Sign in to follow this  
lohengrin

Non riesco a masterizzare dal Finder

Recommended Posts

Ho un iBook 12', aggiornato a 10.3.8 (ma anche a .7 il problema era analogo; fino a .6 andava tutto ok), e mi succede questo:

- all'inserimento del cd vuoto da masterizzare non mi compare più sulla scrivania (dopo la domanda su cosa fare) l'immagine del cd (quella proprio del vero cd, non quella bianca che si ottiene creando l'immagine da Utility disco); ho settato opportunamente cd/dvd da preferenze di sistema, ma nessun risultato;

- il cd inserito non mi compare neanche nella barra laterale sinistra della finestra del Finder, nonostante sia settato il relativo comando nelle preferenze del Finder;

- il tasto 'espelli' (quello su F12) non mi funziona più, il che mi pare coerente (se la macchina non vede il cd, i relativi comandi da tastiera non funzionano); per espellere devo andare in Utility disco.

Chi mi indica la strada? Ormai per me è un giallo ... vorrei semplicemente che mi ricomparisse l'immagine del cd sulla scrivania!

Tutto è iniziato perché volevo backuppare le foto di iPhoto: le istruzioni nell'Aiuto suggeriscono di copiare la cartella iPhoto dall'HD; il fatto è che la cartella è di dimensioni maggiori del cd, per cui la copia è impossibile. Come si risolve il caso? Devo creare due cartelle di iPhoto di dimensioni ridotte? Ci sono cartelle che vanno comunque inserite in entrambe? Oppure posso utilizzare 'esporta'? Forse no, perché l'Aiuto non lo menziona proprio ... ma allora a che serve 'esporta'??

Ok, lo so, sono stanco ... ma avrei davvero bisogno di un po' di chiarezza. La mancanza di aiuti concreti su questi problemi apparentemente stupidi è snervante ...

Grazie anticipate a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, a me l'utility di masterizzazione del Mac OS fa veramente schifo. Anche a me è successo qualcosa di simile e mi sono talmente rotto le scatole che ho scaricato un paio di sw gratuiti da versiontracker.

Alla fine ho comprato Dragon burn e mi trovo bene.

Per quanto riguarda il tuo problema con iPhoto non ti basta creare due album delle dimensioni giuste e msterizzarli separatamente?

Sennò per gestire direttamente le librerie devi installare iPhoto buddy.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine ho comprato Dragon burn e mi trovo bene.

10 trilioni di concordamenti su Dragon Burn. Ogni tanto fanno unofferta a 8 €uro.

Accattatevìllo!... :)

Ma hai ri-settato, in Preferenze di Sistema, cosa fare all'inserimento di un CD vuoto?...

Quasi certamente, all'inserimento di un CD o DVD vuoto, tu hai settato, senza farci caso, l'Opzione Esegui: "Nessuna operazione" e "Non chiedermelo più".

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, a me l'utility di masterizzazione del Mac OS fa veramente schifo. Anche a me è successo qualcosa di simile e mi sono talmente rotto le scatole che ho scaricato un paio di sw gratuiti da versiontracker.

...

Per quanto riguarda il tuo problema con iPhoto non ti basta creare due album delle dimensioni giuste e msterizzarli separatamente?

Sennò per gestire direttamente le librerie devi installare iPhoto buddy.

Quali mi suggerischi tra i freeware?

Non so se nei due album devo inserire necessariamente qualche cartella tipo dir.data o library.data che mi compaiono tra quelle contenute nell'iPhoto library originale.

Mi spiegheresti a che serve il comando eporta? Non può essere utilizzato per creare i backup?

Grazie infinite!

M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

10 trilioni di concordamenti su Dragon Burn. Ogni tanto fanno unofferta a 8 €uro.

Accattatevìllo!... :)

Ma hai ri-settato, in Preferenze di Sistema, cosa fare all'inserimento di un CD vuoto?...

Quasi certamente, all'inserimento di un CD o DVD vuoto, tu hai settato, senza farci caso, l'Opzione Esegui: "Nessuna operazione" e "Non chiedermelo più".

Ciao

eh no, l'ho fatto, ma tra le alternative possibili ho scelto Apri finder (che poi vorrei sapere a che serve: finder non è sempre già aperto?). Anche tu, qualche suggerimento per i programmi freeware per masterizzare? Incredibile che Apple non abbia in OSX un software all'altezza per queste banali necessità dell'utente comune.

Grazie, ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quali mi suggerischi tra i freeware?

Non so se nei due album devo inserire necessariamente qualche cartella tipo dir.data o library.data che mi compaiono tra quelle contenute nell'iPhoto library originale.

Mi spiegheresti a che serve il comando eporta? Non può essere utilizzato per creare i backup?

.

Disc Burner l'ho trovato oggi, faresti da cavia per favore? :)

Invece MissingMediaBurner è già noto.

Per il resto non capisco la difficoltà:

dentro iPhoto apri un nuovo album, semplicemente col tasto +, mettici le foto che vuoi e dà il comando di masterizzazione, quello almeno funziona.

"Esporta" per i backup? Così su due piedi non mi risulta, io lo uso per fare operazioni tipo cambio risoluzione, dimensioni ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non per rientrare nella solita diatriba MacOS/Windows, ma per quanto non sia sicuramente splendida, trovo che la funzione di masterizzazione da Finder di MacOS X sia comunque molto migliore di quella equivalente che si trova in Windows XP.

Per risolvere il tuo problema, prova a impostare nelle Preferenze CD/DVD la funzione "Chiedi cosa fare" all'inserimento di un cd o dvd vergine... In questo modo all'inserimento di un media vuoto dovrebbe appunto apparirti una finestra in cui puoi indicare cosa vuoi fare. Mi pare infatti di avere letto da qualche parte che l'opzione "Apri Finder" spesso non funziona correttamente e il cd non appare appunto sulla scrivania.

Quanto ai software di masterizzazione, concordo sull'eccellenza di Dragon Burn, soprattutto per il rappoto qualità (molto alta)/prezzo (molto basso). In alternativa, a me piace moltissimo lo shareware (12.5 dollari) Burnz, ma esistono comunque tantissime alternative freeware o shareware, per trovarle basta che tu ti faccia un giro sul sito www.versiontracker.com e inserisca come chiave di ricerca la parola "burn".

Per quanto riguarda la masterizzazione da iPhoto, segui quanto ha scritto Alex, è l'unica procedura corretta e sicuramente funzionante!

PS PER ET: E' evidente che tu ti sei preso di passione per il Terminale, ma secondo me tendi a consigliare troppo spesso a tutti soluzioni che passano dalla linea di comando. Buona parte di quelli che scelgono il Mac con il suo OS X non vogliono utilizzare complessi (per loro) tool a linea di comando ma semplici e intuitivi programmi con interfaccia grafica. I programmi che si usano da terminale sono riservati a utenti esperti o che comunque amano guardare "sotto il cofano"... e questi, che sono una piccolissima percentuale di quelli che utilizzano il Mac, raramente hanno bisogno di chiedere consigli nel forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh no, l'ho fatto, ma tra le alternative possibili ho scelto Apri Finder (che poi vorrei sapere a che serve: Finder non è sempre già aperto?).

Scegli "Chiedi cosa fare" e dovresti riavere la finestra con la richiesta all'inserimento di un CD-DVD vuoti.

Se non funziona, allora elimina le Preferenze ma non Cancellarle, spostale sul Desktop.

Inizia a farlo con quelle della Libreria della tua Home e solo se non funzionerà rinomina e sposta anche quelle della Libreria del Disco principale di Sistema.

A questo punto, inserisci un CD o un DVD vuoto, clicca su un'opzione qualsiasi e, subito dopo,

va' a vedere quale file .plist di Preferenze si è creato.

Ora puoi rimettere a posto la cartella delle Preferenze (o le Cartelle se hai dovuto spostarle entrambi) e CANCELLA SOLO IL FILE che ora sai riguardi l'inserimento del CD.

Se sei bravo, anche con TextEdit, puoi cercare e confrontare le linee che interessano l'inserimento dei CD e modificare solo quelle righe per non dover risistemare le altre Preferenze che perdi con la semplice cancellazione.

Ovviamente, ti sarà più facile se esamini, per primo, il File creato fresco fresco... ;) e non il vecchio da correggere o eliminare.

Anche tu, qualche suggerimento per i programmi freeware per masterizzare? Incredibile che Apple non abbia in OSX un software all'altezza per queste banali necessità dell'utente comune.

Da Utility Disco e da Terminale, [coi comandi hdiutil, drutil, diskutil e altri...], se impari a usarli, FAI QUALUNQUE COSA: cd Audio, Testo, Ibridi, Multisessione, Verifiche, Scrittura di prova, Conversioni ISO-Joliet HFS+ ecceterissima.

E' xp a essere limitato e a creare semplici cd Joliet NON chiudibili e NON gestibili in alcun modo e, per giunta, nonostante per tale funzione xp si appoggi alle librerie del vecchio programma di Roxio "Easy CD Creator", ex Adaptec,, chi installa quest'ultimo [non so per le recenti versioni 7, ma sino alla 6 certamente] incorre in un gravissimo blocco a "schermata blu" e deve riavviare per poi patchare il tutto con l'aggiornamento... BuuuuuHHHH!!!!!!

Non solo... Un mio amico aveva e usava tale Software e mi passava dei CD che non li vedeva nessuno poiché il programma di Roxio si sovrapponeva a quello inserito e masterizzava "a pacchetti". Per tale ragione, mi toccava chiedergli di andare in "proprietà", sull'Icona del masterizzatore, per spuntare due volte la casella "Utilizza questa unità per masterizzare" in modo che "Easy Cd" fosse scavalcato dalla vecchia capacità inserita nel sistema operativo micro soft... :D

Ciao e fai tanti bei

man drutil

man hdiutil

man diskutil

e studiateli perché non è complicato...

Individua qual è il flag che ti consente di far finta che il Disco sia scritto [non te lo dico apposta ma è... hdiutil -burn <Nome_Immagine> -cercatelo tu perché è facile... :) e fa' la prova.

E' bellissimo assistere a Terminale che, per darti la percentuale masterizzata, fa avanzare tanti puntini oltre a dirti, passo passo, che sta facendo...

Dragon Burn, Toast etc non fanno altro che appoggiarsi al Framework che sta dietro a tali Comandi...

Se vuoi un freeware, prova YuBurner ultima versione.

E' anche in Italiano ma devi fare "Mostra contenuti Pacchetto" per trovare che c'è anche la cartella Italian.lproj ma va rinominata perché non mi ricordo se ha la barretta prima.

Poi c'è ImageBurner

e

XCDRoast che usa l'interfaccia X11 e devi averla inserita in fase d'istallazione di Mac OS X.

Il meglio del meglio, però è l'elegante e completissimo Dragon Burn, per ora l'unico a consentirti la Multisessione dei DVD anche se, al momento, solo DVD-RW

Ciao

ET

Avevo dimenticato la cosa più importante per non apparire mac Fanatico al posto di mac appassionato... ;)

HAI RAGIONE!

Apple non ha voluto e NON credo NON abbia saputo dotare Mac OS X di una Interfaccia User friendly e che permetta agli Utenti di sfruttare, in forma grafica, le potenzialità dei suddetti Comandi che POSSIEDE al suo interno!!!!

E', un po', una carognata e se qualcuno interviene a dire che è allo scopo di non fornire troppe info difficili o troppi stimoli agli Utenti... nessuno le vietava, come fa per Mail, le Icone della barra del Finder eccetera di nascondere le potenzialità meno usate all'interno delle Preferenze di una tale, INDISPENSABILE, Utility di Sistema.

Ma... siamo poi certi che Apple non ricavi nulla da Roxio e NTI United States [=Dragon Burn], o che dietro a questi non ci sia qualche programmatore o manager, stretto amico dello zio Steve e questi che gli stia più a cuore che noi poveri utenti?...

Parlo di un "programmatore" o "manager"

E perché no, invece, una "programmatrice" o una "Manager"

Sono solo ipotesi per dire che non ne sappiamo nulla ma è certo che se tutti noi scrivessimo ad Apple, insultandola per tale svilimento di una funzione importante, reagirebbero in altro modo.

E dovrebbero farlo anche le riviste, assumere una posizione netta e forte a riguardo, invece di leccare i fondelli ad apple, per i widget di Tiger-Konfabulator.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PS PER ET: E' evidente che tu ti sei preso di passione per il Terminale, ma secondo me tendi a consigliare troppo spesso a tutti soluzioni che passano dalla linea di comando. Buona parte di quelli che scelgono il Mac con il suo OS X non vogliono utilizzare complessi (per loro) tool a linea di comando ma semplici e intuitivi programmi con interfaccia grafica. I programmi che si usano da terminale sono riservati a utenti esperti o che comunque amano guardare "sotto il cofano"... e questi, che sono una piccolissima percentuale di quelli che utilizzano il Mac, raramente hanno bisogno di chiedere consigli nel forum.

Concordo, Guass.

Ma, a chi piace curiosare, seguendo ciò che ho scritto può rendersi conto di qualcosa che, intanto, anche se oggi non capirà nulla inizia a preparare la mente.

Mi succedeva quando ne parlava Camillo: andavo a curiosare nel Terminale e fuggivo terrorizzato facendo finta, con me stesso, che era impossibile che davvero usasse hdiutil per masterizzare...

Finché non è venuto il momento di aver coraggio e provare per rendermi conto dell'estrema chiarezza e semplicità.

Non voglio, pertanto, abituare la gente al Terminale!.... Anzi.... Io sono per una vera semplificazione e trovo "pesante" sinanche Dragon Burn... [Dragon burn mi perdoni l'offesa...]

Praticamente, sta il fatto che i Computer parlano Inglese.

Se anche noi lo fossimo, sarebbe più elementare digitare:

In Terminale, dare il Comando, in inglese:

hdiutil burn "~/Desktop/La mia Cartella di Prova.dmg" -noforceclose -speed 4 -verifyburn

equivale per noi italiani a dire:

Utilità di Inizializzazione Hard Disk masterizza "~/Scrivania/La mia Cartella di Prova.dmg" -non forzare la chiusura (ossia permette le multisessioni) -velocità 4x -verifica la masterizzazione

Mi dici dove sta la difficoltà?

Sia -speed che -verifyburn si possono omettere e quanto all'immagine o alla cartella da masterizzare basta trascinarla dopo aver scritto burn e lasciato uno spazio.

Tutto qua e se un Utente è più sveglio o inizia a esser maturo per terminale, potrebbe diventare un genio come io non sono e non diventerò mai per questioni di attitudine e d'età... :D

Fatti un piccolo favore:

Inserisci un CD vuoto e digita o esegui l'istruzione tra virgolette " "

hdiutil burn "Trascinare un'Immagine Disco.cdr qui o una Cartella" -noforceclose -testburn -verifyburn

Mi raccomando a mettere il Flag -testburn e avrai la gradita sorpresa di testare la Masterizzazione senza che il Disco sia "bruciato" ma godendoti tutta la scenografia che ti presenta terminale.

Come vedi e come vede chiunque... è molto più semplice A FARSI che a dirsi.

Se hai due masterizzatori, divertiti ad aggiungere il Flag -anydevice

Ti ringrazio molto per il suggerimento di Burnz che ho trovato ottimo ma dopo averlo usato ha impedito a Terminale di riconoscere il mio Masterizzatore Pioneer 16x...

Unica cosa non chiara ma importante, rispetto a Dragon Burn:

Settando HFS+ lui produce, automaticamente la compatibilità Joliet-ISO?

O, viceversa, settando Joliet provvede a rendere compatibile il CD con HFS+?

Diversamente è un bel limite...

Io, con Dragon Burn, uso sempre HFS+/Joliet in modo da ottenere il rispetto della forma (sfondo della finestra CD, posizione icone, Icona personalizzata del CD, etc) con cui creo le varie sessioni che, Mac OS X, monterà una ad una sulla Scrivania ma, contemporaneamente, i dati saranno leggibili da win e le sessioni nascoste dai vari software di masterizzazione che possono importarle: Nero, Easi CD, eccetera.

Dimmi se tu hai provato e che ne ottieni.

UNA BELLA NOTIZIA, invece, è che anche Burnz, come Dragon Burn, riesce a masterizzare Multisessioni sui DVD+RW !!!! Cosa che Toas, pare, non riesce a fare mentre il suo collega Roxio, Easy CD-DVD 7, crea le Multisessioni anche nei DVD-R e li ho sia aperti che copiati dal Finder che esaminati in Terminale, con drutil -status e sono visti come "appendable", ossia che si può ancora aggiungere. Le varie sessioni sono presenti e drutil -status le identifica come tali.

Ciao

ET

Share this post


Link to post
Share on other sites

ET, confermo, in Burnz il formato HFS+ produce automaticamente la compatibilità Joliet... Anzi, per essere più preciso, ogni formato che puoi impostare in Burnz è compatibile con tutti i sottostanti: se guardi il tool per l'impostazione del formato di questo software, è fatto come una specie di elenco con in fondo ISO9660 e in alto HFS+. Ebbene, ogni formato che imposti è appunto compatibile anche con tutti quelli sottostanti!

Per quanto riguarda i comandi da terminale per masterizzare, non li devi spiegare a me, io li conosco (beh, però ammetto che non sapevo del flag -anydevice :-), ma preferisco lo stesso utilizzare software grafici per farlo. Sinceramente, non sono un patito del Terminale e, pur conoscendolo appunto abbastanza bene (grazie a brevi trascorsi con Linux e Unix), lo utilizzo solo quando veramente non esistono tool grafici per fare le stesse cose. E, credimi, magari a te non sembra, però dovere scrivere lunghe stringhe di testo è sempre e comunque più difficile che fare doppio click su un'icona e poi un paio di click su dei pulsanti... Non fare l'errore (abbastanza comune in chi se la cava con il computer ma non ha mai fatto assistenza) di credere che se TU lo sai fare, allora è una cosa semplice per tutti... La maggior parte degli utenti di MacOS X non capiscono nemmeno quello che hai scritto nel tuo post.

ciao

Luca

PS: Lo sapevo che se ti "provocavo" mi avresti scritto un papiro... lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo, però lo stesso prima non sono proprio riuscito a trattenermi dallo scriverti (e nemmeno ora dal risponderti, il che dimostra che sono pure recidivo... ti prego, abbi pietà di me, cerca di stare almeno entro le 5000 parole nella tua inevitabile replica) :D;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scegli "Chiedi cosa fare" e dovresti riavere la finestra con la richiesta all'inserimento di un CD-DVD vuoti.

Se non funziona, allora elimina le Preferenze ma non Cancellarle, spostale sul Desktop.

Inizia a farlo con quelle della Libreria della tua Home e solo se non funzionerà rinomina e sposta anche quelle della Libreria del Disco principale di Sistema.

A questo punto, inserisci un CD o un DVD vuoto, clicca su un'opzione qualsiasi e, subito dopo,

va' a vedere quale file .plist di Preferenze si è creato.

Ora puoi rimettere a posto la cartella delle Preferenze (o le Cartelle se hai dovuto spostarle entrambi) e CANCELLA SOLO IL FILE che ora sai riguardi l'inserimento del CD.

Allora, chiarisco: il comando 'chiedi cosa fare' si apre, ma tra le alternative non c'è quella che consente di vedere l'immagine del disco sulla scrivania: scelgo 'apri il finder', che però non produce alcun effetto (tanto che me ne ero chiesto il senso, che continuo a non capire).

Ho spostato, seguendo il tuo consiglio, le cartelle preferenze, ma il risultato è identico, il disco non appare sulla scrivania, nonostante nelle preferenze Generale di Finder sia settato CD/DVD tra gli elementi da mostrare sulla scrivania.

Quando dici 'clicca su un'opzione qualsiasi', a cosa ti riferisci?

Grazie|

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il resto non capisco la difficoltà:

dentro iPhoto apri un nuovo album, semplicemente col tasto +, mettici le foto che vuoi e dà il comando di masterizzazione, quello almeno funziona.

l'aiuto di iPhoto - alla quale, da novellino, faccio sempre riferimento - dice di masterizzare copiando l'intera cartella iPhoto Library su un disco da masterizzare; perciò avevo inserito un cd vuoto, con gli effetti inutili che ho descritto.

anch'io vorrei fare come dici tu,ma qual è in iPhoto il comando di masterizzazione dei singoli album??

Reputo comunque molto sconveniente che un sistema come OS non mi consenta un'attività (o cmq l'accesso facile ad un'attività) che dovrebbe essere garantita anche per il più impedito degli utenti.

Grazie sempre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this