Profilo per la stampa


Mattasky
 Share

Recommended Posts

Da poco sono passato a MAC, per utilizzare Aperture, per il momento sono veramente soddisfatto del prodotto. Ho cominciato ad utilizzare aperture per organizzare le 3600 foto fatte in africa un mesetto fa, e come organizzazione e elaborazione è veramente intuitivo e potente!.

Ho solo una domanda, dopo aver finito di organizzare e selezionare le immagini, sono la punto di ordinare le stampe, ho visto che aperture gestisce i profili icc ovvero un file che dovrebbe darti il laboratorio fotografico, che contiene la gamma cromatica dell’apparecchio di stampa. Questa impostazione dovrebbe permetterti di elaborare le immagini sul tuo mac e fare in modo di avere esattamente gli stessi colori in sulle stampe. A me è capitato alcune volte di modificare una foto, farla stampare e avere un risultato totalmente diverso dall’immagine a video.

Adesso ho preparato il book con aperture e farò stampare direttamente da apple, secondo voi aperture è già configurato con i loro laboratori di stampa in modo da ottenere esattamente gli stessi colori?

Qualcuno sa aiutarmi per configurarlo correttamente? Sapete a chi ci si può rivolgere per avere questa informazione?

Grazie

A tutti ciao

Alessio

Link to comment
Share on other sites

Ho dato una occhiata sul forum ma non ho trovato un argomento simile sai indicarmi la discussione di cui parli?

Poco fa ho chiamato, il supporto apple per avere un paio di informazioni, il tecnico che mi ha risposto è stato veramente gentile, ha cercato questa informazione sul loro sito, ma non ha trovato l’informazione domani chiederà ai suoi colleghi americani e poi mi farà sapere appena mi risponderà vi farò sapere!

Link to comment
Share on other sites

Cerca nella sezione

"STRUMENTI PER L'USO PROFESSIONALE"- " PHOTOSHOP" -"CALIBRARE SCHERMO"

Non si parla del tuo uso specifico ma sicuramente ti farai un'idea della complessita della cosa perchè la cosa non riguarda solo Aperture ma tutti i programmi gestione immagini ed anche quelli di grafica.

Solo il sito di Boscarolo ti da da leggere per molto tempo trovi il link nella discussione

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Grazie reven, ho letto con molto interesse le discussioni che mi hai consigliato!

Purtroppo l’omino mac non mi ha più contattato per illuminarmi sul profilo stampante del laboratorio apple. Considerando che aperture è rivolto ad un utilizzo per professionisti non credevo di metterli in difficoltà chiedendo una semplice informazione… comune qualcuno di voi sa qualche altra strada per avere questa informazione? Magari qualcuno che abbia acquistato il supporto help desk mac…

Comunque ho ordinato il primo book da 100 pagine speriamo che i colori siano buoni! Quello che mi lascia perplesso è la qualità, le foto le scatto con una macchina fotografica di tutto rispetto una canon eos 5D da 12 milioni di pixel ogni foto raw è di circa 11 MB. Ho generato il book con circa 110 foto, contando una media di 10 MB a foto mi aspettavo di avere il book da circa 1 GB e di dover inviare 1 Gb di dati, ma quando ha generato il book lo ha generato in .pdf con una dimensione di circa 250 MB un po’ pochino… secondo voi è giustificato un abbassamento così consistente di dimensione??? Sono consapevole che in pdf ci sia una parte di compressione ma in questo ordine di grandezza mi sembra eccessivo… Illuminatemi!!

Link to comment
Share on other sites

Attenzione che se non cambi le impostazioni i files che vengono inviati al service di iPhoto sono a bassa risoluzione. E' stato questo uno dei maggiori temi di disappunto fra gli utenti che hanno usufruito di quel servizio. Secondo me, visto la macchina che ti ritrovi, usare il service di iPhoto è come mettere in una Honda da MotoGP la miscela fatta in casa per il Ciao. E poi, credo che per la macchina hai speso tanto: non era meglio investire anche in una sonda di calibrazione(e in un monitor adeguato)?

Link to comment
Share on other sites

Grazie per il consiglio Sicuramente sono i prossimi passi, la macchina fotografica l’ho acquistata due mesi fa, in occasione del viaggio in africa. Il mac un mese fa per elaborare le foto fatte, adesso sono al terzo step la stampa di conseguenza andrò a comprare monitor adeguato e relativa sonda di calibrazione. Un pezzo alla volta in questi ultimi due mesi penso di avere speso circa 6 euro per questo hobby… (confesso a tutti non sono un fotografo mi diverto a fare foto…)

Ho guardato sul forum, ho trovato alcune discussioni sulla qualità di stampa da impostare a 300 dpi ad esempio questa http://www.macitynet.it/macity/aA20898/index.shtml specifica per Iphoto, ma in aperture come si fa ad impostare questa qualità? Voglio sperare che sia impostato di default a 300… E soprattutto i laboratori fino a quanti dpi stampano?

Grazie per le preziose consulenze!

Oggi pomeriggio proverò nuovamente a sentire il supporto per avere maggiori informazioni!.

Ultima richiesta… avete un sito professionale da consigliarmi per inviare le foto per la stampa in modo da avere un risultato adeguato?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao Mattasky...per la risoluzione di stampa da Aperture non sò cosa consigliarti...

per la stamap da web c'è

http://www.photocity.it/ (peccato che l'interfaccia per i libri sia solo per pc)

oppure

http://myphotobook.it/index.php?enter=mandant&m=P263 (facile come iPhoto e anche per mac)

chiassa che belle le tue foto dell'africa

Marco

www.marcomaroni.com

Link to comment
Share on other sites

Guarda io ordinato book sia da iPhoto che da Aperture e ho ottenuto sempre ottimi risultati per quello che riguarda il contrasto e il colore, il problema della bassa risoluzione di iPhoto riguardava qualche aggiornamento fa. Il fatto delle dimensioni dei file penso sia normale, prima perché l'invio online non può essere appesantito più do tanto, secondo perché per delle stampe delle dimensioni del book non servono di certo tutti i mp della 5D.

il prossimo servizio che proverò sarà quello sopra citato di myphotobook, consente delle dimensioni più grandi dei book Apple, ti posso consigliare anche www.digitalpix.it/ dove fanno stampe intelaiate di grandi dimensioni e di grande effetto.

Link to comment
Share on other sites

Che dire il book è arrivato, quando ho aperto lo scatolone e visto la confezione cominciavo a pensare “ che bello lavorano in maniera veramente professionale!†appena ho cominciato a sfogliare… la delusione mi ha assalito! Le foto sono tutte sgranate i celi sono una cosa atroce! Al posto di vedere una sfumature omogenea gli azzurri sono composti da una nebbiolina di colori. Veramente uno schifo! Le foto sembrano fatte con una due milioni di pixel. Ho scritto al supporto ma non ho avuto risposta strano quando ho chiesto informazioni generali sono stati molto rapidi a rispondere, adesso che gli presento un reclamo non so fanno sentire comunque 124 euro buttati!

Adesso proverò i siti che mi avete consigliato peccato che il sito per la stampa dei book stampa solo book con dimensioni contenute… e non i 20X30 della apple.

Adesso un Torino forse ho trovato uno studio fotografico come si deve gli ho portato una cinquantina di foto per provare, le ritirerò la prossima settimana.

Grazie a tutti per le info! Questi che mi avete consigliato sono i migliori su internet?

Complimenti a Marco ho visto le tue foto sono veramente stupende complimenti!! Tu dove è che ti servi per le stampe?

Ciao

Alessio

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share