutto, non solo nella plancia e negli interni, anche in prestazioni e tenuta di strada. E così via...

Fuori di metafora, è chiaro che il Mac per ora eccelle nel settore Home e SOHO, ma sta perdendo parte della sua appetibilità proprio perchè non tiene il passo: un onesto, sonnacchioso, turbo diesel con cui fare molta strada in tutta rilassatezza comodi comodi in mezzo a ogni comfort.

Quanto alle killer Apps, purtroppo hai ragione: la minestra è sempre quella, Word e Excel, Excel e Word. E questo è uno dei motivi per cui la differenza tra Mac e Win sta sfumando. Ci vorrebbero applicazioni davvero rivoluzionarie, io credo che lo spazio ci sia, ma questo è un altro discorso che potremmo aprire su un altro canale.

>Mickey

Sono sicuro se ti prendi una BMW Compact poi non ti penti, ma la spesa aggiuntiva rispetto anche ad una pure costosa Golf trova difficile motivazione sulla base di considerazioni razionali e non emozionali. Certo se poi uno non ha problemi di soldi, allora può pure prendersi una A3 S3 o una Golf V6 Syncro senza batter ciglio, ma non fa testo.

Certamente, comunque, il paragone non va fatto con i plasticoni assemblati in Vobis o in Computer Discount, ma con prodotti di marca quali IBM o HP. E qui il rapporto si bilancia un po' di più.

Comunque sia, non sto dicendo che il PC sia o non sia meglio del Mac, personalmente mi sembra chiaro che è una questione di preferenze e di necessità personali.

E qui un piccolo appello: smettiamola di trattare come deficienti coloro che usano un PC... Se lo hanno scelto è perchè avranno avuto le loro buone ragioni

Sto dicendo che tuttavia i motivi per cui una persona razionalmente può giustificare l'acquisto di un Mac (tralascio ogni motivazione emozionale, che ovviamente vede nel Mac la macchina emozionale per eccellenza), si stanno via via dissolvendo.

Di più: credo che il nocciolo della questione sia ancora diverso... Anche tra coloro che, come me, hanno un Mac e sempre avranno un Mac ove possibile, non hanno più quella assoluta soddisfazione per il prodotto che si ritrovano tra le mani: POTREBBE ESSERE MIGLIORE e già questo è terribilmente scocciante a fronte di una spesa per l'acquisto che invece dovrebbe trovare corrispondenza solo nel meglio. Insomma, a noi il Mac piace, ma Apple deve fare di più, basta tornare indietro di qualche anno, ai tempi dei primi G3, quando i Mac davvero non avevano rivali sia per prestazioni sia per esperienza d'uso complessiva. Ripeto: se pago la cifra più alta sul mercato per un personal computer esigo che sia il meglio, sotto tutti i punti di vista: prestazioni, estetica, comfort acustico, facilità d'uso, affidabilità, assistenza. Altrimenti posso fare credito ad Apple per un periodo limitato nel tempo e io penso che questo periodo sia ormai in scadenza.

Poi ognuno è libero di avere le sue idee e di spendere i suoi soldi come crede, le guerre di religione sono le peggiori in assoluto.

> Antonio

Per nota di cronaca ho da poco cambiato la scheda video del mio Cube. Comunque sono al 100% d'accordo con te sul tema dell'espandibilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ragazzi, io devo scegliere se comprare un ciao senza siringa e con carburatore del 15 o un peugeot 103 smarmittato.

che dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Paolo,

io non mi comprerei mai la BMW Compact, primo perchè non mi piace esteticamente, e secondo perchè mi sembra un modello vorrei ma non posso, nel suo segmento...tutto qui.

Sul credito concesso ad Apple da parte dei macuser datati hai ragione, per molti è in scadenza.

Così come nessuno potrebbe controbattere nulla sulla frase che hai scritto :"compro il computer più caro sul mercato, voglio il meglio del meglio..." ->Sacrosanto.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

talvolta ci si interroga sulla longevità dell'white iBook, con 4 eversioni tra il maggio 2001 ed oggi (500-05/01, 600, 14" e 700-05/02). Il predecessore era stato presentato a settembre 99 ed è durato fino a maggio 2001, con 3 versioni (09/99-300, 02/00-366, 09/00-466) ... così ad occhio direi che potrebbe essere in arrivo un nuovo PB per maggio 03 ... prima abbiamo parlato delle novità (essenzialmente si richiede un riposizionamento nella fascia di mercato) hw ... qualcuno sa qualcosa sul QUANDO avverrà l'evento?

vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Io si Vincenzo,

prova a chiamare a Cupertino e chiedi di un certo Steve Jobs, lo chiamano CEO, lui dovrebbe fare al caso tuo...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

mi accontentavo di molto meno, i siti di rumors non sono pochi Posted Image proverò comunque! se non sbaglio nella pubblicità dell'iPod vengono visualizzati numeri di telefono di vari dipendenti Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Paolo, su alcune cose hai detto delle verità sacrosante, su altro sono meno d'accordo...

Come ho detto in passato, lavoro a Mediaworld dove vendiamo Apple accanto a PC di marca (HP, Compaq) ed altri che si potrebbero definire "semi-assemblati" (Gericom e Microstar) e le mie esperienze di vendita dicono che, è vero, raramente il Mac è la prima scelta. Chi compra il Mac come primo computer comunque SA di cosa si parla, ha esigenze ben precise (non prettamente specialistiche) ed è informato o cmq ha avuto già contatto col mondo dei computer. Gli altri o sono Mac user oppure gente che del PC non ne puole più. Apple stessa punta su questa categoria (Switchers) più che sul computer come primo acquisto, anche perchè al giorno d'oggi è difficile che qualcuno compri una macchina senza avere mai avuto contatto col mezzo informatico. Mi dispiace dirlo, ma questa clientela "di qualità" io non la vedo in chi compra Wintel. Non voglio dire che siano tutti imbecilli, ma c'è tanta, e ripeto, tanta ignoranza. Non lo dico solo io, lo dicono tutti i ragazzi del reparto PC che lavorano fianco a fianco con me e che, incredibile a dirsi, sono diventati tutti dei Mac-lovers in segreto (c'è addirittura chi ha comprato il lampadone o chei di soppiatto se lo portava a casa nel dopolavoro...). Il frutto di questa situazione io lo darei molto al tipo di informazione che viene diffusa, spesso manipolata e distorta ad arte (immagino da chi...). Parlando con la gente, mi accorgo che in italia siamo 30 milioni non solo di arbitri e allenatori, ma anche analisti Apple e soprattutto ingegneri informatici. Potrei citarvi casi infiniti, ma concludo dicendo che a mio avviso quelli che scelgono un computer Wintel CON COSCIENZA sono pari o addirittura meno di quelli che comprano Apple. Il resto comprano una cosa di cui non conoscono nulla.

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> Mickey

A questo punto chiudiamo la metafora della BMW, che sembra non essere gradita a tutti :-)

> Lorenzo

Peste colga coloro che girano con scooter smarmittati ;-)

Lo so, lo so, la tua era una provocazione per via della metafora della BMW. Comunque sulla peste io dico sul serio.

>Matteo

Dall'alto della tua esperienza cogli nel segno. Ma il problema è che al primo acquisto quasi nessuno ha idea di cosa compera, spesso nemmeno sa perché vuole un computer, men che meno può concepire l'idea che esista un computer che non usa Windows, l'hanno detto alla TV che i computer usano Windows...

Quanto a questo aspetto, quello dell'informazione, non credo a distorsioni ad arte manipolate da M$, semplicemente credo che Apple abbia una strategia di marketing troppo elitaria.

Sono altresì convinto che se costoro avessero modo di conoscere il Mac magari quantomeno un'occhiata gliela darebbero.

Quando parlo di utenza cosciente mi riferisco a persone che ormai frequentano il mondo dell'informatica con disinvoltura e che, di fronte a certe loro necessità, finiscono per scegliere PC perchè il Mac proprio non fa il caso loro (e di casi in cui con il Mac non vai da nessuna parte ce ne sono ancora a bizzeffe).

Anche qui potremmo aprire un canale di discussione nel quale confrontarci sui problemi ancora aperti del Mac, non sullo sterile confronto dogmatico Mac vs PC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non so cosa scrivere, non capisco piu' dove va' a parare questo discorso...

comunque la penso allo stesso modo di Matteo. Aggiungo che, gente che usa il pc con coscenza di quello che ha, passa inevitabilemte a due SO diversi: o passano a Mac, o passano a Linux.

Ho 4 amici, che sono appassionati di computer (pc-mac) passiamo interi week-end davanti al computer, in rete a casa di un amico e posso dirvi che:

1 - Luigi, non voleva prendersi un picci, perche'non gli piaceva windows, e adesso ha un ibook 700;

2 - Carlo Andrea, usa tutt'ora pc, ma sogna di comprarsi un eMac, e sta mettendo via i soldini per comprarlo;

3 - Alessandro, usa tutt'ora pc, ma mi ha gia prenotato il mio ibook per quando lo vendo (mi continua a rompere, perche vuole che glielo dia a gennaio).

4 - Michele, utente pc da anni, ha appena ordinato un eMac con DVD-RW, e un Hd firewire esterno da 80 gb.

sono tutti utenti sopra la media.

basta non dico altro.

questi sono i miei quattro amici abitudinari, ne avrei altri di esempi..

(OT; ieri eravamo in rete, 3 windows e 2 jaguar, ad un certo punto i 3 windows non riuscivano ad entrare in un hd in rete, la velocita' di esecuzione era diventata lentissima, vedevano addirittura in rete, un picci di un amico, che si era collegato il giorno prima!! poi e' apparso un messaggio con scritto "Non posso controllare il path di rete perche' il semaforo rosso e' spento".Pazzesco. Ovviamente io ed il mio amico Luigi con il mac, non abbiamo avuto nessun problema e vedevamo tutto regolarmente.

Finale delle favola, abbiamo dovuto spegnere tutti i computer, togliere i cavi dall' hub, rimmetterli e tutto funzionava...bah...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this