Grandi Muraglie Cinesi :(


Recommended Posts

ciao a tutti,

ho alcuni problemi da quando sono qua in cina. il più grosso di tutti è che non riesco a vedere wikipedia (e saltuariamente altre pagine). penso dipenda dai filtri di censura che usano da queste parti ma non ne sono sicura al 100% (diciamo al 99%).

per comunicare con l'italia uso skype e adium che inspiegabilmente da un po' di tempo non ricevono file, ovvero: le persone mi mandano i file e a me non solo non arriva nulla, ma non mi arriva nemmeno l'avviso di trasmissione file.

quindi le mie domande sono:

potrebbero essere connessi questi due problemi?

come posso risolverli?

ho sentito parlare di un programma che permette di bypassare la censura cinese, sapete se esiste anche per mac?

io qui per campare insegno italiano e vikipedia è INDISPENSABILE. vi prego aiutatemi. :confused:

grazie

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 24
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao.

http://privacy.blogosfere.it/2006/09/wikipedia_contro_la_censura_cinese_o_tutto_o_nient.html

C'è tutto ciò che io ritengo ti serva. Nel caso in cui non fosse possibile aprire la pagina, ti riporto "fedelmente" il contenuto della stessa.

Jimmy Wales, fondatore della enciclopedia sulla rete internet Wikipedia, é stato chiaro.

"O tutto o niente" contro il provvedimento della censura del governo cinese ai danni del noto sito enciclopedico.

Oscurato dall'Ottobre dello scorso anno, grazie al Grande Firewall cinese, il sito Wikipedia non intende trattare e mercanteggiare la libertà digitale in cambio della possibilità di poter partecipare al mercato della colossale potenza asiatica (ex) comunista.

Wikipedia non segue l'esempio di Google, Yahoo e Microsoft, perché, a dire di Jimmy Wales, carismatico fondatore del sito, non rientra nella filosofia e negli obiettivi del servizio Wikipedia limitare i propri contenuti.

Del resto, osserva Wales, Wikipedia é un semplice servizio di cultura e informazione, da sempre attento a dare notizie e nozioni equilibrate al di là di opinioni e posizioni politiche ideologiche personali.

Non certo un covo di pericolosi dissidenti, dunque, ma forse é proprio l'obiettività che fa paura al pachiderma excomunista-neoliberista cinese.

In bocca al lupo e buona fortuna.

Ciao.

Antonio

Link to comment
Share on other sites

ciao antonio,

ho capito la posizione, ma non ho ben capito in termini pratici cosa significa? non so cosa hanno mercanteggiato google, yahoo e microsoft... forse dovrei informarmi visto che vivo qua, lo ammetto, però visto che quasi tutto quello che mi interessa (e non sono una dagli scarsi interessi) si vede, non mi ero posta ilproblema fino ad ora che devo lavorare. persino i siti di luther blissett e wu ming si vedono!

insomma mi pare comunque di capire che quella voce su un fantomatico programma che permetterebbe di abbattere la censura è una leggenda metropolitana, o almeno sembra... va bene dovrò pagare qualcuno che faccia le ricerche in italia per me... :(

grazie

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno Malehua, qui sono le 10.16.

Vediamo un pò di capirci qualcosa. Io ritengo che il "mercanteggiare" dei colossi che tu hai citato vada osservato in proiezione futura; infatti, nel caso in cui la Cina "aprisse" completamente le porte attualmente "vigilate", Microsoft, Yahoo e Google sarebbero in pole position dal punto di vista commerciale. Di programmi che possano by-passare gli attuali ostacoli io non ne conosco né, tantomeno, ne ho mai sentito parlare. Ho anche fatto una ricerca con google, ma niente!!!!. Sigh, chiederò a qualche amico e, se dovessi sapere qualcosa, te lo scrivèrò nel forum.

Ti auguro un mondo di serenità.

Antonio

Link to comment
Share on other sites

In aggiunta segui le istruzioni che trovi un uno dei siti:

http://www.google.com/search?hl=en&safe=off&client=safari&rls=en&q=great+chinese+firewall+iptables+drop&btnG=Search

però non bastano.

Devi cercare un proxy all'estero, magari comprati (pochi euro al mese, meno di 5) un servizio proxy esterno, così sei a posto. Io so che ne esistono per IRC, suppongo si trovino anche HTTP.

Se vuoi, ti metto in contatto con qualcuno che ti può mettere su il servizio.

Link to comment
Share on other sites

你好 Malehua,

anche io vivo a Shanghai e ormai mi sono purtroppo "quasi" abituato a queste interferenze e limitazioni.

Ti posso consigliare, oltre ad una buona dose di pazienza, anche di provare questo succedaneo di Wikipedia: Answers.com questo servizio per ora ancora funziona.

Ze wei!

Link to comment
Share on other sites

Island!!! 非常非常谢谢你!!;)

E' un grandissimo aiuto! Ma sei italiano? Che fai a 上海?能联系联系吗?Sarebbe bello avere un macutente a Shanghai con cui confrontarsi di quando in quando!

Beh se ti va fatti sentire 我能给你写我的号码用汉字!ehehehe ;)

ciao!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share