Cella Frigorifera per le vecchissime discussioni


Guest

Recommended Posts

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Va bene facciamoci sentire,suoniamo la grancassa ed urliamo tutto il nostro disappunto, forse riesce il miracolo...mhmhmhmhmhmhmh non credo serva, anche se tentar non nuoce.

Link to post
Share on other sites

Va be ma che ci scriviamo???

Concordiamo almeno un mail uguale per tutti, perchè se ognuno scrive i propi desideri ci rispondono ...fanc...ed hanno ragione!!!

Link to post
Share on other sites

Cosa scriviamo?

Datece:

-Un G3 Cube che costi 1.999.000 ivate

-La tastiera estesa qzerty in *opzione*

-Il BTO anche retail con possibilita' di acquistare un Mac senza tastiera e/o senza mouse (o senza qualsiasi cosa indesiderata)

-MacOS X beta al costo delle spese di spedizione

-Processori veloci, nuove madri con bus da 133 Mhz

e versioni a 4 processori che in Gennaio arriva Maya.

-OpenGL nativo non piu' appoggiato a QD3D che uccide le prestazioni

-Fate in modo che Motorola e IBM si comportino da consorzio e la smettano di litigare

-Evitate pubblicita' mendace che fuorvii gli utenti. Tipo rendere *chiaro* che la scheda grafica dell'iMac *non* si puo' sostituire!

-Togliete IE e Outlook da MacOS!!! Subito!

E ricomprate da Bill il suo 8% di azioni Apple!

(senza diritto di voto ma per quanto ancora?)

-Costringete con ogni mezzo NVidia a darvi le GeForce 2 per Mac

-Se poi riuscite ad abbassare i prezzi un pochino non ci offendiamo mica!

Per il momento non mi viene in mente altro ma e' l'una di notte e ho sonno...

PS:

Non c'entra col thread ma quasi se vi rileggete tutti i messaggi con attenzione:

Usare caratteri non ASCII (cioe accentate...) e' considerato dalla Netiquette *maleducazione*

Per quento mi stia sulle p***e Windows mi sembra corretto che un utente Windows venga su macity forum e si legga i messaggi senza tutti i caratteri scombinati. Esiste anche Unix, Amiga, RiscOS e altri che hanno caratteri estesi mappati diversi dal Mac e quindi pensateci.

Internet non e' prestampa, nessuno vi redarguira' se usate il simbolo "primo" (') al posto di apostrofi e accenti.

Link to post
Share on other sites

E' magari anche che gli acquisti te li porti a casa steve???

Ragazzi stiamo delirando e di brutto...qualcosa si può chiedere ma bisogna avere criterio.

Per le schede video in build to order qualcosa si sta muovendo (radeon, 3DFX dovrebbe arrivare ad ottobre, per invidia non so).

Per le azioni di bill, beh a parte che quando le comprò fu un investimento di cui apple fu molto contenta...diede fiducia al mondo intero sulla piattaforma,ed office E' NECESSARIO anche se non ci va giù, e poi le azioni che io sappia le ha già rivendute quasi tutte.

Per il Cube...magari, forse qualcosa di simile però con G3 lo vedremo più in la.

Chi vivrà vedrà!!!

Link to post
Share on other sites

Invece che ad Apple, vogliamo scrivere tutti a BMW? Allora, io penso che dovremmo chiedere:

- una M3 compatta che non costi piu' di 40 milioni

- la strumentazione in dialetto toscano

- la possibilità di comprarla senza volante e cambio cosi' ci metto quello che mi pare

- il cambio sequenziale al costo delle spese di spedizione

- un motore da almeno 600 cv, ed in gennaio modelli a 4 motori indipendenti (uno per ruota, che a marzo ricomincia il campionato)

- supporto nativo di pneumatici bridgestone e sospensioni tarate appositamente

- evitare la pubblicita' mendace e fare ben capire che il parabrezza non si puo' sostituire.

- Togliere la batteria e l'iniezione elettronica, subito!

- Costringere con ogni mezzo Ferrari a fornire i motori

- Se poi riuscite a stare sotto i 25 milioni non ci dispiace...

Se scrivessi una lettera del genere a BMW mi farebbero internare, perche' nei confronti di Apple dovrebbe essere legittimo???

Diego, io ieri avevo fame, nel tuo caso sarà stato il sonno? ;-)

ciao

Link to post
Share on other sites

Bravi che spiritosi....ma gli inglesi anche se inutilmente, hanno dimostrato di avere le palle di opporsi con tutte le loro forze: e la storia dimostra i traguardi da loro raggiunti: non sono certo succubi come noi italioti; non hanno il coraggio di far lo stesso scherzo ai francesi ma a noi s, e ce lo meritiamo!!!

Link to post
Share on other sites

Attilio il tuo esempio non calza.

Un'iMac base costa

2.099.000 lire.

Ci siamo?

Bene!

Toglici il monitor.

Toglici la scheda del monitor (non la scheda grafica!)

Fai la scatola piu' piccola.

Togli centomilire al prezzo (le varra' cento mila il monitor o no?)

2.099.000-

100.000=

_________

1.999.000

Incredibile la matematica, vero?

Mica deve esser un cubo, fate la forma che volete basta che non mi costringiate a usare un monitor da 15"!!!

le Mercedes e altre le trovi anche senza ruote quindi vedi che il tuo esempio e' fasullo...

Scusa se ho chiesto di avere un processore con piu' di 500 Mhz e un bus che sui PC c'e' da piu' di un' anno... e' che sono incontentabile...

la quart'ultima richiesta e' giustificata.

Conosco piu' di una persona che credeva che la scheda video di iMac si possa cambiare.

Sul sito Apple dicono addirittura che e' "uguale a quella del G4", il che non e' vero. (monta lo stesso chip grafico che ha un significato diverso)

Le tre ultime richieste sono scherzose, mi dispiace che tu non te ne sia accorto...

Se tolgono il software Microsoft personalmente gioirei ma e' ovviamente una richiesta improponibile. Speravo si cogliesse la mia frecciatina...

Idem per la GeForce: "costringete con ogni mezzo" farebbe sorridere chiunque dotato di senso dell'umorismo... Tu non hai sorriso??? :)

I prezzi...

l'ultima richiesta non e' cosi' bislacca come tu possa pensare.

Se cinque anni fa avessi chiesto di "abbassate i prezzi" oggi direi che mi hanno accontentato.

Siccome nel 2005 comprero' ancora Mac e' meglio che mi premunisca fin d'ora, non trovi? :)

Cmq in America hanno stipendi medi piu' alti dei nostri quindi per un americano e' piu' facile sborsare 800 dollari per un' iMac che per un italico 1.100.000 lire.

O no?

Al cambio dovrebbero esser un 1.800.000

Le 300.000 in piu' sono di dogana e spedizione?

Si?

Allora per un iBook occorrono 700.000 lire di dogana e spedizione...

(fatevi i conti...)

Perche'? Pea di piu'?

Evidentemente c'e' qualcosa che mi sfugge e vorrei che qualcuno mi spiegasse...

Link to post
Share on other sites

Caro giovanni, guarda che le palle degli inglesi non le ho viste più di tanto...hanno protestato perchè gli hanno soppresso il MacWorld UK ?? Beh vorrei vedere glielo hanno fatto sapere un paio di mesi prima, quando avevano già venduto alcuni stand!!

Hanno anche protestato perchè non ritrovano più nel system delle loro caratteristiche diverse(???) della lingua, cioé <FONT COLOR="ff0000"></FONT> infinitesimali, hanno mai protestato per una mancata "traduzione" di programmi o system in ritardo???? Certo che no!!! hanno il <FONT COLOR="ff0000"></FONT> di non doversene preoccupare, loro...

Sui francesi...mhmhmhmh non so forse avranno dato maggiori garanzie ad apple sulle vendite. Considerate che la percentuale, nel mondo, di utenti che usano il francese come madrelingua è di gran lunga superiore a quella italiana o tedesca, tanto per intenderci la versione ispanica del system in america viene trattata come quella madrelingua USA!!!

Ripeto qualche cosa con criterio si può chiedere, bisogna scegliere...

Link to post
Share on other sites

Nessuno ha mai sentito parlare di mercato? Bene il mercato dei vari paesi e' costituito dai numeri che quei paesi fanno, non ci crederete ma in Francia Apple vende poco piu' del doppio che da noi, in Francia dalle istituzioni pubbliche alle aziende private, quando si parla di mac non si parla di gente strana ma di chi ha fatto una scelta di qualita' e sempre in francia nessuna rivista si permetterebbe di fare cd non ibridi, verrebbero lapidati, in UK la situazione e' del tutto similare..., da noi il top e' comparire con due paginette su un inserto settimanale di qualche quotidiano che riesce a riempire quelle due pagine di strafalcioni enormi. In Italia i numeri di Apple, sebbene in crescita, fanno sbudellare dalle risate rispetto a francia ed UK, credete che ad Apple davvero interessi qualcosa se qualcuno in Italia si lamenta? si, per carita', ascoltano, mica no, ma hanno ben altri problemi a cui prestare attenzione, il fatturato italiano di Apple potrebbe essere una percentuale cosi' insignificante che se per un trimestre nessuno comprasse macchine Apple in Italia, il dividendo degli azionisti potrebbe passare da 50 a 49.9 centesimi per azione, figuratevi quanto potranno preoccuparsi di noi. Certo che ce lo meritiamo, noi italiani compriamo macchine Appe come i Vietnamiti (con tutto il rispetto) comprano le Ferrari.

Gianni, certo che le mercedes le puoi avere senza ruote, ma quando compri una mercedes le ruote le paghi, se poi le butti sono affari tuoi, se decidi di buttare il mouse sono affari tuoi...

Che un cubo con G3 a 1.9 milioni sarebbe una gran macchina non ci sono dubbi, e ci sono anche i margini per farlo, il problema e' se strategicamente una macchina del genere sia valida o meno, questo noi non possiamo saperlo, non siamo amministratori delegati di Apple e non conosciamo le implicazioni che una macchina potrebbe avere sul mercato, io credo che abbiano valutato anche una macchina del genere quando pensavano al cube, poi hanno preferito dirottare su un'altra soluzione, risultato: gli iMac si vendono, i cubi si vendono, i powermac si vendono, non credo abbiano sbagliato molto...

Per gli stipendi medi, beh non capisco apple cosa possa fare, un fondo cassa per acquirenti italiani vessati dal fisco? i nostri cari politici ci hanno ben piazzato in questa situazione, non sara' colpa di Apple anche questo no? Sui prezzi, sicuramente le spese di importazione hanno un peso, cosi' come le tasse locali, del resto il prezzo delle macchine e' fatto in Euro, tra l'italia e la francia sugli iBook ci sono ben 2 euro di differenza, circa 4.000 lire e con il cambio attuale il prezzo non mi sembra affatto che sia di 700.000 lire piu' alto che negli USA (1500 dollari contro 3.330.000 lire, al cambio attuale e' piu' o meno la stessa minestra...).

Finisco: i processori piu' veloci di 500 mHz non esistono, motorola non e' in grado di farli, non c'e' nulla da fare, non ci sono, possiamo sbatterci quanto vogliamo che ci servono processori da 80 Ghz, non esistono, cosi' come non esistono G4 che vanno a piu' di 500 Mhz, che vogliamo fare? Motorola e' partita con tante buone intenzioni, ma non ce la fa, in corsa non possiamo cambiare di botto processori, quindi ce li teniamo, almeno per il momento.Non possiamo puntare i piedi e dire 'voglio', non possiamo andare contro i numeri dei mercati, se facciamo due conti a spanne (davvero conti della serva) in italia Apple fatturera' circa 200 miliardi, con gli attuali livelli di guadagno, parliamo di 26/27 miliardi di margine lordo, tolte spese, pubblicita', stipendi e quant'altro, nelle casse di Apple, dall'Italia, arriveranno meno di 4/5 miliardi in un anno, cioe' circa un paio di milioni di dollari, cioe' l'1,5% dell'attivo di un singolo trimestre. Se in Italia non si vendono mac per un anno, Apple per un trimestre registra un guadagno inferiore dell'1,5% e gli altri tre trimestri non se ne accorge..., si ascolteranno proprio noi, senz'altro..., in Apple dell'italia sanno che e' un posto bellissimo per andare in vacanza...:-)

ciao

PS: Gianni, io rido sempre, ma perche' sono un ragazzo semplice ;-)

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now