Cella Frigorifera per le vecchissime discussioni


Guest

Recommended Posts

1100 MHZ sono pochini...

se consideri il grafico dall'introduzione di chip "post500" otterrai sicuramente un grafico diverso tendenzialmente logaritmico..., e poi nel tuo poni la data 24 maggio per i processori a 1 GHZ (introdotti a febbraio) il che abbassa l'angolo della retta del grafico.

Non si tratta poi dello stesso chip, ma di evoluzioni consistenti (miniaturizzazione, pipeline...) che ne fanno sostanzialmente un processore ben diverso.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Nuova scheda madre nei PowerMac (quella degli Xserve), ma non processori con clock più alto. Me lo sento al 100%. Purtroppo :-(

Questo non impedisce di ipotizzare naturalmente uno speed bump sugli iMac, visto che spazio c'è.

Nel complesso prevedo poche novità di rilievo in campo hardware (forse parleranno ancora di Xserve), e maggiori in campo software, sicuramente QuickTime 6 e Jaguar.

Gli unici due prodotti non contrassegnati col logo "new" su Apple Store, sono gli iMac LCD ed i powerMac, per cui qui qualcosina faranno.

Chi ha grandi aspettative avrà però grandi delusioni!

Link to post
Share on other sites

Non so state notando il sempre più brutto gap che si sta formando tra i prezzi dell'Apple Store italiano (europeo) e quello americano.

Con la parità tra euro e dollaro (faticosamente raggiunta) la cosa diventa clamorosa.

Per esempio l'iMac LCD passa da 1749 euro + tasse a 1399 dollari + tasse. Considerato che le tasse sono pure più basse da loro che da noi, siamo ormai al 25% per cento di differenza. E scusate se è poco!

Link to post
Share on other sites

bah, visto che qualcuno ha già overclockato il G4 1Ghz a 1,2Ghz, non vedo perchè non aspettarsi un update in tal senso ... inoltre, col vecchio trucco del 2x1Ghz=1x2Ghz col quale mamma Apple ha cercato di difendersi dai fornetti a microonde di Intel e AMD arriveremmo a 2x1,2Ghz=2,4Ghz, in linea con le ultime release nel campo dei PC ...

Link to post
Share on other sites

Pietro:

spero che il tuo grafico non rispecchi la realtà, se no conviene cercare un'altra piattaforma di nostro gradimento (se esiste) ed imparare ad usarla. per Apple significherebbe GAME OVER e tutti a casa. non sono succube del mito dei mhz, anche se in questo discorso concordo pienamente con Franco (quando c'erano...), ma non si possono raggiungere i 2ghz quando la concorrenza sarà quasi a 5.

io sono ottimista e dico che le condizioni per uno speed bump significativo del g4 ci sono tutte.

vorrei lanciare una provocazione, visto che su autorevoli forum stranieri è uno degli argomenti più dibattuti: parliamo tanto di g5, ma chi ci dice che lo vedremo mai in un mac?

non è un segreto che motorola vede nel mercato embedded - con la M o con la N? :-)- il futuro del ppc, e lì non contano troppo i mhz, perciò il loro lavoro non è rivolto in tal senso. tanti sostengono che il vero major update dei powermac (forse a san francisco 2003) sarà caratterizzato dall'adozione di un nuovo chip IBM. che ne pensate?

Link to post
Share on other sites

che sarebbe ora. IBM ha le capacità (e gli interessi, visto che mette i ppc nei suoi server) per portare avanti alla grande lo sviluppo, motorola NO.

PS: piove! dopo una settimana costantemente sopra i 30°C si respira ...

Link to post
Share on other sites

P.r.a <FONT COLOR="ff0000"></FONT>!E' questo che mi fa imbestialire!Alla Dell i computer non hanno grosse differenze di prezzo tra USA e Europa ma la Apple ci fa spendere minimo il 25% in più degli americani!Queste cose mi mandano in bestia!

Link to post
Share on other sites

Una riflessione off topic: se si osserva bene il cube si puo` vedere un po` dell`iMac, daltronde osservando attentamente il nuovo iMac si intravede il cube, anche osservando Xserve si puo` vedere il cube da un certo punto di vista, credo che nel prossimo G5 (non a luglio) si potra` intravedere xserve.

Link to post
Share on other sites

Chest, con i prezzi del Ti 800 è ancora più lampante: 3,199.00 $ + tasse contro 4.558,80 € iva inclusa ...e tieni anche conto che in america ci sono stati come la california in cui le tasse hanno una percentuale irrisoria.

io non sono un esperto, ma credo sia successo qualcosa di analogo alla vicenda dei prezzi dei cd audio: da indagini di mercato avranno capito che diminuendo i prezzi non acquisterebbero una percentuale rilevante di nuovi utenti, così hanno preferito mantenere un ampio margine di profitto su ogni singola macchina. è solo un'idea, e comunque sono molto incacchiato anch'io :-)

Link to post
Share on other sites

Io ho notato che in svizzera i mac costano il 10% in meno...

Visto che ho in preventivo l'acquisto di un ibook, mi si affollano in testa strane "idee illegali" sempre con maggiore insitenza.

Saprò resistere???

Cisco

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now