Sign in to follow this  
bluesbraker

MacBookPro: schermo lucido o opaco?

Recommended Posts

E, di grazia, mi dice lei quali altri produttori di laptop Wintel esulano da codesto appellativo che mi pare piuttosto poco obiettivo? Cosa ne pensa Colei per es. dei portatili Asus?

Sei arrivato alla frutta? Nessuno è esentato dal vedersi attribuire tale appellativo.

L'hardware (di Sony, Acer, HP o Asus che sia) non fa la differenza. La differenza la fa il design. La differenza la fa l'OS. La differenza la fa l'assemblaggio. E perché no?, la differenza la fa il nome in questo caso, Apple Macintosh.

In parole povere, non serve avere il motore da 660 cv di una Ferrari Enzo sulla carrozzeria di una nave da guerra del 1944...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tieni presente che le pagine Apple sui MBP fanno pubblicità al nuovo glossy e solo DOPO dicono che è possibile avere l'opzione matte.

non ho controllato se è così o se è corretta la smentita che hai ricevuto, ma dovrebbe essere facile capire che quelli che vengono pubblicizzati maggiormente sono sempre gli elementi di novità...

e giacché la nuova buzzword sembra essere "glossy", avanti...

dopo tutto non sono ancora chiare le ragioni della nuova fissa per gli schermi lucidi; per dirla con Siracusa le possibilità sono tre (possibilmente concomitanti):

1. They are better than matte-finish displays.

2. They are cheaper than matte-finish displays.

3. People are idiots.

(absit inuria verbis!)

P.S. un malefico riflesso deve aver impedito a dada di accorgersi del doppio invio....

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei arrivato alla frutta? Nessuno è esntato dal vedersi attribuire tale appellativo.

L'hardware (di Sony, Acer, HP o Asus che sia) non fa la differenza. La differenza la fa il design. La differenza la fa l'OS. La differenza la fa l'assemblaggio. E perché no?, la differenza la fa il nome in questo caso, Apple Macintosh.

In parole povere, non serve avere il motore da 660 cv di una Ferrari Enzo sulla carrozzeria di una nave da guerra del 1944...

Alla frutta mi pare che ci sia arrivato tu: la domanda era volutamente provocatoria, dal momento che Asustek è l'assemblatore dei nuovi MacBook. Quindi hai le STESSE plastiche, gli STESSI display, le STESSE componenti che hanno gli altri prodotti della casa(ed anche gli stessi errori: vedasi il foglio di plastica lasciato sulle feritoie delle ventole dei portatili). Anzi, a listino Asus ha un laptop che assomiglia molto, ma molto al MacBook, ed è stata la base di partenza per poter congetturare sull'aspetto dello stesso prima che fosse rilasciato(azzeccandone le caratteristiche per un buon 80%). Forse non ti sei reso conto che i Mac attuali sono in tutto e per tutto dei PC Wintel, a parte il sistema operativo(quello te lo concedo, e fa la grossa differenza). Il tuo paragone quindi è del tutto fuori luogo, perché il motore ed anche un bel pezzo della carrozzeria è lo stesso ed è comune con una miriade di modelli. E' il prezzo da pagare per poter reggere il passo della concorrenza, perché altrimenti, se davvero al differenza fossero stati il "design" ed il "nome", ci si poteva ancora oggi accontentare anche degli iBook a conchiglia colorati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho controllato se è così o se è corretta la smentita che hai ricevuto, ma dovrebbe essere facile capire che quelli che vengono pubblicizzati maggiormente sono sempre gli elementi di novità...

e giacché la nuova buzzword sembra essere "glossy", avanti...

Elementi di novità? Forse per il mondo Apple, non certo per il resto del mondo del computing. Ti faccio una domanda: cosa sarebbe costato ad Apple NON offrire l'opzione glossy sul MBP? Dopotutto, se il matte è superiore, aggiungere la possibilità di scegliere un prodotto inferiore(e per di più a costo 0) è una moltiplicazione di sforzi inutile.

dopo tutto non sono ancora chiare le ragioni della nuova fissa per gli schermi lucidi; per dirla con Siracusa le possibilità sono tre (possibilmente concomitanti):

1. They are better than matte-finish displays.

2. They are cheaper than matte-finish displays.

3. People are idiots.

Di questi "santoni" statunitensi ne ho piene le scatole. Deve essere il fratello di quel Rob Galbraith che meno di un anno fa dichiarò di aver volato dalla finestra i suoi Mac perché i PC costavano la metà ed andavano il doppio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma starai scherzando spero... Ci hai preso tutti in giro, burlone...

Mi ricordi un tizio fissato sui G5 e sui portatili con schermo da 20", però devo dire che lo preferivo a uno fissato sui Vaio.

Inoltre, non credo che Asustek disegni i Mac, mi pare assolutamente inverosimile.

PS: si parlava dei Pro, e quindi di alluminio, per cui non vedo cosa c'entri la plastica.

PPS: fonti sull'utilizzo delle stesse plastiche e soprattutto degli stessi display, please.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elementi di novità? Forse per il mondo Apple, non certo per il resto del mondo del computing.

non so se quello che scrivi ha molto senso.

secondo te le pubblicità della Apple sono basate sulle novità della propria gamma di prodotti o del resto del mondo del computing?

Ti faccio una domanda: cosa sarebbe costato ad Apple NON offrire l'opzione glossy sul MBP? Dopotutto, se il matte è superiore, aggiungere la possibilità di scegliere un prodotto inferiore(e per di più a costo 0) è una moltiplicazione di sforzi inutile.

azzardo una risposta: marketing.

se la clientela vuole il glossy, non importa per quale ragione, valida o no, non offrirlo sarebbe potuto costare ad Apple qualche preferenza in meno.

può avere senso?

Di questi "santoni" statunitensi ne ho piene le scatole. Deve essere il fratello di quel Rob Galbraith che meno di un anno fa dichiarò di aver volato dalla finestra i suoi Mac perché i PC costavano la metà ed andavano il doppio...

P.S. non prendertela con gli opinionisti: è perfettamente non pensarla come loro; nel caso specifico di Siracusa ti basterebbe poi scegliere la sua opzione (1) per vivere tranquillo no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, esteticamente continuo a preferire il mcbook di gran lunga... Poi 3,1 kg per 39,2 x 2,59 x 26,5cm dell'Apple contro 3,8 kg per 41,6 x 3,35 x 29,95cm del Vaio... Non è poca la differenza delle dimensioni e del peso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma starai scherzando spero... Ci hai preso tutti in giro, burlone...

Mi ricordi un tizio fissato sui G5 e sui portatili con schermo da 20"

Inizio OT

Ti riferisci ad alex7272 l'unico che mi faceva scompisciare dalle risate quando leggevo i suoi post ;)

Fine OT

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inizio OT

Ti riferisci ad alex7272 l'unico che mi faceva scompisciare dalle risate quando leggevo i suoi post ;)

Fine OT

OT -> Sai che ho raccolto tutti i sui post e le risposte ad essi? Si sono divertiti tutti, lui compreso: link.

Era troppo divertente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho controllato se è così o se è corretta la smentita che hai ricevuto, ma dovrebbe essere facile capire che quelli che vengono pubblicizzati maggiormente sono sempre gli elementi di novità...

e giacché la nuova buzzword sembra essere "glossy", avanti...

dopo tutto non sono ancora chiare le ragioni della nuova fissa per gli schermi lucidi; per dirla con Siracusa le possibilità sono tre (possibilmente concomitanti):

1. They are better than matte-finish displays.

2. They are cheaper than matte-finish displays.

3. People are idiots.

(absit inuria verbis!)

P.S. un malefico riflesso deve aver impedito a dada di accorgersi del doppio invio....

:D

non è stato un malefico riflesso ma solo la risposta a due citazioni different:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this