Sign in to follow this  
Guest

Futuroscopio

Recommended Posts

E' vero, mi sono accorto solo da poche ore che si vede sul menu a scomparsa, non più sulla menubar come in precedenza.

Non l'avevo proprio vista, o perché sono distratto o forse perché è in grigio chiaro su grigio un po' più chiaro e a righine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono nuovo nel Forum di Macity, e vedo molta incertezza, molto malcontento, qui circa il nuovo OS di Mac rispetto ad altri. Alcuni riportano problemi tutto sommato molto marginali, ed alcuni per dire il vero inesistenti, forse le loro macchine sono configurate male etc..., ma nessuno che ne esalti l' interfaccia, a mio modesto parere eccellente, la stabilità incredibile di avere sotto un motore come Unix, A questo proposito, vorrei ricordare che ogni volta che ho compiuto in passato il passaggio da un sistema ad un altro ho sempre avuto problemi. Questa volta, sembra un paradosso, ma non mi sono mai trovato così a mio agio come sul 10.2. Sono uno sviluppatore di professione e quindi la produttività e la stabilità della macchina che utilizzo sono di fondamentale importanza, da circa un mese e mezzo possiedo un nuovo G4 DP con JA non ho mai dovuto riavviare la macchina . Secondo me sono queste le cose da elogiare in un sistema, poi è vero mancano in alcuni casi le applicazioni, i driver, ma il tutto è comprensibile, su una migrazione di sistema importante come questa. I dati Apple non sono confortanti, ma non lo sono neanche quelli delle altre società del settore, XP ovviamente lo ho provato, e vi assicuro che se X ha problemi è perché non avete mai usato quest'ultimo, In ogni caso qualcosa è migliorato anche in quest'ultimo, rispetto ai precedenti , ma non parliamo di stabilità. Non so se avete visto le ultime pubblicità di IBM, che ovviamente affossano completamente MS, in fatto di stabilità rispetto a linux. Volevo inoltre ricordare che i GHz non sono tutto, è un falso mito, in ogni caso in motorola ci sono dei seri problemi a produrre dei processori, in ogni caso bisognerebbe essere contenti di avere finalmente anche in casa Apple dei server, anche decisamente performanti ed a costi contenuti rispetto alla concorrenza. Volevo chiudere questo sproloquio, dando un consiglio a chi non ricordo più, intanto mi dispiace dirti che aggiornando la data e l'ora il tutto si riaggiorna automaticamente anche nella barra dei menù, per quanto riguarda la visibilità della data, c'è un' applicazione in X che si chiama orologio, la quale puoi inserirla anche nel dock, con la visualizzazione della stessa data. Facci sapere se hai scoperto per quale motivo, non ti funziona l' aggiornamento della data, potrebbe servire a qualcuno del forum.

un salutone a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Franco, ti confermo che a me la data si aggiorna in tempo reale muovendo i cursori dell' orologio nel pannello "Data&Ora"...

Mi dai una piccola informazione? Hai della RAm aggiuntiva installata sul portatile?

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Bravo Fabio,

non sai come condivido ciò che hai detto.

Paraddossalmente ho quasi timore ha dire in questo forum che X è meglio di windows...

Tutti che tessono le lodi di un S.O. che se installi un modem interno (l'ultima delle mia "avventure"...) ti costringe ad "andare a spanne" per farlo funzionare e alla fine (cioè dopo ore...) non sai nemmeno come hai fatto (così se ti ricapita sei punto e a capo...).

Cisco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè Cisco, tu pensi che se vai sotto casa e compri un modem questo funziona con OSX? Ma non diciamo cacchiate. Neppure te lo vede. Solo che Apple è sempre scusata perchè vende tutto insieme. Grazie al cavolo che funziona.

La verità è che se Microsoft producesse computer, questi sarebbero anni luce avanti a Mac. E meno male che per mille motivi è costretta a lavorare nella giungla dei produttori e quindi a scendere a compromessi.

Ma "la legge lo consente, quindi lo faranno", entrando nel campo della produzione di PC, magari iniziando con i tablet PC, per non pestare troppo i piedi ai servi storici come Dell, Gateway, HP-Compaq, Acer eccetera, che vanno sfruttati ma non umiliati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Chest, io comprai un orrido Philips a 32Kbit in offerta al supermercato e riuscii a farlo andare sotto il 7.6 del mio 4400 nonostante di drivers dedicati nemmeno l'ombra (correva l'anno 1996...): semplicemente usai quelli generici che Apple fornisce...

Aneddoti storici a parte credo che il vero punto di forza degli OS di Apple sia quello di essere meno dipendente dai drivers di quanto non lo siano quelli di M$, dove insieme alle macchine ti viene fornito un bel pacchettino di CD dove c'è di tutto, persino il necessario per fare andare la...scheda madre! Ovviamente non tutto funziona, ma il plug&play di Apple lo considero ancora un paio di lunghezze davanti a quello della concorrenza (adesso mi faccio una bella partita ad X-Plane con il M$ Sidewinder Pro di 6 anni fa, ovviamente funzionante senza drivers...). Per quanto riguarda i "PC di M$" quel che dici è probabilmente vero, ma credo che M$ sarebbe più capace di rifilarci un Penitum II ricarrozzato ed indicarla come "rivoluzione" (come dite?!? C'è già e si chiama X-Box???).

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente, non capisco come un forum sul MAC abbia tutto questo astio contro. Inoltre credo sia per tutti utile evidenziare i problemi i bug di sistema per fare crescere OS X, ma non facciamo illazioni, su possibili malfunzionamenti eventuali. Sicuramente aggredire un mercato con molte più marche produttrici di hardware è più impegnativo, ma quando si compra un HP pittosto che compaq o siemens o IBM (li cito percè li ho provati tutti), non parlo degli assemblatori presenti nella Vs città, il OS viene modificato per quelle macchine dai produttori delle stesse per renderlo più stabili, in ogni caso il risultato è pessimo. Attualmente ho alcune periferiche collegate al mio G4DP con JA, non ho avuto nessun problema a vederli ed utilizzarli immediatamente (mouse, tavoletta grafica HDD interno ed esterno,scanner,stampanti, router etc. ovviamente non Apple ). Qualche mancanza di driver c'è come ho detto precedentemente, bisognerà aspettare qualche mese, prima che tutto sia a regime, ma fidatevi il sistema è grande. Ho lavorato con Unix anni fa, e ne ho sempre apprezzato la stabilità, ma odiato la complessità per ottenere certe funzioni, ora avere unix con la facilità e la bellezza di MAc è un sogno, in ogni caso per adesso scordiamoci di avere la flessibilità del 9. Ritornando a noi il 9 era plug and play, non ho mai avuto problemi a installare qualsiasi scheda o periferica. Win molto spesso mi ha dato problemi, ed io di professione sono un esperto IT. Win era plug and pray §:-). Un mio consiglio spassionato, io sono costretto per lavoro ad utilizzare macchine Win (maggioranza del mercato), linux ed ho lavorato in passato con altri sistemi, vi assicuro che questo della Apple è un grande passo e veramente non trovo nulla nel mercato di più stabile di JA, perciò a parte una iniziale sfiducia e crisi, come in tutte le cose nuove, prendete coraggio ed usate questo sistema.

In ogni caso mi fa molto piacere questo fervore.

Salutoni Fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Chest,

Stai facendo un sacco di confusione.

Innazitutto è chiaro che in Apple sanno benissimo qual'è la scelta per il futuro, solo che non ce lo vogliono dire. Qui stiamo elucubrando scenari quantomeno apocalittici quando in realtà già da tempo si sentiva la necessità di un cambiamento. Le macchine di Agosto 2002 sono state il tentativo disperato di proporre qualcosa di appetibile in attesa di "ciò che verrà", previsto nel 2003. Adesso ci si sta scornando su qualche riga di comunicato stampa di IBM o chi per lei cercando di immaginare cio' che ci sarà dietro, ma è ovvio che le strategie per il futuro (sia esso vincente o no) sono già state decise!

Per quanto riguarda SGI, il passaggio ad Intel, avvenuto dopo che Intel stessa aveva stretto un accordo con la casa, ne ha decretato la fine. SGI è morta, stop. Ciò è tristissimo, perchè le tecnologie di SGI erano e rimangono all' avanguardia (basti pensare che le console da gioco attuali incorporano molte delle soluzioni proprie di Silicon), ma l' abbraccio "fatale" col nemico ha alienato le simpatie di molti utenti storici e non è stato utile per trovarne di nuovi.

Hai notato quanto sono durate a listino le macchine con Intel? E quanti prodotti ha oggi Silicon sotto la voce "workstations"?

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Chest,

ti sbagli. Io non so se sotto X funziona tutto quello che posso comprare, so solo che:

1)sto parlando di un Win-Modem Lucent, quello che è di gran lunga più diffuso al mondo

e quello che ho anch'io (per questo ho suggerito di comprarlo al mio amico e mi sentivo moritificato ad avere tuti quei problemi...)

2)se c'è subito una differenza che ho imparato tra windows e i sistemi unix-like (non solo X ma anche linux) è che i guai sono "detrministici" cioè, se c'è qualcosa che non funziona è perchè:

a)non sei capace tu di farla funzionare, allora impari e poi non hai più problemi per tutto il resto della vita

b)quella cosa NON PUO' andare perchè magari non è supportata e/o ha driver bacati, e ti metti il cuore in pace

Con windows invece ho instalato e disinstallato quel modem 3 volte finchè non è andato e il bello è che non ho la più pallida idea del perchè....

Se MS facesse pc "proprietari" non costerebbero meno dei mac e sono anche sicuro che avrebbero anche un hw più arretrato; il pc invece è così com'è proprio perchè non lo produce un solo soggetto; ci sono dei pro e dei contro, non si può avere il meglio di tutto.

Cisco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Condivido e rispetto ogni opinione in merito, ci mancherebbe, ci saranno decine di utenti stracontenti di OSX e decine di utenti stracontenti di OS9, e migliaia di utenti contenti di XP...ok quale è il problema?

Qui putroppo stiamo cercando di far confluire una somma di opinioni di utilizzo, di dubbi, di speranze e di incertezze sempre più pesanti.

Ad oggi rispetto alla stragradne amggiroanza del mondo IT non si sa la linea di sviluppo che Apple pensa di adottare, da qui ad 1 anno e non chiediamo molto mi sembra.

Siamo utenti che vedendo la società in cui tutto sommato crediamo, chiediamo di saperne di più, di avere le idei più chiare su quello che ci aspetta.

Apple ha preso in giro letteralmente decine di migliaia di persone dichiarando OSX, nella sua prima versione 10.0 un Sistema Operativo.

Le cose sono enormemente migliorate, con le versioni successive, non sono stato io ad inventarmi Quartz per migliorare le prestazioni del system mi pare...

Ri-premettiamo un altro punto, un utente mac, notoriamente ben abituato e ben supportato dalla casa Madre è molto critico nei confronti delle cappellate che scopre, a ben vedere.

Se attualmente nonostante tutti continuiamo a lavorae/giocare/sviluppare/utilizzare il Macintosh (sia esso con Os9 che con OsX) ci sentiamo preoccupati non credo che siamo incoscienti.

Mi piacerebbe avere la certezza che se decido di investire dei bei €€€€€€ non sto buttando nel ceXXo i miei soldi, il mio tempo ed il mio lavoro.

Personalmente ritengo di avere il diritto di poter utilizzare bene quello che mi si promette, e di poter programmare gli investimenti futuri.

Posseggo per me un iBook ed un Titanium, e per Hotel 4iMac 350, 1 Powermac G4 466, ed 1 Cube 450, e so che a breve dovrò aggiornare il parco macchine, per lo meno i 4iMac, decisamente indegniper OSX, e sapendo che non me li regalerà i computer Mamma Apple esigo poter fare l'investimento acquistando dei prodotti validi per almeno un paio di anni, non chiedo molto alla fine.

E come me c'è Franco, Cisco e tanti altri che non hanno certezza del futuro.

Inoltre nonostante tante giustificazioni di sorta voglio macchine meglio aggiornate, con più puntualità ed a prezzi più adeguati al mercato.

Per esempio, possibile che nessuno si scandalizza per la presenza listino della linea iMac Lcd da 10mesi!!! 10 Mesi!!! 10 M-E-S-I!!! dico DIECI MESI!!!

La risposta di qualcuno l'ho già sentita, ma guarda che tanto può funzionare benissimo anche con un processore a 700mhz...ma cacchio a quest'ora avrebbe dovuto essere almeno a 933mhz, perchè la potenza serve P.r.a pupazzola.

Inoltre vorrei gli iBook con una scheda video di almeno 32mb che supporti al decentemente Quartz( e non ditemi che bastano anche i 16mb, quella è una scelta commerciale per giustificare l'attuale linea di iBook, se non col cavolo che li avrebbero venduti).

Voglio anche che l'eMac scenda ancora di prezzo sotto i vecchi 2.500.000, la sua vera fascia di mercato.

Ed ESIGO che il Titanium venga rinnovato ed abbassato di prezzo.

Sono un pazzo visionari incacchiato o rileggendo bene sono semplicemente un utente con un poco sana onestà??

Ditemi voi.

Chest ha spaccato la discussione con quelle 4 righe, ve le ripropongo per chi se le è perse:

" Mah, eppure ogni giorno che Dio manda in terra Apple perde terreno. Non è che la cosa possa durare in eterno. Sotto certi livelli il gioco (tenere in vita niente meno che una piattaforma) non vale più la candela (cioè i profitti non coprono i costi necessari per non far implodere la baracca)."

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this