Invasioni Barbariche® in arrivo


Recommended Posts

[...]

Costoro arraffano tutto ciò in cui s'imbattono, ANCHE SE NON GLI SERVE.

Basta che il loro gesto abbia sapore DI FURBIZIA. Leggi: tipo scaricare e installare roba come AUTOCAD, CUBASE, PHOTOSHOP, eccetera eccetera, anche se, poi, non gli servono, assolutamente.

Ciao e speriamo (per te e la TUA gioia) di vederti presto switchare su Mac.

ET

/si guarda intorno con aria indifferente e fischietta.....

dai ammetti che questi programmi tanto citati devi almeno provarli,no?poi magari capisci che a te non servono ad un emerito scatolone,e li disinstalli,però....

va bè.

comunque,stò passando al mac iBook12" "appena il conto in banca lo permette"....

e grazie dei tanti complimenti!sono così inattesi che ci ho pensato parecchio,prima di decidere che non mi prndevi in giro... :-P

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 59
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

/si guarda intorno con aria indifferente e fischietta.....

dai ammetti che questi programmi tanto citati devi almeno provarli,no? Poi magari capisci che a te non servono ad un emerito scatolone e li disinstalli, però.... va bè. Comunque,stò passando al mac iBook12" "appena il conto in banca lo permette".... e grazie dei tanti complimenti!sono così inattesi che ci ho pensato parecchio,prima di decidere che non mi prendevi in giro... :-P

Assolutamente vero.

Ti prendevo in giro :D

Scherzo, Alex!... I complimenti erano sinceri e tu stesso puoi renderti conto di aver fatto un intervento molto azzeccato e opportuno ad allargare l'orizzonte!.

Per il secondo punto... Beh! Anche io mi comporto in tal modo se non ho la possibilità di provare cio che ipotizzo possa servirmi e questo non esista in Shareware ma solo in versione : "O lo compri o lo compri"...

Solitamente, però, finisco per acquistare sempre ciò che mi accorgo di usare ma con le dovute cautele: se necessario, poiché m'accorgo di gravi instabilità e grosse approssimazioni, attendo prima l'uscita di una Versione che sia Stabile.

Poiché con alcuni Software io devo lavorarci, non disperarmi, lascio che siano altri a finanziarne lo sviluppo. A me devono vendere un prodotto stabile e funzionante per quel che promettono.

Nel mondo win, ad esempio, ho atteso la versione 7 di Paint Shop Pro ma l'ho acquistato, infine, perché meritava appieno anche nella Signorilità di averlo diffuso con una bassa protezione in modo che chi non potesse permetterselo fosse, comunque, in grado di adoperarlo e diffonderlo ulteriormente. E per finanziarli ancora, ho pure aggiornato dalla 7 alla 8 con altri 99€uro... :)

La Legge Italiana, fatta da uomini che sono i nostri Rappresentanti e Servitori (letteralmente: Minister) e NON i nostri Monarchi, NON tutela noi Cittadini, purtroppo, dai soprusi e dalle arroganze dei "Potenti" del Software. Siamo costretti, pertanto, ad agire con cautela, premunendoci come meglio possiamo.

Viceversa, se fossi certo di essere rimborsato per danni o per gravi disagi causati dal Software o per la non rispondenza alle specifiche "vantate" in pubblicità, non ci sarebbero difficoltà a un acquisto anticipato, a occhi chiusi.

In questo momento ho appena provato un Software per Mac che, m'ero illuso o è meglio dire che mi avevano illuso, speravo fosse utile ad aiutare una mia figlia che ha difficoltà con lo studio della Geografia.

Solo scaricandolo ho potuto accorgermi, invece, che è solo un interessante e ben fatto giocattolone adatto, forse, a interessare un bambino più piccolo e non del Ginnasio.

E' egualmente chiaro, però, che se aumenteranno lo Zoom e, sopratutto, i dettagli geofisici non solo degli U.S.A. sarei disposto a spendere anche il doppio o il triplo di ciò che costa: 50$ circa.

Per ora mancano importanti e principali Ciuttà e Luoghi Italiani ed Europei, non distingue Regioni, Capoluoghi di provincia, Fiumi, Laghi, eccetera...

Mi auguro che l'esempio serva a far capire che, pur in "istallazioni temporanee" :D possano esservi diversi comportamenti che DISTINGUANO un comportamento onesto e sincero dall'"arraffa-arraffa" di cui parlavo.

Sino a oggi, da due anni a questa parte, IO NON HO ancora incontrato "arraffa-arraffa" nel mondo Mac e quando diversi si sono affacciati nel Forum, con la scusa del p2p, ho appurato che molti sono intervenuti a invitarli a un comportamento corretto.

Forse perché Mac OS X e i prodotti Apple comunicano pace e serenità?... :)

Mi sfogo con un ultimo esempio:

Adobe mi sta causando un "danno morale" e nessun organismo Europeo o Italiano interverrà, al momento, a esigere che Adobe abbia, in Italia, lo stesso comportamento tenuto in altri paesi.

Il "danno morale" è il seguente: sono regolarmente Registrato per le Versioni di Photoshop LE, Elements 1 ed Elements 2.

Diverso tempo dopo l'uscita della Versione 3 per Mac, in ITALIANO, ho scaricato la Versione Triout, valida 30 giorni e ho iniziato a usarla con la giusta certezza che, nel frattempo, Adobe avrebbe reso disponibile la Versione Aggiornamento ESATTAMENTE COME HA FATTO per Inglesi, Tedeschi e Francesi.

E' successo, quindi, che io, usando la nuova Versione, ho finito per apprezzarne subito le migliorie al punto da non desiderare più "tornare indietro" e di recarmi quasi ogni giorno nel Sito di Adobe Store, in attesa che anche a me, Italiano ed Europeo come gli altri, fosse concesso il diritto di aggiornarmi a un prezzo molto inferiore.

Alle mie proteste, scritte e verbali, hanno risposto in modo vago o sostenendo a voce a mia Figlia che frequentava un loro Master, che la Versione Elements 3 per Mac è uscita da poco tempo e perciò non hanno ancora immesso la Versione Aggiornamento.

Non solo ciò non è vero ma ho appena verificato che, ormai, sono state tolte le Versioni Aggiornamento anche alle altre Nazioni alle quali, però, viene concessa, egualmente, la possibilità di effettuare il Download del Software, pagando una cifra molto inferiore mentre a noi Italiani NO.

Ora io chiedo chi sia il profittatore, qualora fossi capace di attendere, caparbiamente, che prima o poi si decidano a inserire la Versione economica anche per NOI Italiani che non siamo Cittadini di Serie B, rispetto agli altri... io o loro che, forse, presso una Corte degli states potrei chiamare a rispondere del danno morale causatomi?

Ecco, perciò, che io ho iniziato a gradire maggiormente l'Uso di GraphicConverter, per quel poco che costa (sono un suo Utente registrato) e il molto che offre e sto valutando, seriamente, l'idea di iniziare a usare anche GIMP che è una versione PROFESSIONALE Freeware e OpenSource e della quale esiste un ottimo Porting per Mac OS X.

D'accordo che tu faccia ciò che più ti aggrada, con quanto produci e vendi ma, nel Commercio, esiste pur una ETICA senza la quale i rapporti degli scambi finiranno per deteriorarsi. E chi produce, a parer mio ma, ritengo, anche agli occhi di chi presieda le Leggi Commerciali, ha lo stesso obbligo morale nel contribuire a NON creare o alimentare qualsivoglia forma di disparità e/o razzismo tra i popoli...

Se entro uno o due mesi, al massimo, Adobe non renderà disponibile anche a noi una Versione Aggiornamento o Downloadable e non decidessi di acquistare il Pacco Retail, obbligatovi forzosamente e razzisticamente, finirò per buttare alle Ortiche anche la Versione 2 che, regolarmente, posseggo per Macintosh come posseggo tutte le precedenti per win, sin dalla vecchissima versione de Luxe.

Avranno perso un cliente ma non mi avranno trasformato in un ***** da poter turbare o, peggio, accusare, servendosi della mia stessa coscienza e dei rimorsi che ciascuno di noi nutre quando sa di sbagliare, anche il mafioso più duro e cattivo e che finga tranquillità con sè stesso...

Con ciò, Alex, spero di averti comunicato un po' del mio pensiero che, come capirai, NON accusa nessuno e nemmeno l'arraffa-arraffa winzozziano fiero di essersi portato a casa, dal negozio, il Computer pieno di Office Ver. 5254 :D , AutoCAD (che manco sa cos'è), Fotosciò, 10.000 giochi, eccetera... senza rendersi neppure conto che tutto ciò sia totalmente illecito.

Va sottolineato, però, il fatto che'espansione dei piccì ha prosperato e prosperi ancora su queste "equivoche" vendite con grosse preinstallazioni a far da Civetta...

Ricordo, simpaticamente, quando anni fa incontravo genitori di bimbi che, fierissimi dell'acquisto fatto, non mancavano mai di vantarsi che c'avevano pure il per me orrido gioco "Quark" (prima ancora era stato l'antenato di Quark, Doom, che aveva contribuito al primo boom nella vendita dei piccì, ai tempi di win 3.1, nel 1994-95) ma, sopratutto, gli si riempiva la bocca quando ti dicevano che, al solo costo del Computer, il Venditore, oltre alle suttette Installazioni: "Ch'ha dato pure la GEDEA (leggi: Grande Enciclopedia De Agostini, subito superata da Internet) che COSTA CINQUEMILIONI!!!!!!!"

Arrivati a casa, ovviamente, il piccì ha finito a fungere da Macchina per Scrivere, Console di Gioco, Terminale per tentare di rimorchiare (i più fortunati) chattando e, nel migliore dei casi, per qualche ricerca scolastica.

Nel frattempo, l'utente mac, è vero che a un prezzo maggiore ma si portava a casa macchine stabili e pronte e adatte a renderlo subito produttivo, SENZA DISTOGLIERLO.

Me ne fossi accorto prima, come ti dicevo nell'altro Post, oggi non avrei questo rancore verso me stesso per la faciloneria con la quale liquidai, tra me e me, qualsiasi possibilità di verifica e confronto onesto con la piattaforma Mac e/o, al massimo, Linux.

Con Linux, poi, ci fu un mio avvicinamento tre anni fa e, contrariamente a winzozz, l'incontro con Linux è stato PROFICUO perché mi ha introdotto al mondo UNIX che ho poi trovato nel Cuore di Mac OS X.

Di tutto ciò che ho imparato in dos e win: Partizioni, System.ini e Win.ini, Config.sys e Autoexec.bat, muovermi a perfezione e a occhi chiusi nei meandri del Registry di Configurazione, da win '95 in poi, saper disinstallare i Programmi "ad arte" in modo che non determinassero conflitti, modo di muoversi nel File System, eccetera, eccetera, eccetera... ho dovuto disintossicarmi pena non riuscire a entrare nel merito della piacevolezza e della leggerezza dell'interfaccia "user-friendly" di Mac OS X.

Con l'ovvia conclusione che win è solo un grosso programmone (che fa anche rima).

Non può definirsi Sistema Operativo... Ma questo, mi rendo ben conto, è solo una mia affermazione e non credo che tutti debbano pensarla come me...

Ciao

ET

Link to comment
Share on other sites

eh,pure io,nel mio piccolo araffa arraffa,ho un etica.....figurati!ciò che reputo degno,facilmente sfruttabile,e ad un prezzo equo,lo compro.quindi NON photoshop,che lo uso solo per colorare i miei scarabocchi,o piccoli editing,NON windows che costa troppo e vale di spenderci meno che per l'acquisto di un freeware.....però Vampire:Bloodlines è originale.e ce ne sono altri!ovviamente sommersi dalle cazzate che magari un tryout da 30 giorni mi bastava per stufarmi/finirle....

Link to comment
Share on other sites

ragazzi sono contento che abbiate parlato di questo pearPC, poichè io ho G3vecchissimo lento e mezzo morto con problemi di crash e vorrei passare a macmini appena possibile(visto il prezzo e il tipo di uso).Sto pensando di mettere il g3 in rete col pc(come si fa?)in modo da scaricarci sopra le tif a colori e aggiustarle con MAC...Lo dico perchè,essendo illustratore digitale, sto intervallando tale passaggio utilizzando un PC 500mbRAM 800ghz, e a parte la monnezza di system e di harware avrei proprio bisogno di avere un OS per pure e semplici esigenze: devo avere in stampa ciò che vedo su schermo ,e non trovare sorprese arlecchinesche quando vado a consegnare files di illos a colori.

Quindi qualcuno può consigliarmi la procedura per installare e far girare osX con questo emulatore?

O almeno come mettere in rete PC e mac per uploadare il mac ocn le tif senza suicidarmi....

Link to comment
Share on other sites

trova un semplice server web per windows,quello su www.analogx.com è gratis e semi decente

con IrfanView ti fai una pagina delle thumbnail com i tuoi tiff,e indovina cosa fai col mac?

http://tuo.ip.del.pc:80 e se hai detto al server cosa condividere,ti scarichi le tue immagini.

visto in logica windows....se c'è un modo più veloce,sono curioso pure io.

Link to comment
Share on other sites

trova un semplice server web per windows,quello su www.analogx.com è gratis e semi decente

con IrfanView ti fai una pagina delle thumbnail com i tuoi tiff,e indovina cosa fai col mac?

http://tuo.ip.del.pc:80 e se hai detto al server cosa condividere,ti scarichi le tue immagini.

visto in logica windows....se c'è un modo più veloce,sono curioso pure io.

Alex la tua frase sotto al nick è molto esaustiva! :D

Apprezzo la prontezza del consiglio e la chiarezza, tuttavia non posso connettere il mac

a una rete, quindi ne deduco che proprio mi sono spiegato malissimo nella mia richiesta:

per rete intendevo attaccare il pc al mac tramit eun cavo ethernet e condividere una cartella con le tif.

Ma forse non è possibile...

Il solito "amico del mio amico" venne a casa nostra con un powerbook da 19" metallizzato,e per scaricarsi un film dal mio pc non fece altro che attaccare il suddetto cavo.Solo che il mac vedeva il pc,mentre l'altro non lo riconosceva.... :confused:

Link to comment
Share on other sites

si si,avevo capito benissimo!sole che tu mi sa che ti intendi più di grafica che di reti......collegando tramite un banale cavo rj46 crossed il pc al mac,utilizzando la procedura suddetta(SE il tuo winzozzo ha l'ethernet configurata a dovere.....),fai in un attimo. :-)

sono un pirla megatomico in tutto ciò che è software tranne che per quello con cui lavoro,

per cui se basta fare come dici tu mi ritengo vieppiù miracolato! :D

QUindi ti ringrazio della bella notizia che mi dai e ora mi cimenterò per tale operazione!(sto su apple.com e rimiro il Tiger nei filmati quick time e credo che saprei usarlo persino io con un minimo di pratica!Per ora ancora os9.2.2 però.. :rolleyes: )

Link to comment
Share on other sites

Il solito "amico del mio amico" venne a casa nostra con un powerbook da 17" metallizzato e per scaricarsi un film dal mio pc non fece altro che attaccare il suddetto cavo. Solo che il mac vedeva il pc mentre l'altro non lo riconosceva....

Ho usato per un anno Mac e pc connessi in Rete, prima di gettare il pc e, posso affermare, in linea con quanto sostiene sia Apple che minimicro soft, la perfetta compatibilità e visualizzazione, in rete tra Mac e pc, SENZA ULTERIORI AGGIUNTE SOFTWARE, [ad esempio "Dave"] a patto che i Sistemi Operativi siano, rispettivamente, Mac OS X e winzozz xp.

Il vedere o meno l'altro Sistema, pertanto, è solo questione di Settaggi.

Nel caso del tuo amico: xp aveva la "Condivisione" attivata e Mac OS X no.

Per attivarla anche al Mac, bastava andare in Preferenze --->Condivisione e spuntare l'apposita casella. ;)

Ciao

ET

Link to comment
Share on other sites

dènkiu ET!Spero che sia valido anche con OS9.2.2!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Non Sapio proprio... :( ma che sappia è da Mac OS X in poi che i due si amano... anche se Mac OS X, ovviamente, sta di sopra e winzozza di sotto... :D

Prima non so dirti ma credo si potesse farli comunicare con SAMBA (gratuito) o con l'eccezionale software "Dave", se esisteva anche per OS9. Verifica quest'ultima possibilità.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share