Invasioni Barbariche® in arrivo


Recommended Posts

condivido quanto detto da bonemachine.

ET, la fai un po' troppo lunga e senza cogliere la sostanza degli altri post (che diventano un pregiudizio) :P.

Ribadisco quanto detto perche' mi pare assolutamente pertinente al tema da te proposto.

L'emulazione mi sembra allo stato attuale leeeeeeentissima perche' possa rappresentare uno stimolo alla conversione al mondo Mac o uno strumento di offesa verso quello stesso mondo.

Talmente lenta che l'ipotesi sulla quale speculi mi pare estremamente lontana (e quindi improbabile) perchè possa fungere da base a una delle alternative di cui sopra :) .

E l'immagine dello smanettone winzoziamo mi pare eccessiva: tu stesso riconosci di averne fatto parte (io pure e ancora oggi non disdegno il PC, seppure preferisca il mio bel Mac :D )

E poi scusa il potere persuasivo del Mac (non quello di oggi, ma di quello che ci sarà quando l'emulatore oltre a tutte le cose che dici sarà anche in grado di fare il caffè ;) ) non lo consideri.

Qualunque "malfattore" winzoziano ne resterà abbagliato e la conversione sarà questione di un click :eek:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 59
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ET, la fai un po' troppo lunga e senza cogliere la sostanza degli altri post (che diventano un pregiudizio) :P

Ma guarda che sul Forum ci vengo a chiacchierare, così come mi viene. Non occorre essere precisi o, tantomeno, aspettarsi che altri condividano...

Tra le tante opinioni, ad esempio, mi ha interessato quella di Lorenzo. Ciò non vuol dire che non abbia considerato anche le altre.

Non so, poi, se tu abbia mai fatto parte di un mondo che, all'improvviso, t'è cambiato sotto i piedi per via di eccessiva popolarità in mano a chi, non essendoselo sudato, ne ha contribuito allo scempio.

A me successe per la Citizen Band che, ai miei tempi, era una nicchia o di Autocostruttori, hobbysti, come me o sinceri appassionati che facevano di tutto per rispettare il tono amichevole della "stanza eterea" in cui trascorrevamo, in svariate discussioni su qualsiasi cosa il tempo libero o ci divertivamo in allegre e spensierate condivisioni di macchiette.

L'arrivo della massa, dopo che le Poste resero "legale" la CB, esigendo il pagamento di una piccolissima tassa (15.000 Lire annue), quel mondo sparì sotto urla di Camionisti che chattavano tra loro e con Amplificatori da paura, sotto a gente che veniva solo per "rimorchiare" o peggio...

Tu dirai che io esagero.

Ma è solo una discussione per parlare, MICA un dictat, un'imposizione di ET pensiero...

Tanto per dirtene una giusta, di mie preoccupazioni, però, seguimi e se mi capisci, bene, altrimenti tu tieniti la tua opinione ma non dire che la faccio lunga. :o

Quando entrai nel mondo Mac, ho subito apprezzato il fatto che Mac OS X non m'abbia chiesto alcun Numero Seriale e che la maggioranza dei Software si affidavano, fiduciosamente, a semplicissimi codici, giusto a sancire l'invito all'acquisto da parte tua.

Questo clima, dunque, e la finezza dell'ambiente mac di Macity, mi ha fatto avvertire la "Classe" di vera nobiltà d'animo che regna in questo settore.

Dagli ultimi winzozz e office per winzozz, invece, m'ero sentito come violentato nella mia consapevolezza di persona onesta allorché mi hanno costretto a collegarmi per attivare il Software.

Ebbene, XMorgana, per me sarebbe triste (Tu sei libero, dal tuo punto di vista, di darmi dell'esagerato... Non me ne importa nulla...) se, domani, Apple iniziasse a introdurre Seriali su seriali, protezioni alla winzozz che se non ti colleghi per registrarti e ti beccano finisci "alla gogna" sui giornali [fatto realmente accaduto e se non ne sei al corrente informati: micro soft denunciò varie Aziende e gli condonò le pene a patto che si facessero nominare, quali delinquenti, sui Giornali), eccetera...

E questo è solo uno degli aspetti negativi che potremmo avere.

Sei ancora libero di pensare che "non ci costa nulla inserire un numero" ma il mio discorso è basato non sull'azione ma sul suo "significato" profondo.

Per ora, nel mondo Apple, io avvertivo, spiritualmente, sensazioni tipo "sei tra gente che in maggior parte è onesta" e queste sensazioni mi provengono anche dalla fiducia che mi accorda sinanche la maggiornaza dei creatori di Software.

Un domani, ecco il punto, io non vorrei avvertire sensazioni comunicanti angoscia in luogo della serenità che io ho trovato switchando da piccì a mac.

Perdona se non riesco a essere più chiaro.

Certamente tutto vorrei essere meno che polemico e scusa se, nella foga di scrivere per correre a cena, non ho messo molta attenzione a inserire Smile di simpatia.

Fa' conto che questo Post ne era pienissimo...

Ciao

ET

Link to comment
Share on other sites

Ma guarda che sul Forum ci vengo a chiacchierare, così come mi viene. Non occorre essere precisi o, tantomeno, aspettarsi che altri condividano...

.................

..................

Certamente tutto vorrei essere meno che polemico e scusa se, nella foga di scrivere per correre a cena, non ho messo molta attenzione a inserire Smile di simpatia.

Fa' conto che questo Post ne era pienissimo...

Ciao

ET

Eh non te la sarai mica presa?

Scusa: tu puoi sospettare che io abbia capito male il tema della discussione e abbia quindi contribuito in maniera inopportuna e io non posso rispondere che a volte ti dilunghi un po' troppo perdendo di vista il contenuto dei messaggi altrui?

E ora mi dici che vieni qui per scambiare due parole e che non occorre essere precisi :confused:

Il tuo non è un dictat (mai insinuato infatti) però, se riesco a capirti bene, altrimenti mi inviti a tenermi la mia opinione e a non criticare la tua :confused:

Volevo solo contribuire, come fai tu, a modo mio. Con un po' di polemica ovviamente che è sacrosanta se ci si confronta, ma senza alcuna intenzione di sbeffeggiare e/o offendere.

Ma se basta così poco per spingerti a una risposta in fretta e furia, ti chiedo scusa (ovviamente continuerò a rispondere).

Link to comment
Share on other sites

Eh non te la sarai mica presa?

ASSOLUTISSIMISSIMISSIMAMENTE, SUPERCALIFRAGLISTICHESPIRALODOSAMENTE no... :) :) :) , XMorgana...

Avevo aggiunto che ero troppo di corsa per inserire Smile o, me ne rendevo ben conto..., per limare la forma altrimenti, in questi modi di comunicare, appariamo ciò che non siamo realmente...

La mia lunghezza, infatti, è solo associata alla voglia di comunicare.

Non sono un tipo polemico e, alla riapertura del Forum ho scelto ET sperando di rendere bene il mio atteggiamento. Vedo, però, che è sempre molto rischioso superare le 10 righe perché si appesantisce non tanto il discorso (Ci son libri lunghissimi e che dicono enormi cavolate, eppure si leggono...) ma quanto portano a deformare la personalità degli scriventi agli occhi della Community.

Se non fossi stato un uomo [immagino che tu lo sia e che, invece, quella non sia una foto di donna venuta male... :D ], avrei concluso con un bel "T.V.B." ma credo che non ce ne sia bisogno e che sia tutto OK all'ennesima, supercalifragilistichespiralidosa potenza. :)

ET

Link to comment
Share on other sites

Diamo per scontato, invece, che, a breve, sviluppino migliorie tali, HW e SW, da renderlo molto scattante e più performante di Virtual PC. [Acquistato, tra l'altro, da micro soft per azzopparlo... E infatti, VPC è rimasto a un'emulazione di Pentium II a 666 MHz...)

O che abbia ragione chi sostiene di averlo visto girare in modo pari a un G4 da 1,25GHZ.

Nonostante capisca il resto degli argomenti (che non mi vanno molto, non farei troppe differenze antropologiche tra utenti di mac e pc), preferirei rimanere sul lato tecnico, magari in modo più esplicito e con qualche fatto ma senza polemica:

- Tecnicamente, è più facile emulare un pentium (CISC) con un powerpc (RISC) che viceversa. La situazione non è intercambiabile, e non c'è modo di migliorare all'infinito l'efficienza degli emulatori.

- quindi, tecnicamente è più facile che VPC possa essere più veloce di pearPC;

- poi sarà anche possibile che VPC sia azzoppato, ma intanto emula un pentium a 666 MHz (anche se bisognerebbe dire su che macchina);

- mentre pearpc su un Athlon 64 3400+ (non esattamente un processore del cavolo) emula un po' meno di un iMac 233 come prestazione totale, e meno della metà come CPU. Questo perché la prestazione totale dipende anche da cose che non è necessario emulare, come l'accesso al disco e non solo dal processore.

- Se dai un'occhiata sul sito di xbench, i risultati migliori per pearpc arrivano ad essere un po' più di un iMac 233, su test incompleti; questi sono i dati che si trovano in rete, non altro. Che poi xbench identifichi pearpc come G4 a 1.25 MHz non vuole dire niente, perchè è solo quanto dichiarato da pearpc, non una valutazione delle prestazioni.

- ovviamente l'emulazione col tempo migliorerà, ma solo fino ad un certo punto;

- il modo per avere macosx usabile su pc è il porting, che ovviamente è possibilissimo (e, appunto, già fatto per il kernel e forse già fatto anche per l'interfaccia che è la vera componente originale di macosx) come è pure possibile il viceversa, cioè avere windows sulle nostre belle macchinette. Però poi i programmi devono lo stesso essere compilati appositamente per l'uno e per l'altro.

Perché focalizzarsi sulla tecnica? Per evitare voli pindarici.

Saluti e faccine varie che non so come si fanno.

Link to comment
Share on other sites

ASSOLUTISSIMISSIMISSIMAMENTE, SUPERCALIFRAGLISTICHESPIRALODOSAMENTE no... :) :) :) , XMorgana...

Avevo aggiunto che ero troppo di corsa per inserire Smile o, me ne rendevo ben conto..., per limare la forma altrimenti, in questi modi di comunicare, appariamo ciò che non siamo realmente...

ET

Perfetto. Tutto ok allora ;).

Link to comment
Share on other sites

Perché focalizzarsi sulla tecnica? Per evitare voli pindarici.

Io parto dal presupposto che questi Signori NON possano mentire tanto spudoratamente.

In U.S.A. gli avvocati non scherzano e la situazione da loro qui sotto riportata, in dettaglio, è facilmente riproducibile poiché prodotta con Hardware molto comune.

A sto' punto, vdm, io non penso di avviarmi in un volo pindarico tanto gratuitamente o per puro fanatismo o entusiasmo.

Se, poi, questi mentono ed è tutta una "leggenda metropolitana", allora è un altro discorso e, in tal caso, più che le nostre opinioni: quella mia sui risultati del mio amico e quelle degli altri amici, qui intervenuti, CI VORREBBE, QUALE CONTRADDITTORIO, solo l'intervento di un Utente il quale abbia installato CherryOS in analoghe condizioni e smentisca i risultati.

Cliccando QUA! si va alla pagina da cui ho tratto l'immagine allegata.

Solo pre-stabilendo che tutto ciò sia una enorme Bufala, solo allora possiamo confutare gli argomenti in merito a l fatto che vi potranno essere... "Invasioni Barbariche"®.

A me, tutto ciò, pare interessante perché o si tratta dell'inizio di un qualcosa che non siamo in grado di prevedere che sviluppi assuma oppure è una bolla di sapone che si sgonfierà al primo forte soffio di vento o si esaurirà da sola.

Ecco, QUINDI, il perché della mia allusione scherzosa alle Invasioni Barbariche e alla conseguente caduta dell'Impero Romano.

Mi meraviglio, infatti, che ancora nessuno, sinora, abbia collegato l'evento NON alla "Caduta di Apple" bensì... alla caduta dell'"Impero winzozziano" per "auto"suicidio, karakiri, eccetera, grazie ai "barbari" kamikaze", penetrati al suo interno: CherryOS e PearPC. ;)

Ciao

ET

Link to comment
Share on other sites

Ciao ET

Apro un'ulteriore piccola parentesi simil-tecnica allacciandomi al tuo ultimo post. Non me ne volere! :)

Riguardo alla pagina che hai linkato e a CherryOS in generale, la questione è un pò (molto) controversa.

E' in corso una diatriba abbastanza feroce su quanto del codice di CherryOS (a pagamento) sia copiato di sana pianta da PearPC (che è OpenSource). Le prove sono abbastanza schiaccianti, quindi non è da escludere che CherryOS scompaia prima del previsto.. A quanto pare infatti questi signori (CherryOS) stanno mentendo spudoratamente da molti mesi ormai..

Comunque, se vuoi farti quattro risate fatti un giro su questo forum: E-Maculation

Sullo stesso sito potrai trovare anche molte discussioni sulla effettiva performance dei due emulatori a confronto, sullo stato di sviluppo eccetera.

Riguardo lo screenshot poi, per mia esperienza personale ti posso dire che non vuol dire niente.

Aggiustando un parametro del file di configurazione, l'info del OSX emulato mi può indicare 1 GB di ram, quando sulla macchina emulatrice ne ho solo 512 MB. Discorso analogo si può fare per la velocità del processore, suppongo.

Questo giusto per dire che le caratteristiche dichiarate da un sistema emulato hanno poco a che fare con le reali capacità dell'emulazione stessa.

Chiudo la parentesi e ribadisco che ho capito le implicazioni "filosofiche" di questo thread, ma le basi tecniche mi sembrano sempre più elementi decisivi (anche da parte tua) delle possibili speculazioni intellettuali. ;)

Link to comment
Share on other sites

Chiudo la parentesi e ribadisco che ho capito le implicazioni "filosofiche" di questo thread, ma le basi tecniche mi sembrano sempre più elementi decisivi (anche da parte tua) delle possibili speculazioni intellettuali.

Allora... mentono spudoratamente?...

Avvocati americani, all'arrembaggio!.... :D C'è da far soldi a palate!...

Sull'aspetto tecnico non ci piove, bonemachine!... Basta che non prendiamo pieghe polemiche, possiamo valutarlo serenamente.

Io ho ipotizzato [PRESUPPOSTO PARZIALMENTE ASTRATTO], però, che, tanto tra un mese tanto tra un anno l'Invasione, per ora solo strisciante, divenga davvero un'Orda Barbarica sia per grandi migliorie all'emulazione Software sia per "aiutini" Hardware.

E' possibile ipotizzare che, fiutato il business, a Taiwan o in China s'inventino una qualche Scheda emulatrice Hardware, perfettamente e abilmente svincolata da problemi Legali?

Non parlo di un Processore, ovviamente, ma di qualcosa che dia una marcia a eventuali emulatori migliorati e performanti.

E' l'idea stessa di metter Mac su piccì, infatti, che non mi sarei mai aspettato e che mi ha COLTO di SORPRESA...

Come ho detto, non mi turbava la notizia che Apple ha già effettuato il porting di mac OS X su piattaforma intel, onde non dipendere da un unico Produttore, IBM, notizia riportata, mi pare con assoluta certezza da Luca Accomazzi nel Libro omaggio dell'ultimo Mac World.

Appena salgo su a casa ricontrollo.

Mi disturba il fatto che si possa aprire una qualche falla che, non è detto, ci apporti necessariamente dei benefici.

E, risottolineo, le mie cosidette "preoccupazioni" sono solo teoriche e speculative...

Per chiacchierare... Non scambiatemi per un angosciato... :D;)

Perché mi cale assai poco sia dei miliardi di Steve che di quelli di Bill e continuo a rendermi conto quali "enormi" potenzialità di cervelli siano, purtroppo, sprecate per il fatto che siano stati instaurati dei forti monopòli...

Se il 95% della popolazione mondiale (in percentuale informatica, ovvio) che usa winzozz avesse, invece, imparato a scuola le semplici basi dei bit, dei Diagrammi di Flusso e degli Algoritmi... forse, oggi, l'umanità non chiamerebbe "Progresso Informatico" lo star fermi a spostare un "Topo" che sposta, a sua volta numeri e dati, sostanzialmente statici poiché immobilizzano il fruitore e, pur facendolo sentire un "creativo", ne immobilizzano la mente dinanzi a Schermi monitor o Realtà virtuali...

Mo' ho sforato argomento...

Scusatemi... deve esser la stanchezza o la fame...

Quasi quasi mi arrostisco il... Topo... Gli schiaffo il cavo nella presa a 220Volt, lo friggo e me lo mangio... :)

Sono o non sono un ET? ;)

Ciao e "Buon Appetito!" a chi non ha ancora pranzato; altrimenti: Buon caffè!" e "Buona digestione!".

ET

Link to comment
Share on other sites

Allora... mentono spudoratamente?...

Avvocati americani, all'arrembaggio!.... :D C'è da far soldi a palate!...

No, non mentono spudoratamente, oppure si, nel senso che non è vero che sotto c'è un g4; ci sarà n qualche pentium. Quello è un hardware profiler, non un benchmark: capisce quali sono le caratteristiche fisiche dichiarate del tuo computer, e nel caso siano emulate, ovviamente puoi dichiarare anche un g6 (come dice giustamente bonemachine, dei Pixies?).

quella mia sui risultati del mio amico e quelle degli altri amici, qui intervenuti, CI VORREBBE, QUALE CONTRADDITTORIO, solo l'intervento di un Utente il quale abbia installato CherryOS in analoghe condizioni e smentisca i risultati.

Il contraddittorio nel mio post c'era. Lo metto più esplicito. Tieni conto che xbench è un programma di benchmarking (cioè di valutazione delle prestazioni con operazioni standard) abbastanza usato su mac, sebbene con qualche difetto, e tieni conto che ti mostra anche il profilo hardware che non dice niente; contano i numeretti che vedi in giro, ed in particolare lo Score totale, cioè il primo dopo il nome. Se clicchi sui link vedi anche gli score specifici (processore, memoria, etc).

- risultati di xbench per pearPC: http://ladd.dyndns.org/xbench/search.xhtml?text=pearpc

Name Score Type Submit Date (CST)

pearpc 2.38 pearpc 2005-01-21 03:07:28.0

pearpc 3.12 Pear PC Athlon 64 3500+ 2005-03-24 16:34:27.0

PearPC 2.11 PearPC 2005-03-30 09:58:42.0

PearPC .4 Athlon 1.4 1.56 PearPc .4pre AltiVec Build on Athlon 1.4 2005-03-12 18:02:35.0

pearpc 0.3.1 2.4 p4 0.53* pear pc 0.3.1 2004-09-30 14:42:39.0

PearPC 1.04pre 1.53* PearPC 1.04pre 2005-03-20 21:37:42.0

PearPC Computer 23.42* AMD Athlon64 3500+ 2005-03-15 21:15:06.0

PearPC0.4Pre 1.36 FMV 2005-03-24 23:35:13.0

PearPCpre0.4 2.83 Athlon3000+ 2004-09-11 07:45:16.0

PearPc’s Computer 3.93* PearPC (Athlon XP 2.3Ghz - 3200+) 2004-06-16 00:04:13.0

PearPc’s Computer 1.53* emulated pearpc 2004-09-08 08:49:38.0

PearPc’s Computer 1.19* PowerBook G4 (Ti) 2004-12-10 09:59:49.0

PearPc’s Computer 1.27* pearpc 0.4pre G4 2004-12-10 10:05:28.0

PearPc’s Computer 0.52 PearPC 2004-12-21 06:31:54.0

PearPc’s Computer 14.42* PowerMac G4 (Yikes!) 2005-03-15 02:50:50.0

PearPc’s Computer 18.32* PowerBook G4 (Ti) 2005-03-15 02:55:50.0

PearPc’s Computer 6.63 pearpc-G4 2005-03-22 18:26:06.0

PearPc’s Computer 2.74 Power Mac G3 (PCI graphics) 2005-03-30 07:58:46.0

Rib Torus’ PearPC 5.76 PearPC 1GHz G4 tek build 2004-09-01 12:39:14.0

- risultati xbench per cherryOS (che giustamente bonemachine ricorda essere in litigio con pearpc): http://ladd.dyndns.org/xbench/search.xhtml?text=cherryos

CherryOS 1.01 4.96 CherryOS 2005-03-12 12:30:35.0

CherryOS test on Ibm Thin... 4.18* CherryOS - IBM TinkPad T42 PentiumM 1.7 2005-03-09 13:10:26.0

CherryOS’ Computer 6.65* CherryOS/AthlonXP3000 2005-03-11 14:24:07.0

CherryOS’ Computer 14.64* Athlon XP 3000/ CherryOS 2005-03-18 11:36:32.0

CherryOS’ Computer 14.53* CherryOS/Athlon 2005-03-28 10:52:57.0

- risultati xbench per iMac 233: http://ladd.dyndns.org/xbench/search.xhtml?text=imac+233

233Mhz iMac 17.90 iMac (CRT) 2003-02-17 19:16:30.0

dapue 233, X31, Rev. B iM... 16.75 iMac (CRT) 2004-01-29 05:59:08.0

green imac 233 160MB 40G 17.00 iMac (CRT) 2004-03-17 03:14:57.0

iMac 233 16.79 iMac (CRT) 2003-02-09 16:03:25.0

iMac 233 20.31 iMac (CRT) 2003-06-07 19:07:57.0

iMac 233 15.77 iMac (CRT) 2005-03-14 12:20:04.0

imac G3 233 OC to 266 12.64 iMac (CRT) 2004-11-04 05:36:33.0

iMac G3/233 Rev B 15.48 iMac (CRT) 2003-03-23 11:27:54.0

iMac rev.B Bondi Blue 233... 16.11 iMac rev.B Bondi Blue 233Mhz 2003-10-02 04:49:52.0

iMac233 17.58 iMac (CRT) 2004-05-08 08:20:58.0

imac233|320MB 's Computer 17.10 iMac (CRT) 2004-11-08 14:09:22.0

Sunto: il valore più alto di score per pearPC è 23.43, ; per CherryOS 14.64; per iMac 20.31. Se vai alla home di CherryOS, la stessa dove hai scaricato l'immagine allegata, trovi i risultati ufficiali di xbench per CherryOS (score: 15.26; CPU: 5.44).

Il fatto è che non si può spremere tanto di più.

Buon caffé e merendina,

Enzo

Link to comment
Share on other sites

piccolo dettaglio:voi avete un mac,e quindi non ha senso provare,ma io che sono ancora sotto xp(grrrrr)ci ho dato un occhiata,e devo dire che allo stato attuale è inutile.già,perchè per usarlo bisognerebbe essere veri esperti,non utenti comuni,o magari i cosiddetti "geni del computer" degli utenti comuni(e tale qualifica non te la tolgono neanche se lo chiedi con cortesia!).e di solito gli esperti stanno sotto linux.che "è il migliore il più stabile,il più flessibile ecc".....l'orgoglio dei linuxari è 20 volte più infinito di quello di un utente mac convinto,lol!quindi tranquilli,il pear pc non darà troppri problemi.

Link to comment
Share on other sites

piccolo dettaglio:voi avete un mac,e quindi non ha senso provare,ma io che sono ancora sotto xp(grrrrr)

Complimentoni, Alex! hai tutti i requisiti si arguzia, concretezza, signorilità di un Mac Utente [o di un Linux utente, perché no?...] Che ci fai, ancora, sotto windozz? ;)

per usarlo bisognerebbe essere veri esperti,non utenti comuni,o magari i cosiddetti "geni del computer"...omissis... di solito gli esperti stanno sotto linux.che "è il migliore il più stabile,il più flessibile ecc".....l'orgoglio dei linuxari è 20 volte più infinito di quello di un utente mac convinto,lol! quindi tranquilli,il pear pc non darà troppri problemi.

E complimentoni per l'analisi! Ti ringrazio perché hai contribuito a riaprirmi gli orizzonti. Sai com'è... Sono precipitato nel "dualismo" bene-male.

NON E' proprio da me, un simile stato d'animo... e ho perso di vista il fatto che i piccì sono anche usati da ottimi elementi e in modo ottimo: gli Utenti di Linux!...

A mia scusante, però, ho la reazione a dieci anni di dittatura subita dai prodotti micro soft nei quali ero, purtroppo, molto addentro ed esperto.

Solo passando a Mac ho potuto capire quanto tempo prezioso ho gettato alle ortiche; prima non potevo assolutamente rendermene conto e, tutto sommato, pensavo che non vi fosse, poi, tanta differenza visto che io me la cavavo a tener ben in salute e ben performante il sistema win.

Invece, ora lo so, la differenza c'è eccome! :D

Ti ringrazio, quindi, per la tua ATTENTA analisi che ci apre un altro punto di vista, interessante.

Ecco a che serve aprire un Thread... :)

A ogni modo, purtroppo, la massa dei winzozziani arraffa-arraffa E SPECULATRICE su ogni qualcosa, è, PURTROPPO, IL 90% degli utenti di winzozz che, tutti assieme, sono il 95% dell'umanità informatizzata... :(

Costoro arraffano tutto ciò in cui s'imbattono, ANCHE SE NON GLI SERVE.

Basta che il loro gesto abbia sapore DI FURBIZIA. Leggi: tipo scaricare e installare roba come AUTOCAD, CUBASE, PHOTOSHOP, eccetera eccetera, anche se, poi, non gli servono, assolutamente.

Ciao e speriamo (per te e la TUA gioia) di vederti presto switchare su Mac.

ET

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share