Sign in to follow this  
Guest

Sondaggi

Recommended Posts

Guest

A proposito di Hard Disc esterno LaCie, anche io volevo comprarlo, ma ho un dubbio: è possibile fare il BOOT di Mac OS X da questo hard disk esterno o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

gennaro> <FONT COLOR="ff0000">E chi ti dice che non sono pieno di debiti?</FONT>

ecco, ci manca solo questo.....

mi sento un pò depressa!!!Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Per la cronaca, sembra che la quota sulla quale si sarebbe attestata Apple in questo ultimo anno sia in salita ed anche di parecchio (Chest potrebbe scardinare ogni mia parola, ma tantè...).

Sembra che la quota sia intorno al 4%, poco più e tutto grazie ai portatili, con addirittura un 5° posto in USA sulle vendite del trimestre precedente...non oso immaginare in qeusto con un autentico Boom degli iBook G4 e PowerBook...quindi possiamo dire vicino al 3% con i desk e vicino al 6/7% sui portatili.

Non è pensabile che ad Apple non possa far piacere vednere più computer...è pensabile che la capacità produttiva degli accordi precedenti a questo Boom di vendite sia al limite, e quindi giù con i ritardi (aggravati dal problema delle macchie bianche sui Display degli Alluminium 15,2").

Se leggete notizie su diversi siti di informatica e non, vi sareste accorti che Apple sta cercando di risistemare i suoi fornitori/assemblatori per il 2004, probabilmente per ridurre i costi di costruzione ed aumentare la capacità produttiva.

Se il 2003 è stato l'anno della svolta, sia per essre "l'anno dei portatili" anche per essere stato l'anno del PowerMac G5 e di Panther, iTunesMusicStore+iPod, il 2004 dovrà essere l'anno della consacrazione della rianscita, sia in termini di vendite, unità vendute che di percentuale di mercato che di capacità di continuare a crescere, innovare e perfezionare l'offerta, con la possibilità della mega sorpresa per un Macintosh del 20° anno di esistenza del Macintosh.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Luciano > Alain, francamente la storia che Apple non fa pubblicita perché alimenterebbe una domanda che non sarebbe in grado di soddisfare mi sembra proprio una sciocchezza.

Probabilmente hai ragione Luciano, ma mettiamo che facendo pubblicità "come si deve" Apple riesca a conquistare una sostanziale parte del mercato attualmente in mano ai PCisti. Mettiamo che con la qualità delle sue nuove macchine e del nuovo sistema operativo Apple riesca a convincere molti utenti windows a fare il salto e fare lo "switch". La mia domanda è: «Apple sarebbe in grado di fare fronte ad una richiesta di una certa entità, senza prendere il rischio di fare nuovi investimenti al di là di un certo livello (nell'affermativa mi puoi spiegare come).»

Certo che Apple desidera crescere, come tante aziende, ma crescere in modo graduale e ragionevole, mettendo le mani avanti, avendo delle certezze per il suo futuro (non dimentichiamo tutti i suoi problemi del passato). E mi sembra que ultimamente stia crescendo persino sul mercato europeo, anche se da noi non fa tanta pubblicità.

Luciano > Se così fosse sarebbe proprio una pessima azienda.

Non voglio dire che Apple non fa molta pubblicità perché non vuole crescere, penso solo che se non lo fa è solo perché al momento l'andamento della sua crescità soddisfa l'equilibrio tra la domanda e l'offerta.

Quante aziende abbiamo visto fallire per via di una crescita troppo elevata o troppo rapida. (il passo più lungo della gamba).

Se così non fosse sarebbe proprio una pessima azienda.

Ad ogni modo le mie sono solo supposizioni e tutt'ora vorrei capire le vere ragioni di questa assenza di pubblicità Apple sul mercato europeo.

Se qualcuno riesce ad illuminarmi :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<FONT COLOR="ff0000">con la possibilità della mega sorpresa per un Macintosh del 20° anno di esistenza del Macintosh.

</FONT><FONT COLOR="000000">e' per quello che il keynote di S. Francisco lo fa Steve?</FONT>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Alain > penso solo che se non lo fa è solo perché al momento l'andamento della sua crescità soddisfa l'equilibrio tra la domanda e l'offerta.

Alain, ok, può essere. Poniamo che sia così. Ma sono anni che non si vede una significativa campagna pubblicitaria su qualche prodotto Apple. Quanto tempo aspetterà ancora prima di riorganizzare la propria catena produttiva?

Sembra che la ripresa in ambito computer sia alla porte o addirittura in atto. Non sarebbe il caso di darsi una mossa?

Mikey > sembra che la quota sulla quale si sarebbe attestata Apple in questo ultimo anno sia in salita ed anche di parecchio

Beh, l'ultimo resoconto riportato da Macity conteneva dati meno confortanti. Se le cose sono cambiate sono il primo a rallegrarsene. Qual'è la fonte dei tuoi dati, Mickey?

Share this post


Link to post
Share on other sites

fin dalla versione beta e gratuita (fino al 31/12/2003) si è dimostrata una rivoluzione nel mondo delle chat. Alcuni servizi chiudono perché incapaci di gestirne i contenuti, come se il mezzo fosse la causa, e invece Apple esordisce con una comunicazione che diventa audio o video oltre a testuale.

Ne siete soddisfatti oppure no? Ricordiamo che se non avete installato Mac OS X 10.3 è acquistabile a parte per 30 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Funziona perfettamente con il Mac. Che cosa mi serva non ho ancora capito bene, ma e' bellissimo!

M

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ho visto due divertenti accessori USB: una ventolina attaccata ad un cavo flessibile da collegare USB alle nostre tastiere con una ventola... L'ideale per la prossima torrida estate!

E un altro accessorio, simile alla ventola, ma con una lampada che illumina la tastiera.

Un po' costosi (25 euro cad. circa) ma divertenti, magari anche per un regalo!

Fortunatamente noi abbiamo le tastiere con le porte USB, i poveri possessori PC non la possono nemmeno utilizzare avendo gli ingressi dietro al computer!...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

luciano > Sembra che la ripresa in ambito computer sia alla porte o addirittura in atto. Non sarebbe il caso di darsi una mossa?

Apple si dovrebbe dare i mezzi per crescere, ma sembra che non si decida, almeno sul mercato Europeo. Abbiamo visto che su altri mercati la pubblicità la fa.

Ma in realtà Apple non avrebbe neanche da spendere tanto in pubblicità, probabilmente le basterebbe fare qualche operazione di marketing promozionale. Faccio un esempio: quanto inciderebbe sui costi di un computer Apple Macintosh il fatto di regalare ad ogni acquirente una maglietta Apple? Non molto credo. E quanti di noi, fieri cavalieri della Mela Morsichiata, sarebbero felici di andare in giro sfoggiando la loro bella armatura??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this