Sign in to follow this  
ClaZ

Installazione Carputer sull'Audi del ClaZ

Recommended Posts

Grrrrr... è a benzina... mica è un naftone che al massimo dell'ecologico può andare a olio di colza... :)

Il GPL o il Metano lo posso mettere e giro anche quando gli altri vanno a piedi.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volentieri.

Allora una è rimasta ovviamente al suo posto.

Sono stati rifatti i cablaggi in modo da gestire due batterie in parallelo.

I cavi che vanno all'alternatore e al motorino di avviamento sono stati accorciati e raggruppati in un blocco di ottone pieno isolato dalla carrozzeria e vanno al morsetto batteria (Audison) con un cavo di sezione superiore al necessario. Questo per poter avere la possibilità di mettere eventuali batterie con positivo e negativo scambiati rispetto alla posizione di quella originale. Ogni morsetto del positivo, inoltre ha un fusibile integrato da 300A per il filo che esce e va all'impianto.

Ecco le foto del blocchetto in ottone. E' in alto a destra/centro:

Posted Image

Nelle foto intravedi i due cavi neri che vanno al blocchetto. Sono quelli dell'alternatore e del motorino di avviamento.

Intravedi anche la barra duomi i cui supporti fissi sono stati cromati, così come la piastra di supporto della batteria, sverniciata e cromata a lucido. I bulloni di fissaggio dei particolari, così come le fascette stringitubi sono state fatte dorare.

La prima batteria Optima Yellow da 48 A/H è vista nella parte bassa. Il vano dove è posizionata questa roba è a ridosso del vetro anteriore.

Qui si vede meglio il morsetto. I primi due fili originali:

Posted Image

Posted Image

E qui si vede bene il cavo di uscita, inguainato dentro un tubo antitaglio telato fissato alla carrozzeria con fascetta + morsetto ad incastro

Posted Image

Posted Image

Di seguito si vede il morsetto utilizzato per il positivo sulla batteria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Queste foto sono state fatte PRIMA di mettere la seconda batteria.

In pratica la differenza è nel cavo che esce dal morsetto del positivo sotto fusibile che ORA è di sezione analoga a quello del negativo che come vedi è un AWG1... :)

La seconda batteria, invece è piazzata anteriormente, sotto il faro anteriore lato guida. Purtroppo il vano motore della A6 non è il massimo come spazio disponibile.

Avrei preferito eliminare il filtro dell'aria che è uno scatolone grosso così, per mettere un bel BMC ad aspirazione diretta, ma se mi fermano per un controllo, quello, è l'unica cosa che sanno riconoscere anche i ciechi e quindi avrei avuto un buon motivo per avere un bel verbale... con somma gioia delle FDO...

Eliminando il Filtro dell'aria, infatti, avrei avuto spazio per mettere anche una batteria da 100 A/H...

Invece mi sono dovuto inventare un supporto che è posto dietro la mascherina anteriore del paraurti, praticamente all'altezza del faro antinebbia lato guida.

Per poter montare la batteria in quella posizione si è reso necessario smontare il paraurti anteriore completo, sganciare l'impianto lavafari (da me montato postvendita su paraurti in VTR, con creazione da zero dei cablaggi idraulici ed elettrici, ovviamente montando componenti originali Audi) e rimuovere trombe e fanali antinebbia (allo Xenon 6000°K, naturalmente).

Ecco le foto del lavoro:

In pratica due foto del vano visto da sopra senza la batteria montata... il vuoto assoluto..

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted Image

Poi le successive con il frontale smontato:

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Anche in questo caso il cavo usato è AWG1 e il morsetto della batteria del positivo ha un fusibile da 300A integrato. Questo dovrebbe mettermi abbastanza al sicuro da eventuali cortocircuiti in caso ... sgrat sgrat.... di incidente.

In pratica ogni cavo del positivo è sotto fusibile fin dall'origine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto si sale con il filo del positivo AWG1 inguainato in una guaina in nylon antitaglio all'interno del vano motore e si entra nella "vasca" sotto il vetro anteriore dove è presente una scatola fusibili ulteriore che funge da "punto di giunzione" tra le due batterie e il cavo che va all'impianto nel bagagliaio posteriore.

Anche in quella scatola sono presenti due ulteriori fusibili da 300A.

Le batterie sono state montate nuove contemporaneamente per minimizzare le eventuali differenze costruttive essendo dello stesso lotto di fabbricazione.

Ecco le foto del portafusibili:

Posted Image

Posted Image

E con i particolari dorati e cromati...

Posted Image

Si intravede il cavo in salita passare sotto i due tubicini in metallo dei freni e collegarsi alla scatola fusibile.

Questa scatola ha già gli attacchi per poter poi in seguito cambiare anche il cavo verso l'impianto dall'attuale AWG3 ad AWG1. Purtroppo la corrente non basta mai. :)

In pratica, ogni batteria si collega all'impianto con una serie di due fusibili da 300A.

Questo dovrebbe scongiurare ogni possibile problema di cortocircuiti e porcherie varie....

Posso garantirti che ora, al mattino, non devo neanche girare la chiave per mettere in moto, anche al gelo... basta il pensiero.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

:D

Quasi alla paranoia. Ne ho visti un sacco di danni causati da montaggi approssimativi.

Ai raduni vedo cose demenziali... bauli stipati con batterie e condensatori montati a 3 cm dal portellone posteriore con i cavi a vista... Amplificatori montati sul portellone direttamente...

Se mai lo tamponano la macchina prende fuoco.... mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this