Sign in to follow this  
MiddleBrooker

Ho deciso: PASSO ALLA MELA!! ma....

Recommended Posts

Ciao,

mi sono appena registrato sul forum e colgo l'occasione per fare un saluto a tutti gli utenti.

Dopo approfondite riflessioni ho deciso di acquistare un MacBook Pro, fondamentalmente perchè sono stanco (molto ma molto stanco) di Windows e da sempre appassionato di sistemi operativi basati su Unix; non vorrei sparare fesserie, ma reputo il sistema operativo MAC come qualcosa di simile a Linux (che uso da sempre), essendo basato su FreeBSD, e quindi stabile, affidabile, sicuro e soprattutto leggero con la differenza di avere a disposizione una vasta gamma di software commerciale che, purtroppo, al pinguino viene a mancare a causa della mentalità open source attorno a cui si è sviluppato.

Ovviamente l'unica differenza fra i due non è solamente questa, ma dal mio punto di vista è quella che al momento colgo subito.

A questo punto sono abbastanza indeciso sulla configurazione da scegliere, in quanto attribuisco molta importanza al monitor da 17'' che però implica una spesa minima di 2800 Euro, quando per le mie esigenze andrebbe benissimo anche la configurazione base (si fà per dire) del MacBook Pro: quella da 2000Euro, ovviamente disponibile solo in versione 15''.

Ulteriori perplessità sono causate dai software, al momento, funzionanti in emulazione sui MAC dotati di processore Intel, come ad esempio Photoshop e Office 2004; ovvero l'idea di sostenere una spesa considerevole per poi ritrovarsi software che gira in emulazione (con conseguente calo prestazionale) non è allettante.

Ammetto anche che il cambio d'ambiente mi "spaventa" un pò, infatti, pur rassicurato dagli innumerevoli commenti di persone che venerano il MAC OS X, non vorrei acquistare qualcosa che non fà per me :confused: e proprio per questo stavo valutando anche l'acquisto di un Powerbook usato prima di compiere il grande passo.

Ultima domanda niubba: l'aggiornamento a Leopard sarà gratuito oppure occorre acquistarlo?

Inutile dire che quanto scritto sono tutte considerazioni fatte prima di investire in un sistema (spero) duraturo: smentite, commenti e suggerimenti sono proprio ciò che cerco.

Grazie in anticipo a tutti coloro che vorranno intervenire.

Saluti.

MB

Share this post


Link to post
Share on other sites

office e photoshop al momento girano in emulazione, ma è questione di poco tempo... fra non molto rilasceranno versioni UB.

Si cmq le configurazioni dei computer in vendita sono abbatanza rigide, non esiste un modello base con il monitor da 17. tra il modello intermedio di mbp e il 17 c'è la differenza di soli 40 giga di hard disk e del monitor per soli 300 euro in più. questo mi fa pensare che uno dei due modelli è forse sovraprezzato. ovviamente se paragoni il modello base con il 17 è normale che la differenza di prezzo la senti molto, però oh, il 17 è il modello top della gamma. puoi sempre prenderti un 15 base e abbinarlo all'occorrenza a un monitor esterno.

leopard è a pagamento, così come sarebbe a pagamento un passaggio qualsiasi da Xp a Vista. Tiger>Leopard non è un semplice aggiornamento, è un sistema operativo diverso. 129 euro mi pare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se butti un'occhio alla discussione

Buoni Propositi per il 2007: Passo a WIndows ti fai un'idea generale sulle tendenze attuali del mercato.

Titolo che è, ovviamente, un ossimoro.

;)

Scherzi a parte, prima di acquistare un mac, MiddleBrooker, dovresti valutare esattamente le tue necessità ed esigenze: se effettivamente hai deciso di passare a Macintosh e quindi a Mac OS, e ti servono determinati programmi, forse ti conviene aspettare ancora qualche mese, in modo tale da vedere sul campo i nuovi programmi... ciò dovrebbe darti una maggiore tranquillità.

Ovviamente, non ti conviene acquistare un powerbook, a meno che non sia super-scontato perché avresti comunque da fare una spesa aggiuntiva successivamente per una nuova macchina.

Leopard, ovvero Mac OS 10.5, sarà un nuovo sistema operativo, e come tale dovrà essere acquistato; se compri un Mac dopo la data di commercializzazione, avrai già tale sistema operativo installato o ottenibile con una piccola spesa. Il prezzo della versione "normale" sarà circa 129 € se verrà mantenuta l'abituale tariffa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

grazie mille per le risposte!!

Per quanto riguarda Leopard, ho posto la domanda essendo niubbo del settore ma in ogni caso ero già certo della risposta :D

Il Powerbook era stato valutato diciamo come test del sistema operativo prima di spendere cifre considerevoli, ma effettivamente comporterebbe solamente una doppia spesa a distanza di breve tempo.

Per essere convinto lo sono ;) ma effettivamente sarebbe bene attendere il rilascio di Leopard in primavera (almeno così ho letto, esiste una data precisa?) a questo punto ondevitare di aggiornarlo in seguito....solo che...a questo punto la voglia di averlo è veramente troppa :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

il consiglio è sempre lo stesso : compra quando ti serve. Leoprad verrà venduto, presumibilmente come sempre, a 129 euro. Quindi una cifra sostenibile.

Per quanto rigurda il modello, soggettivamente ti consiglierei il 15 perchè per me un portatile da 17 è "poco portabile"...mi spiego : un notebook per me deve essere anche poco ingombrante, se hai necessità di uno schermo grande meglio uno esterno o passi ad una macchina desktop (calcola che con 2000 euro ti porti a casa l' iMac da 24" !!!!!!!!!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

di sicuro aspetta almeno domani per un eventuale aggiornamento delle macchine, aspettare leopard mi sembra un po' eccessivo, non è una spesa nè obbligatoria, np da affrontare necessariamente subito...quindi con calma lo si può prendere, anche facendo i conti con eventuali compatibilità del software che si usa. non è sempre meglio usare da subito le novità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dirti, per quanto riguarda Office, che lo puoi egregiamente sostituire con Neooffice, funziona nativamente per processore Intel ed è gratuito o (25€ se vuoi la versione più aggiornata). Inoltre, come spesso accade, è un programma anche più stabile e con più funzioni della versione commerciale Microsoft.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dirti, per quanto riguarda Office, che lo puoi egregiamente sostituire con Neooffice, funziona nativamente per processore Intel ed è gratuito o (25€ se vuoi la versione più aggiornata). Inoltre, come spesso accade, è un programma anche più stabile e con più funzioni della versione commerciale Microsoft.

Neooffice non l'avevo mai sentito. Mi puoi dire come funziona excel? ha esattamente tutte le funzioni di excel microsoft, comprese macro, funzioni,....? E come grafica è simile è molto diverso? Hai provato se i file sono effettivamente compatibili?

Scusa le tante domande ma è uno dei progr che uso di più e non sapevo ce ne fossero altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti!

sto per passare anche io al fantastico mondo dei mac; il mio futuro acquisto sarà un MacBook Pro da 15'.

Ho solo un dubbio: il 10 termina il finanziamento della apple a tasso 0 per pagare il mac in 10 rate. Visto che ero interessato ad approfittarne, volevo sapere se domani si saprà con certezza se uscirà qualche macchina nuova, o qualche aggiornamento di programmi (tipo iLife 07) o, ancora meglio, qualche modifica al listino prezzo. Voi ne sapete qlc? Negli anni scorsi dal primo giorno già si sapeva tutto? altrimenti il 10 mattina mi fiondo in negozio! ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this