Cella Frigorifera per le vecchissime discussioni


Guest

Recommended Posts

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Personalmente ritengo il Colour Classic il piu' bel Macintosh del passato, dal punto di vista del design e del 'feeling' che trasmetteva. Il nuovo eMac ne ricalca la filosofia in dimensioni maggiori, offrendo ai ragazzi delle scuole un bel desktop su cui lavorare. Come design, Apple dimostra ancora una volta di avere *un tocco in piu'* rispetto alla concorrenza.

La mancanza di NS 6 e Communicator (deferente omaggio a Microsoft) lo rendono pero' piu' adatto al settore 'diseducation'... Posted Image

Quando leggo i mugugni di chi si appresta a spendere cifre iperboliche per un portatile (alludo al nuovo Titanium) che in versione pc - con pari caratteristiche - costerebbe la meta', mi viene in mente quell'aforisma di Oliviero Toscani, il fotografo di Benetton: '...Bisogna fare qualcosa per risollevare il morale ai ricchi'.

Link to post
Share on other sites

allora...continuo a non capire perchè questo nuovo "coso" sia in prima pagina sul sito di Apple Italia e non ci sia il modo di acquistarlo...a differenza del mercato inglese o francese.

Settimio ne sai qualcosa tu?

Link to post
Share on other sites

Interessanti i nuovi prodotti. Circa i nuovi Ti (anch'io ho preso un 550 tre mesi fa', ma di questo non mi può fregar di meno, viaggia che è un piacere e basta) mi pare che adottare schede grafiche portentose (e la radeon del 550/667 non è affatto male cmq) per poi non farle sfruttare a OSX mi pare inutile.

E' di alcuni giorni fa' la notizia che OSX è lento perchè usa quasi esclusivamente il processore e poco le schede acceleratrici: e allora?? Invece di adottare schede più potenti migliorate l'efficienza dei drivers e l'uso che ne fa OSX!!

Ciao

Link to post
Share on other sites

Caterina sai benissimo che la penetrazione commerciale di Apple in Francia non ha nulla a che vedere con il panorama informatico italiano.

Si può criticare il mondo francese in molte cose, ma il settore educational francese (a tutti i livelli) è di un'altro pianeta rispetto anche alla Germania.

Noi non contiamo niente.

Link to post
Share on other sites

Ed è un dispiacere, perchè per esempio in campo universitario si fanno in Italia delle cose egregie e talvolta all'avanguardia.

Quello che ci frega non è nemmeno il Liceo, quanto la scuola dell'obbligo. Le nostre strutture fisiche e didattiche sono obsolete e macchinose.

E purtroppo per anni l'Italia è rimasta indietro nel campo educational proprio nelle nuove tecnologie.

Questo all'estero lo sanno.

E all'estero sanno che per anni veri Monopoli statali hanno imposto nelle scuole, banche, uffici, poste, etc, apparecchiature elettroniche di livello inferiore alla media del mercato (vedi Olivetti).

Nello stesso periodo in Francia compravano Apple.

Oggi si applicano politiche discriminatorie nei nostri riguardi

Link to post
Share on other sites

che c'entra l'amministrazione pubblica con Apple? una volta Apple aveva un listino Educational per studenti e professori adesso non più, colpa sua, mica del governo; anche i 150 Euro per l'adsl farebbero comodo!

comunque il nuovo iMac pesa la bellezza di 23 Kg!!! chi mi sa dire quanto pesava il vecchio? dal sito di Apple sono sparite tutte le specifiche tecniche...

tanto per sognare, ho provato un finto ordine comprensivo di Titanium, iPod, Soundstick e Cinema Display da 23" e qualche altro accessorio minore: totale? quasi 25 milioni!!! non potro mai permettermelo.... sigh! sigh!

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now