Windows Vista e Parallels: prestazioni


Recommended Posts

Visto che Parallels offre compatibilità con MS Windows Vista mi chiedo:

- ha senso installare Vista su un MBP 2,16 (2Gb RAM) in emulazione su Parallels come si fa per Windows XP? O sarebbe troppo pesante e lento e quindi ha senso solo utilizzarlo con BootCamp?

- nel caso in cui Vista girasse egregiamente (ironie a parte) sotto Parallels, sarebbe meglio installare la versione a 32 o a 64 bit? So che il processore sarebbe a 64 (C2D), ma mi chiedo se Parallels sia ottimizzato invese solo con il 32. In poche parole, qual è la versione più performante? 32 o 64 bit?

Grazie,

Dario

Link to comment
Share on other sites

mi permetto un piccolo OT: chi compra Mac penso lo faccia perchè lo preferisce a Win. E installa Paralles qualora ha ssolutamente necessità di far girare appicazioni Only-Win. Detto questo, io punterei al sistema più leggero in assoluto minimo installabile. Di Vista, che a dire di molti è pesantuccio e richiede molte risorse, che te ne fai? Per un gioco è più che sufficiente Win2000

P.S: Non mi dirai che compri un Apple e poi spendi dai 200 ai 600 euro per metterci Vista??? Nooo...dai, non ci credo!!!

Link to comment
Share on other sites

mi permetto un piccolo OT: chi compra Mac penso lo faccia perchè lo preferisce a Win.

concordo in pieno con te, ma il senso della domanda rimane tutto.

Se usi BootCamp devi usare la versione corrispondente a 64bit. Sicuramente le prodezze di AERO con Parallels verranno perse, per il 32 o 64 bit non ti saprei rispondere sotto parallels.

E' proprio quello che vorrei capire: le prestazioni sotto parallels sarebbero migliori a 64 o a 32 bit? Non ho trovato benchmarks in rete però vorrei un vostro parere, diciamo teorico, su come dovrebbe funzionare.

Ciao e grazie ancora,

Dario

Link to comment
Share on other sites

le prestazioni sotto parallels sarebbero migliori a 64 o a 32 bit?

Suppongo dipenda dalla maggiore efficienza di una versione rispetto all'altra, ovvero se a parità di performance della CPU (diciamo in MIPS, 2 CPU, una a 32 e l'altra a 64 bit, "uguali" in prestazioni), risulta più performante la versione a 64 bit rispetto a quella a 32 o viceversa.

Link to comment
Share on other sites

Leggetevi la prova di Paralllels qua

http://www.macitynet.it/immagini/test/parallels/

Questo è uno dei motivi per i quali Macitynet piace così tanto: passione e qualità sono a livelli altissimi!

L'articolo è fatto benissimo, raggiunge lo scopo di sintetizzare l'esperienza di virtualizzazione in modo comprensibile anche a chi, come me, non si era mai avvicinato prima.

L'unico dubbio che mi è rimasto è se è possibile installare indipendentemente due versioni di parallels per virtualizzare due sistemi operativi diversi (windows xp e vista, windows xp e linux, ecc). Se poi si cancella uno dei due (che immagino essere possibile come se si trattase di cancellare un file di grande dimensioni), l'altro cesserà di funzionare?

Magari qui nel forum qualche utente più esperto sarà in grado di darmi una risposta.

Comunque complimenti ancora

Link to comment
Share on other sites

L'unico dubbio che mi è rimasto è se è possibile installare indipendentemente due versioni di parallels per virtualizzare due sistemi operativi diversi (windows xp e vista, windows xp e linux, ecc). Se poi si cancella uno dei due (che immagino essere possibile come se si trattase di cancellare un file di grande dimensioni), l'altro cesserà di funzionare?

Comunque complimenti ancora

Con parallels puoi virtualizzare n sistemi operativi diversi, l'unico vincolo è la quantità di ram assegnata ad ogni virtual machine e lo spazio disco.

Parallels crea un file disco per ogni s.o. installato e con vista (provato su parallels) il file più piccolo che sono riuscito a create è circa 8 GB e per vederlo girare decentemente (naturalmente senza poter utilizzare le meraviglie ;) promesse dalla nuova interfaccia grafica) ho assegnato alla virtual machine 1 Gb di ram.

Ciao

TBWS

Link to comment
Share on other sites

Ho provato ad installare Vista Ultimate Aggiornamento su Parallels Desktop.

Mi appare il seguente messaggio: "Il computer non è conforme allo standard ACPI (Advanced Configuration and Power Interface). È necessario installare Windows in un computer che supporta ACPI. Contattare il produttore del computer per un aggiornamento del BIOS o installare Windows in un computer conforme ad ACPI".

Cosa significa? Il mio Mac è un IMAC Intel Core 2; cosa debbo fare?

Grazie:o

Link to comment
Share on other sites

Vorrei chiedere ad admin delle delucidazioni sulla prova effettuata con Parallels e Windows XP:

Ho notato che la macchina virtuale viene creata con un disco virtuale di 8 GB e solo dopo risulta possibile diminuire tale valore. Se dovessi usare Parallels, avrei a disposizione un disco su cui non ho 8 GB liberi ma poco più di 7: posso creare su di esso il disco virtuale? Una dimensione di 4 GB, come quella scelta successivamente nella recensione, è sufficiente per installare qualche applicativo non troppo pesante e consentire al sistema emulato di funzionare bene lo stesso?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share