Consiglio switch: imac o powermac?


daskin
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti. E' ormai un pò che bazzico nell'universo mac, e da tempo ho deciso di switchare dato che ormai conosco abb bene aspetti negativi e positivi(in maggioranza).

Sto aspettando tiger e gli aggiornamenti imac e powermac, e poi lo switch sarà inevitabile!

Il punto è:quale dei 2????

Sono un utente consumer, quindi posta,internet,office,ilife(montaggio filmini incluso). vorrei però una macchina che mi durasse parecchio, dato che per un bel pò me lo dovrò tenere. dell'imac prevalentemente non mi convince la scadente scheda video(pessima per giocare, anche se non èuna priorità dato che ho delle console). d'altra parte però costa la metà.

Voi,oh guru della mela, cosa consigliate???

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 43
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

dipende se possiedi già un monitor :)

se si, l'idea dei due processori mi fa impazzire!

ho già il monitor.

il fatto è che ho la paura con uno di prendere una cosa che poi non sfrutterò a fondo e con l'altro una che è limitata sotto certi aspetti e che rischia di diventare presto superata.boh...

Link to comment
Share on other sites

... che rischia di diventare presto superata.boh...

Ancora "non" hai veramente switchato ad Apple... ;) Quando lo avrai fatto, con qualsiasi macchina, non ti verrà più questo tipo di pensieri... Non è come per il mondo wintel.

Chi ha un iBook di tre anni fa se lo tiene caro e così chi ha un PowerBook, un iMac, eccetera.

Entri in un mondo che è "filosoficamente" diverso e in cui il vero protagonista, che ti "prenderà" non sarà la Carrozzeria, ossia che Scheda video hai, se l'AGP è 4X o 8X, se la MB sia o meno di quelle "integrate", se c'è un Celeron, un Pentium o un Athlon... eccetera, che si spaccia per il Motore... :D

Ti coinvolgeranno, invece, il "vero" Motore... ossia il Sistema Operativo, Mac OS X e la sua Interfaccia e il fatto che per te stare davanti a un "vero" Computer sarà molto più divertente, piacevole e rilassante, sopratutto quando ti sarai "disintossicato" da win.

Questo motore è identico e ADEGUATO a qualsiasi macchina Apple stia distribuendo al momento e, a sto' punto, come vedi, è solo un fatto di spesa. Se puoi permetterti un PowerMac, benisssimo e, se non puoi, acquista, serenamente, il massimo di ciò che puoi permetterti e senza farti altri problemi.

Non è come in wintel laddove, invece, se acquisti un Pentium III o II o uno dei primi Pentium IV o un Celeron finisci a sentirti subito inadeguato a star dietro ai singulti di xp, che resta immutato, ora che siamo ai Pentium IV 3,6GHz...

Per tua info: micro soft ha iniziato a sperimentare nuove XBox con PowerPC e lo fa anche Sony dato che i Pentium, leggiti l'ultimo Articolo di Accomazzi su MacWorld, è arrivato al suo limite.

Puoi anche rivolgerti al mercato dell'usato, a partire da QUI! e un bel PowerMac G4, magari superaccessoriato in RAM aggiuntiva, Masterizzatore DVD, Hard Disk in RAID0, Scheda FireWire 800 e USB2 ti può consentire anche l'acquisto di un Monitor originale Apple e ciò gratificarti più di un iMac G5...

A me il G5 NOn manca come, pur ammirandoli, non mi manca il supermaxischermo al Plasma

rispetto all'ottimo Sony di casa mia che ci vedo bene tutto, col calore dei TV Color Sony e NON mi pongo alcun problema se sia o superato o meno...

Il giorno che gestissi un Circolo, aprissi un Bar, e cose simili... solo in quel caso prenderei in seria considerazione l'acquisto di un MaxiSchermo...

Idem col PowerG5 dual: se cambierò lavoro e farò il provetto Regista o filmerò Matrimoni... inizierò a valutare l'acquisto di una simile macchina ma potrei benissimo decidere di servirmi della mia trasferendo, poi, il lavoro di Montaggio a uno Studio Professionale e continuando a lavorare serenamente con le attuali macchine in mio possesso.

Spero di aver reso i concetti con chiarezza.

Ciao

ET

Link to comment
Share on other sites

L'iMac è un all-in-one.

Inevitabilmente, quando avrà fatto il suo corso, e vorrai cambiare computer, perderai non solo un computer, ma anche un monitor, che sia 17'' o 20''.

Io eviterei sempre un All-in-one.

Se hai già un Monitor, potresti optare per un PowerMac, magari senza troppe pretese al 1.8Ghz Singolo processore.

La differenza, almeno per ora, è minima.

Link to comment
Share on other sites

L'iMac è un all-in-one.

Inevitabilmente, quando avrà fatto il suo corso, e vorrai cambiare computer, perderai non solo un computer, ma anche un monitor, che sia 17'' o 20''.

Io eviterei sempre un All-in-one.

Se hai già un Monitor, potresti optare per un PowerMac, magari senza troppe pretese al 1.8Ghz Singolo processore.

La differenza, almeno per ora, è minima.

Boh,il fatto dell'all in one non è male.in teoria l'avere uno schermo incluso mi verrebbe comodo.

il fatto è che se magari tra poco si riuscirà a convertire più facilmente i giochi su mac,magari potrei trovarmi spiazzato dalla scheda grafica limitata.

D'altro canto però questo non succederà forse...

insomma un powermac non è forse sprecato per uno come me?

Link to comment
Share on other sites

pare che sia l' imac che il powermac siano in procinto di essere rinnovati, non so che urgenza tu abbia, ma se puoi aspetta e poi prendi l' imac

Link to comment
Share on other sites

...insomma un powermac non è forse sprecato per uno come me?

A mio parere che è solo un parere e non assolutizzare, dal tipo di domande che fai sì, è sprecato!!!... Ed è un'offesa a coloro ai quali, invece, un PowerPC servirebbe per lavoro e NON possono permettersene l'acquisto per cui bazzicano nell'usato o prendono sinanche un miniMac o un iBook, al massimo un PB e ricorrono all'aiuto di Dischi e altri accessori esterni.

Del tipo: piccoli programmatori, giovanissimi collaboratori di Fotografi e Studi Grafici, piccoli Studi di Geometri, etcetera, come ne conosco diversi inclusa mia figlia e altri giovani amici/che di mia figlia maggiore, nel mondo delle Arti Video Figurative.

Per giocare, amico mio, ci sono le Console e il divertimento è tutto nel piacere che dà un gioco se questo è divertente e ben fatto. Non si trova, il divertimento, nella malattia da computer propria dell'ambiente wintel e del cui complesso soffre innumerevole gente...

Perché se entri in quel tunnel e lo segui, non fai in tempo ad acquistare una macchina che già esce un nuovo gioco o un aggiornamento di quello in tuo possesso che ti fa scomparire quello che hai.

O ti sparisce la voglia di giocare quando t'accorgi, ad esempio, che le foglie, nel tuo gioco, non vengono mosse dal vento, a causa della tua scheda grafica mentre, invece, all'amico appena uscito dal mercatone, con un "assembalto" senza marchio e costato meno del tuo piccì Dell, sì...

Ho fatto solo un esempio ma spero che ti faccia riflettere.

Come dicevo, non dico di aver o meno ragione o torto ma esprimo solo i pensieri che mi vengono...

Quanto a un integrato, se proprio non vuoi o non puoi tenertelo, quando sarà il momento di cambiarlo, potrai sempre rivenderlo e, se lo avrai tenuto bene, senza graffi e autoadesivi appiccicati sullo schermo [:D] sta pur sicuro che avrà mantenuto almeno i due terzi del valore, entro i primi due anni e averlo avuto ti sarà costato come un affitto...

Unico neo: se acquisti l'iMac con SuperDrive, sappi che il suo Masterizzatore è MOLTO lento.

Puoi acquistarlo, mettendo in cantiere di accontentari o sostituirlo da te, con uno di analoga forma e maggiori prestazioni.

Puoi anche, invece, risparmiare i soldi del Superdrive e utilizzarne uno esterno che, alla fine, è più in filosofia non solo Apple ma è coerente a quanto promesso da bill gates e da intel al loro lancio delle MainBoard, dotate di porte USB. Ossia che i piccì sarebbero consistiti solo nel Processore e nelle funzioni Audio Video e tutto il resto vi si sarebbe aggiunto, liberamente, in base alle esigenze dell'Utente.

Che poi, ho scoperto, è quanto si faceva da anni in casa Apple e fa ancora chi si gode l'acquisto di un luccicante PowerBook o i Book, emac, iMac... e, aggiungo scandalosamente ma realmente vero, iPod... completandolo con gli Accessori o le Periferiche che servono :)

Ciao

ET

Link to comment
Share on other sites

Unico neo: se acquisti l'iMac con SuperDrive, sappi che il suo Masterizzatore è MOLTO lento.

Puoi acquistarlo, mettendo in cantiere di accontentari o sostituirlo da te, con uno di analoga forma e maggiori prestazioni.

Puoi anche, invece, risparmiare i soldi del Superdrive e utilizzarne uno esterno che, alla fine, è più in filosofia non solo Apple ma è coerente a quanto promesso da bill gates e da intel al loro lancio delle MainBoard, dotate di porte USB. Ossia che i piccì sarebbero consistiti solo nel Processore e nelle funzioni Audio Video e tutto il resto vi si sarebbe aggiunto, liberamente, in base alle esigenze dell'Utente.

Che poi, ho scoperto, è quanto si faceva da anni in casa Apple e fa ancora chi si gode l'acquisto di un luccicante PowerBook o i Book, emac, iMac... e, aggiungo scandalosamente ma realmente vero, iPod... completandolo con gli Accessori o le Periferiche che servono :)

Ciao

ET

Ad esempio prendere da MediaWorld l'ottimo Masterizzatore esterno Samsung Dual Layer con interfaccia USB 2.0 e FW che viene via a 99 euro e che funziona perfettamente su un iMac DV G3 350MHz del 1999,anche se per fare un DVD ci mette quattro ore, naturalmente usando Panther 10.3.8 che ai tempi dell'uscita di questo Mac era ancora una idea nell'Iperuranio.
Link to comment
Share on other sites

Allora,assolutamente non sono un techno freak, non gioco sul pc e non seguo l'ultima moda hi-tech.

per giocare uso le console,già detto.

Solo,dato che questo pc me lo terrò per mooolto tempo dato che non avrò possibilità economica di prendere un nuovo pc per un bel pò, mi spiacerebbe prendere qualcosa che poi deve essere upgradato(tipo masterizzatore) o che ha una scheda grafica da 20 euro.

Ma siete sicuri che il masterizzatore dei nuovi imac sarà ancora così lento???

Il punto è: per un utilizzatore medio come me,un imac è lento come una lumaca con l'appendicite (anche,e soprattutto in prospettiva futura, tenendo conto dei sw in uscita tipo tiger) o va più che bene e senza fare rendering estremo è tutta potenza inutilizzata??

Link to comment
Share on other sites

Bah... io prenderei l'iMac, che tanto promette di durare 4-5 anni già adesso, meglio ancora col prossimo aggiornamento.

Io col PB ci gioco solo a Myth II, quindi della scheda grafica non m'importa granchè, tu hai la consolle, dunque che ti frega?

Il masterizzatore lento? Io ho un 4x e per fare un DVD con le foto delle vacanze ci metto al massimo 2 ore: se ne fai uno al giorno capisco la preoccupazione, sennò...

L'upgrade dei desktop ha senso solo per chi col Mac ci lavora oppure per chi ama spenderci tanto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share