[Switch] In attesa di Mac acquistato, leggo e tremo...


simplemal
 Share

Recommended Posts

Alla fine 1 sett fa mi son deciso, sono entrato in un negozio Essedi (mi hanno "garantito" una "garanzia" di 2 anni anche con fattura..) e ho comprato il mio primo Mac, un MacBookPro15/2,33

Dovrebbe arrivare per metà dicembre (dicono..) ed in questi giorni vedo i miei PC Winzoz come roba vecchia, li vedo e penso: nn vedo l'ora, basta crash, basta worm, basta reinstall continui...

mentre penso questo oggi leggo questa notizia:

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1797405&r=PI

dalla quale arrivo poi qui:

http://macbookrandomshutdown.com/

forse sono notizie un po' gonfiate, però in tutta sincerità la delusione già inizia a farla da padrona, prima ancora di riceverlo!

Sicuramente aspetterò di provare per credere, ma leggere di gente che, come me, dopo anni si è decisa a passare a Mac, per poi trovarsi nella c***a fino al collo, al punto da rimandare il tutto in assistenza per mesi, dopo neanche 1sett di utilizzo, un po' mi preoccupa...

che dire, SPERIAMO BENE!

simple_maL

Link to comment
Share on other sites

Tieni sempre conto che nei forum leggerai solo post di persone che hanno avuto problemi, no di quelle che non ce l'hanno, ed hanno un prodotto perfetto, che sono la stragrande maggioranza.

hai pienamente ragione, però sai... leggo molti che sottolineano il fatto che ormai la diff prezzo Mac/Pc è molto limata (cosa oltretutto vera) e giustifica in un certo senso l'abbassamento di qualità (e se ne è parlato molto sia per gli schermi dei portatili, sia per l'elevata quantità di prodotti difettosi rispetto i precedenti standard apple), ma la differenza cmq c'è ancora, insomma si pagano un 10%/20% (stima veloce e ad occhio...) in più rispetto un corrispettivo WinTel...

e se li compra un professionista, proprio per la maggiore qualità costruttiva, avere un problema che ti blocca il pc per mesi è decisamente + preoccupante..

simple_maL

Link to comment
Share on other sites

differenza sul prezzo....beh vediamo...una computer notebook con già 2gb di ram a 664hz espandibile fino a 3gb,processore core 2 duo da 2.33, ati mobility X1600 da 256mb, S.O incluso, Programmi di eding foto,video,musica già installati....dove lo trovi al prezzo di 2500euro?

Vediamo le controparti...sony Vaio Ar (unica serie che da quasi le stesse qualità), il topo di gamma che costa 3200euro, se non fosse per il lettore/masterizzatore blu-ray, per il resto ha cpu intel core 2 duo da 2ghz, 2gb di ram a circa 400hz e per la scheda video siamo li...una nvidia 7600go...

Lenovo costo fino a 3500euro per un 15'' di pari prestazioni...certo il monitor è tutta un'altra storia e la scheda video è particolarmane adatta ad elaborazioni 3d...

Se vai su altre marche (asus,hp,dell) difficilemte trovi un computer configurato di partenza come il mac...solitamente ti danno molto meno...e se vuoi le stesse prestazioni si fanno pagare pure loro...

Infine ti ricordo che con gli altri pc ci trovi solo windows, pertanto se devi iniziare a "lavorare" devi spenderci ancora parecchi solducci.

Link to comment
Share on other sites

Alla fine 1 sett fa mi son deciso, sono entrato in un negozio Essedi (mi hanno "garantito" una "garanzia" di 2 anni anche con fattura..) e ho comprato il mio primo Mac, un MacBookPro15/2,33

Dovrebbe arrivare per metà dicembre (dicono..) ed in questi giorni vedo i miei PC Winzoz come roba vecchia, li vedo e penso: nn vedo l'ora, basta crash, basta worm, basta reinstall continui...

mentre penso questo oggi leggo questa notizia:

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1797405&r=PI

dalla quale arrivo poi qui:

http://macbookrandomshutdown.com/

forse sono notizie un po' gonfiate, però in tutta sincerità la delusione già inizia a farla da padrona, prima ancora di riceverlo!

Sicuramente aspetterò di provare per credere, ma leggere di gente che, come me, dopo anni si è decisa a passare a Mac, per poi trovarsi nella c***a fino al collo, al punto da rimandare il tutto in assistenza per mesi, dopo neanche 1sett di utilizzo, un po' mi preoccupa...

che dire, SPERIAMO BENE!

simple_maL

Ma che problema hai, quelli erano difetti delle prime unità e sul MacBook, il tuo è un PRO vivi felice e goditelo ;)

Link to comment
Share on other sites

differenza sul prezzo....beh vediamo...una computer notebook con già 2gb di ram a 664hz espandibile fino a 3gb,processore core 2 duo da 2.33, ati mobility X1600 da 256mb, S.O incluso, Programmi di eding foto,video,musica già installati....dove lo trovi al prezzo di 2500euro?

Vediamo le controparti...sony Vaio Ar (unica serie che da quasi le stesse qualità), il topo di gamma che costa 3200euro, se non fosse per il lettore/masterizzatore blu-ray, per il resto ha cpu intel core 2 duo da 2ghz, 2gb di ram a circa 400hz e per la scheda video siamo li...una nvidia 7600go...

Lenovo costo fino a 3500euro per un 15'' di pari prestazioni...certo il monitor è tutta un'altra storia e la scheda video è particolarmane adatta ad elaborazioni 3d...

Se vai su altre marche (asus,hp,dell) difficilemte trovi un computer configurato di partenza come il mac...solitamente ti danno molto meno...e se vuoi le stesse prestazioni si fanno pagare pure loro...

Infine ti ricordo che con gli altri pc ci trovi solo windows, pertanto se devi iniziare a "lavorare" devi spenderci ancora parecchi solducci.

mmm... IMHO non è così

Ho provato a configurare un DELL con caratteristiche simili, il costo è di 350€ inferiore anche se non ha la webcam integrata... e dalla sua aveva una maggiore capienza dell'HDD ed una sk video + performante. Intendiamoci, alla fine ho preso un Mac e non un Dell, quindi sono conscio dei vari vantaggi del Mac, ma è pur vero che ormai portatili di pari prezzo (come molti vaiio di cui tu parli) hanno molte altre feauteres (come il lettore biometrico, lettore di card, masterizzatori migliori, etc..etc..).

Per il discorso dei software in linea teorica c'hai pure ragione, xò è anche vero che se sei un professionista (e da quello che leggo è questo il principale target Apple in Italia) di iPhoto, iDvd e iQuelloCheVuoi, ne farai sicuramente a meno... pertanto, senza nulla togliere ai suddetti software, che semplicemente non sono utilizzabili a livello pro, si tratta di addon che, FORSE, potrebbero essere opzionali (ripeto e straripeto > IMHO)...

Oltretutto, tenendo sempre a mente che ritengo il mondo apple superiore a quello win in quasi la totalità dei casi, c'è anche da dire che win stà da anni tentando di fare una cosa simile (forse scimmiottare è + corretto) con la serie di appz del tipo: Internet Explorer, Outlook Express, Windows Movie Maker, Windows Media Player, Windows Messenger, etc... recentemente rinominati in Live! per la nuova release vista.

Quindi alla fine le differenze secondo me non stanno nella "quantità", perchè li siamo alla pari, ma nella "qualità".

E se scelgo apple per la qualità... vorrei averla....

IMHO, IMHO, IMHO (l'ho detto abbastanza?? :))

simple_maL

Link to comment
Share on other sites

Veramente i macbook costano pochissimo rispetto alle controparti pc, ossia non è proprio possibile trovare un portatile con un core2duo da 1,83 gz a 1119 euro, neanche a piangere. Casomai sono i macbook pro che hanno dei prezzi un po' più alti rispetto ad alcuni concorrenti.

Link to comment
Share on other sites

Mi permetto solo di aggiungere che forse un confronto pari pari a priori non è funzionale. Del tipo: stessa quantità di ram con lo stesso bus (cosa già rara) sì, ma l'OS e l'architettura della macchina stessa sono in grado di gestirla con efficenza paragonabile?

E ancora, citandoti, per esempio: "allo stesso prezzo"

masterizzatori migliori

Sì, ma hai guardato il case di un MBP? Farci stare cose migliori (cioè più performanti) in così poco spazio non credo sia possibile, o quasi...

Ricordiamoci che un portatile deve essere PORTABILE per definizione, non certi baracconi già nominati, per carità, validissimi in quanto a prestazioni, ma che rasentano, ad esempio i 4 Kg e ha parità di schermo risultano molto, ma molto più ingombranti, sia da chiusi che da aperti...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share