Sign in to follow this  
ClaZ

Installazione Carputer sull'Audi del ClaZ

Recommended Posts

Posted Image

E si realizza un foro sul coperchio anche per questo particolare.

Posted Image

Posted Image

Il montaggio comincia con la saldatura dei fili che si collegheranno al circuito stampato.

Posted Image

E successivamente si posiziona il circuito stampato al contrario, utilizzando i fili stagnati e saldati come punto di fissaggio meccanico.

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted Image

Posted Image

Questa è la foto del prototipo definitivo, con tutte le modifiche e temporizzazioni corrette.

Posted Image

E di seguito è visualizzato il funzionamento:

Con la presenza di luce, il led è spento, quindi significa che l'interruttore crepuscolare non è attivo

Posted Image

Viceversa, oscurando il sensore con le dita, il led si accende, indicando il corretto funzionamento

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

E sto realizzando proprio in questo momento il cablaggio del sensore livello olio motore che devo aggiungere da quando ho sostituito il cruscotto precedentemente montato con quello della Audi RS6...

Nel frattempo aggiungo anche un ulteriore cablaggio che va al sensore di velocità che devo modificare per renderlo insensibile ai disturbi e alla temperatura...

Per domani è tutto pronto.

Nel frattempo sto pensando a come fare la struttura posteriore per l'iPod e per una porta USB... :D :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un sensore ad effetto di Hall..

In pratica c'è una ruota dentata vincolata all'albero di trasmissione di una ruota (nel differenziale) che passa di fronte al sensore. Più la ruota dentata ha dentini incisi sopra, più vengono emessi impulsi/giro che saranno utilizzati per calcolare la velocità e per avere una elevata accuratezza anche a bassa velocità di percorrenza.

All'aumentare della velocità aumenta la frequenza degli impulsi. Nel cruscotto c'è un convertitore frequenza/tensione che fa una integrazione del valore misurato e lo converte in corrente continua per muovere in una determinata posizione la freccia del contachilometri.

Ho semplificato molto il discorso, ovvio...

Attualmente nella mia vettura si sta manifestando un difetto che rompe abbastanza i maroni, ovvero a motore molto caldo e dopo una percorrenza di circa 90Km, il valore riportato dalla lancetta oscilla di circa +- 20Km/h quando supero i 130Km/h. Dopo avere cambiato per prova tre sensori e due cruscotti, ormai posso essere abbastanza sicuro del fatto che il cablaggio ha dei problemi.

Problemi che sono nati dopo che hanno messo le mani sul cambio automatico... Probabilmente hanno stirato il cablaggio....

Ho appena finito di rifarlo con cavo schermato per alte temperature ed uso automobilistico....

Appena smette di piovere lo installerò e vediamo se risolve la cosa. Se si, allora posso montare il circuito pneumatico per il cruise control che nella mia non esisteva neanche come optional, ma che studiandomi gli schemi elettrici e del motore in mio possesso sono riuscito a replicare... :)

Nelle vetture più recenti, invece, si usa un segnale inviato via protocollo seriale (si chiama CanBus) dalla centralina ABS la quale restituisce un valore calcolato come media tra le 4 ruote, sfruttando i sensori dell'ABS stesso.

Questo segnale è distribuito contemporaneamente a diverse centraline in macchina, in modo da essere svincolati da errori o guasti di altre parti elettriche della vettura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo so, però è anche difficile trovare informazioni tecniche e specializzate: e quando si trovano ormai hanno raggiunto un tale livello di complessità che diventano veramente difficili da comprendere per le persone "comuni". :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vale sempre il vecchio modo mio di fare:

1) studiare, documentarsi, studiare, immaginare, provare, ecc... :D :D

Capisci ora le mie simpatiche borse sotto gli occhi ??

Tu pensavi che fosse per altro motivo vero ?? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, per prima cosa volevo fare i miei complimentoni a ClaZ e voglio sapere x filo e x segno cosa ti dava tua mamma invece del latte quando eri piccolo :) che sicuramente ne farò in futuro uso anche x i miei se ci saranno futuri figli :).

Io lavoro x la mela e sinceramente anch'io ho da un bel po di tempo questo ronzio in testa.

Io avevo un'altra idea. Di prendere uno dei tanti PM G3 o G4 che buttano via... :) e metterlo nella mia alfetta 147 cm test x poi metterla nella futura TT che prenderò.

Io l'ho pensata così di usare un touchscreen e creare un'interfaccia tipo RoadRunner che crea dei collegamenti ai programmi e creare un'altra interfaccia di quei programmi easy. cosi che i tasti siano aggessibili alle mie dita e non a quelle di un neonato. :)

La cosa che mi preoccupa di più e la parte software sinceramente xche ho gia uno schema ben preciso di cm mettere il mio PC e ricordo che PC significa Personal Computer non riguarda solo a quella brutta parola che incomincia con la W :) .

Se trovassi delle complicazioni spero che io possa contare su un tuo eventuale aiutino tecnico.

Contattami pure in pm se hai voglia di parlare più approfonditamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this