Cosa vi manca del mondo Microsoft?


Cosa vi manca del mondo Microsoft  

506 members have voted

  1. 1.

    • il software, ovvero i programmi "Windows-only"
      168
    • la possibilità di modificare l'hardware del computer
      58
    • il modo d'uso del computer (anche per abitudine)
      20
    • le informazioni, ovunque troverete qualcuno che può insegnarvi a fare qualcosa con windows
      28
    • i prezzi dei computer e/o dei componenti mediamente più bassi
      81
    • le schermate blu
      176


Recommended Posts

Forse ti manca ancora un poco di esperienza:

1) Questione annosa: le cartelle ad impulso Exposé ed il drag and drop rendono inutile questa operazione.

2) Puoi benissimo con la combinazione comando+backspace

3)Guarda meglio

4)La maggior parte dei software gratuiti a disposizione per le varie distro Linux ci sono anche per OS X, e non sono pochi

5) Office 2004 è PPC, ovvero emulato con Rosetta su macchine Intel: l'avvio è necessariamente più lento

6) Un mac è l'unico computer dove puoi far girare OS X un Windows ed una distro Linux contemporaneamente.

7)Mica ho capito

8)Mai usato

9)Se i software per pilotare certe periferiche si appoggiano alle Direct X c'è poco da fare.

10) Puoi usare il dock, la combinazione command+tab, insomma non ci sono problemi a capire quali applicazioni sono aperte.

Ciao, si ma con il taglia e incolla si fa prima senza dover girovagare tra cartelle ...

2) questa non la conoscevo da oggi comando + backspace

3) vero.. funziona

4) Sul software c'è poco da fare... avete provato ad acquistare "fotografia digitale"? Ci fosse uno dei software recensiti per Mac dico UNO...

5) Speriamo in un futuro

6) Anche su windows puoi far girare Linux....però non si sente la necessità di farci girare mac os per un programma che gira solo su MAc.

7) Su windows puoi ridimensionare una finestra prendendola da tutti e 4 i lati.

Una domanda da profano.. C'è modo di mettere la voce che legga in italiano e non con un accento inglese?

Ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 460
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao, si ma con il taglia e incolla si fa prima senza dover girovagare tra cartelle ...

2) questa non la conoscevo da oggi comando + backspace

3) vero.. funziona

4) Sul software c'è poco da fare... avete provato ad acquistare "fotografia digitale"? Ci fosse uno dei software recensiti per Mac dico UNO...

5) Speriamo in un futuro

6) Anche su windows puoi far girare Linux....però non si sente la necessità di farci girare mac os per un programma che gira solo su MAc.

7) Su windows puoi ridimensionare una finestra prendendola da tutti e 4 i lati.

Una domanda da profano.. C'è modo di mettere la voce che legga in italiano e non con un accento inglese?

Ciao a tutti

1) Alla fine è sempre una questione di abitudini, con exposé sono molto più rapido di molti utenti Windows.

4)Se ti guardi le funzioni di questi programmi puoi cercare di capire se le alternative opensource presenti per OS X possono andare bene.

5) Detto fatto; a Marzo 2008 arriva Office per mac 2008 sembra anche calato nel prezzo.

6)Più che altro è OS X che fa la differenza, almeno per me.

7) Io con un solo mouse mi accontento dell'angolino gestito da Finder e del tasto verde che adatta automaticamente le dimensioni delle finestre al loro contenuto.

Per il riproduttore vocale, è più una questione di lingua che di accento. La Apple lo ha svilppato solo per le lingue anglosassoni; se vedi il prezzo di software simili come Dragon naturally speaking si può anche intuire il perché di tale scelta.

Link to comment
Share on other sites

E' bello leggere le varie esperienze.

C'è chi arriva come evoluzione di linux, chi nato e cresciuto con windows. Le due logiche sono profondamente diverse ma quasi tutti, dopo aver umilmente accettato consigli e perso un pò di tempo a "diventare veloci" con combinazioni di tasti diversi e procedure diverse, scoprono che il mac è un ottimo compromesso.

Link to comment
Share on other sites

E' bello leggere le varie esperienze.

C'è chi arriva come evoluzione di linux, chi nato e cresciuto con windows. Le due logiche sono profondamente diverse ma quasi tutti, dopo aver umilmente accettato consigli e perso un pò di tempo a "diventare veloci" con combinazioni di tasti diversi e procedure diverse, scoprono che il mac è un ottimo compromesso.

Ottima osservazione, aggiungo anzi preciso che più di un compromesso il Mac una volta conosciuto, diventa una esigenza inprescindibile .... ;)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ottima osservazione, aggiungo anzi preciso che più di un compromesso il Mac una volta conosciuto, diventa una esigenza inprescindibile .... ;)

Forse ma non piu di windows , ieri ho dovuto riusarlo perche sul mac non cera il software necessario ! :(

Ma sai il mac e' bello non ritornerei mai indietro pero sai ogni volta che vedo i programmi windows originali che per mac sono solo delle copie penose e menomate o peggio ancora non ci sono un pensierino ..... VADE RETRO SATANA !!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

A me sembra che per mac se non trovi lo stesso programma trovi una valida alternativa, ammenochè per motivi di imposizione devi usare per forza un programma windows only (come ad esempio autocad che ti viene imposto nelle scuole e nelle università come era successo a me...) ma questo più che un problema di mac mi sembra un problema delle scuole che impongono questo standard, ma questo è un altro discorso di cui se ne è già parlato lungamente in altri luoghi per cui chiuderei qui l'OT...

Al limite software che non vedono alternative è che spesso mancano di controparte per Mac sono i giochi ma questo è ancora un altro discorso...

In ogni caso tu in particolare di cosa stai parlando?

Link to comment
Share on other sites

A me sembra che per mac se non trovi lo stesso programma trovi una valida alternativa...

In ogni caso tu in particolare di cosa stai parlando?

Scusate se mi intrometto e insisto su un punto che, per me, è oramai quasi l'unica ragione per cui ho Windows (XP) su un pc: Microsoft Money. Sono oramai dieci anni che utilizzo il programma e non riesco a trovare una vera alternativa su Mac. Ho più volte cercato, ma non esiste niente di così semplice e completo al tempo stesso. Si è parlato di Quicken, ma non mi è riuscito né di provarlo né di acquistarlo.

Nonostante nel sondaggio le risposte "schermata blu" abbiano superato l'opzione dei programmi introvabili sotto Mac OS X, sono obbligato, se voglio continuare a tenere d'occhio le mie "finanze" in modo semplice, a tenermi Windows.

In un modo o nell'altro.

:(

Link to comment
Share on other sites

Ok, questi però sono software molto particolari per cui un alternativa come hai detto tu c'è, anche se non è valida come l'originale windows, quindi in effetti non tutti i programmi hanno un alternativa (in fondo anch'io prima ho citato AutoCad nessun programma lo può sostituire in quanto il formato di AutoCad è compatibile solo con se stesso (che poi neanche tanto dato che un documento di una nuova versione non può essere modificato su una versione precedente...ma questa è un'altra storia)), però è anche vero il contrario, ovvero programmi per Mac che su windows non hanno una valida alternativa o non ci sono proprio, e ti posso citare Keynote, con cui Power Point di Microsoft non può reggere il confronto diciamolo! Oppure il pratico Mailplane che su Windows non esiste proprio...

Quindi a seconda delle esigenze un sistema può risultare più completo dell'altro...io con quello che mi da il mac non sento il bisogno di windows...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share