acquisto del mio primo mac! help me!


maxb
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Vi racconto un pò tutto così capite meglio le mie esigenze..

Per una strana coincidenza inizieremo a lavorare da casa io , mio padre e mia madre (tre lavori diversi ma con uso del pc) (io lavoro già da casa da un paio di mesi, loro inizieranno da febbraio). Saltuariamente io devo andare in un ufficio fisico o muovermi per lavoro (cmq per ora raro) , loro due avranno un paio di giorni fissi a settimana in cui andranno in un ufficio fisico dove avrannoa disposizione un pc.

Ora in casa abbiamo un portatile aziendale che usa mio padre, e un fisso che uso io e mia mamma , e da febbraio diciamo sarà la base per lavorare di mia madre..e così io ho colto la palla al balzo per acquistarmi un Mac :)

Come capite dovendo disporre tre pc/mac in casa bisogna un minimo organizzare le aree di lavoro.. c'è un piccolo studio in casa dove c'è giù il fisso, e il portatile mio padre lo usa su un tavolo in soggiorno... ora dovendo decidere se prendere un Mac fisso o portatile sono un pò nel dubbio..sia per questioni di spazio, posizionamento del nuovo Mac, un fisso è sempre meno verstile di un portatile anche per semplici spostamenti da un tavolo all'altro..

La mia idea era a questo punto un portatile (per ovviare la problema spazio/versatilità) ..ma leggo sul forum pareri contrastanti per dei prodotti che sembrano ancora nn perfetti.

Col Mac dovrei lavorarci e usarlo anche per diletto...userei software Office, Adobe CS2 (photoshop ecc), Acrobat, Final Cut..e poi tutte altre applicazioni meno esose di risorse..

Leggendo un pò ho notato che il macbook mi andava stretto soprattutto per le dimensioni schermo e scheda video nn dedicata... ho guardato il macbook pro e ho pensato fosse buono gia' il modello base (tanto un successivo upgrade di ram o disco esterno hd esterno è sempre possibile credo..) .. bè nn sono noccioline...sono sempre 2000 euro (quasi 4 milioni!)

Voi cosa dite? con queste premesse prendereste il macbook pro o macbook o addirittura un imac? Vorrei fare una spesa bilanciata in prezzo/prestazioni...

Ormai arriva il MacWord ma nn credo che le basi delle linee hw verranno stravolte..anche se mi piacerebbe una via di mezzo tra macbook e pro ...il 13'' del macbook mi sembra veramente esiguo per utilizzo quotidiano prolungato..o no?

Ah dimenticavo.. il computer lo uso svariate ore al dì .

Spero di nn essere stato troppo lungo ..noioso...o che ne so!

:)

grazie dei vostri preziosi consigli!

ciao!

Link to comment
Share on other sites

Un mio personale parere:

Se il mac sarà confinato in casa io ti consiglio un Imac il 17 pesa 7kg il 20 10kg come saprai in fondo ha le dimensioni di un monitor e quindi facilmente spostabile da un ambiente all'altro

In secondo luogo costa meno e con quel che risparmi puoi pomparlo,+ram,+scheda grafica ecc.. per benino ( tieni presente che solo la suit cs2 richiede molta ram per avere buone prestazioni professionali in quanto gira ancora su rosetta (speriamo a prestissimo la cs3 anche se l'interfaccia grafica della beta di photoshop non mi ha fatto impazzire).

PS.io sono un po di parte mi piacciono gli schermi grandi, il mio sogno e un 30pollici

Ciao comunque credo che con mac non sbaglierai acquisto

Link to comment
Share on other sites

L'iMac è abbastanza piccolo rispetto alla controparte pc, però....non è spostabile.

Spostarlo significa spegnerlo, staccargli i cavi, prenderlo in mano, fare il viaggio, e rifare i passaggi al contrario. Quindi leggero sì, trasportabile no!

Tieni anche conto che l'iMac ha quella sua struttura particolare, molto bella, ma che quando provi a prenderlo in mano ti sale l'angoscia: se lo prendi dal monitor, c'è il timore di spezzare plastiche, piegare il monitor, componenti interni, ecc. Allora lo prendi dal supporto, e lì viene il bello, perchè il supporto ha un po' di gioco all'attacco con il monitor in maniera tale da orientare il monitor. Comodo, ma quando lo prendi in mano, oltre al fatto che sei tutto sbilanciato con i pesi, ti sembra che si debba spezzare da un momento all'altro.

Questo non significa che sia delicato, ma quando ho preso in mano l'iMac per spostarlo ho avuto questa bruttissima sensazione (lo prendi in mano e vedi il monitor che si sposta..sai che bello!).

Detto questo, se ti serve un computer per la casa, e la cosa finisce lì, allora l'iMac è l'ideale (è grande quanto un monitor, lo metti dove vuoi);ma se ti serve anche solo un minimo di portabilità, l'unica è un portatile.

Considera che il 13" ha una risoluzione di 1280x800, quindi il monitor è sì piccolo, ma ha una risoluzione da 17" (a parte quello dell'imac che è 1440x900).

Il 15" invece ha una risoluzione di 1440x900 (come l'iMac), però di contro ci sono di mezzo 400€ buoni.

Se può servirti, posso dirti che anch'io ho dovuto scegliere tra il 13" e il 15" un paio di settimane fa, e alla fine mi sono orientato sul 15". Il prezzo è maggiore però ho pensato che, oltre alla necessaria trasportabilità, avrei avuto solo questo monitor (nessun monitor esterno a casa, il mio computer va in eredità :) ), e ci avrei passato moltissime ore davanti. E in queste condizioni un 13" mi risultava stretto; lo stesso discorso vale per il tipo di utilizzo, e il 13" non era il massimo, e sono andato sul sicuro. :)

Link to comment
Share on other sites

Anche secondo me l'iMac è la soluzione ideale se devi usarlo a casa ed hai problemi di spazio, ne occupa davvero poco ed inoltre a parità di prezzo riesci a portarti a casa una configurazione hardware più potente di un Macbook Pro.

Link to comment
Share on other sites

i portatili ormai non hanno più grossi difetti, ma prendere un portatile solo per usarlo in casa è una fesseria, perchè a pari prezzo (anzi pagando molto meno) hai uno schermo più grande, più hard disk, un processore migliore, prestazioni migliori, scheda video migliore, la webcam....

IL PORTATILE SERVE A USARLO IN GRO; NON A GUADAGNARE SPAZIO!

Per la portabilità l'iMac è facilissimo da spostare (a parte forse il 24" :) )

Ti consiglio o il 17" da 1199 (non prendere quello da 999) o il 20".

Un Gb di Ram basta e avanza per ora, photoshop e office vanno in emulazione, ma arriveranno presto le versioni UB.

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno,

grazie per i vostri consigli..

il fatto di prendere un portatile nn era dettato tanto dallo spazio in casa quanto della versatilità..

insomma se mi capita di andare via per lavoro, o se da un giorno all'altro invece che lavorare da casa dovrò spostarmi un portatile era la soluzione che mi prospettavo per il futuro..questo lo dico perchè il mio pc fisso è ancora decente e lo protrei sfruttare ancora un pò.. fino a cambiare anche lui nel caso mi trovassi bene dopo il primo mac.

Ormai è quasi l'8..vediamo cosa esce... nel caso ci penso ancora un pò... è una bella decisione, considerando che suite adobe e office girano non nativamente su intel per circa 6 mesi ancora..

cosa dite? grassie

Link to comment
Share on other sites

...il mac mini senza offesa è una stupidata per le mie necessità..

il macbook come dicevo ha uno schermo da 13'' che trovo veramente piccolo...

almeno che tu non sia appassionato di video games 3d oppure un guru della grafica il mac mini é la soluzione qualità/vesatilità/ prezzo migliore in assoluto. nel caso contrario, scarta a priori anche il macbook. la scelta é solo che tua ma ti consiglio di non buttar via i soldi con un macbook pro, prenditi piuttosto un imac che con 800 euro di meno hai una macchina piu' potente e con uno schermo piu' grande. ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share