Nuovo marchio ITALIA...


Recommended Posts

Ciao a tutti, comprendo che in questo momento storico ci sono cose più importanti in ambito politico, ma proprio nel giorno del "fattaccio" veniva presentato questa ciofeca di marchio che dovrebbe rappresentare l'Italia...

Noi dell'industria grafica (come addetti ai lavori) ci stiamo mobilitando in tal senso per far ripensare questo malomodo di fare comunicazione che sono in Italia esiste... invito a dedicare solo 1 minuto del vostro prezioso tempo per visitare il link sottostante e sottoscrivere una lettera indirizzata al Presidente del Consigli dei Ministri e al Ministro die Beni Culturali.

Grazie a tutti per l'attenzione.

[email protected]

questo il link della petizione (dove si può vedere anche il marchio...)

http://sdz.aiap.it/news.php?t=e&ID=7311

qui si può "godere" appieno del marchio...

www.italia.it

Link to comment
Share on other sites

E' meglio che mi astenga. Già dicono che ce l'ho con i fratelli di-taglia perché non sopporto quelli che pensano che fregare il prossimo non solo si possa ma sia automatico riuscirci; se poi ora dico che il logo fa schifo mi danno del terrorista.

Si fa quel che si può e tutti sanno che senza 500 milioni di Euro a disposizione per un logo qualche compromesso lo devi pur accetare. Prendi per esempio la doppia pagina comperata ieri dalla Regione Calabria su molti quotidiani nazionali che ritrae un gruppo di giovani dallebuone speranze. Plutino non ti arrabbiare se 6 di Reggio :-)

A parte che in Italia le speranze, com'è noto, si perdono per strada così rapidamente da essere considerate una prerogativa adolescenziale - quando non tratto distintivo degli ingenui ( ... ) non c'è una sola versione della fotografia, delle 2 o 3 viste, dove manchi almeno un soggetto con l'apparecchio ai denti.

Il testo della pubblicità dice: "Siamo terroni, siamo calabresi ... Beati gli ultimi perché saranno i primi", cito a memoria. Perché? Con il tono che alla domanda saprebbe dare solo Beppe Grillo: Perché?

1) I calabresi tengono all'arcata dentale molto più della media degli Italiani e questo dimostra che in qualcosa non sono gli ultimi ?

2) L'agenzia di Reggio Calabria è convinta che i figli della ndrangheta non mettano l'apparecchio e dunque due installazioni ortodentali per scatto siano il modo migliore di dimostrare i segni tangibili della voglia di legalità delle nuove generazioni ?

3) il fotografo ha un cugino che fa l'odontotecnico al piano di sopra e/o ce l'ha il presidente della giunta regionale che ha firmato l'impegnativa; oppure ancora ... insomma non era proprio possibile dire di no ???

Link to comment
Share on other sites

Il sito, nella sua scontatezza grafica non è neanche malaccio... tolta la home che sembra uno di quei templates a pagamento comprabili online, offre informazioni importanti, utilizza la carta del paesaggio suggestivo, spara quà e in là foto de "la dolce vita" ed altre che piacciono tanto a giapponesi/americani e non mi sembra abbia particolari bugs di sorta...

ma il logo!!!

quando il mondo va in cerca della semplicità stilistica, noi che facciamo? un pastrocchio di colori e forme????

Perchè la "i" che utilizza un font classico con grazie ha il puntino in rosso? Per marcare il significato che l'italia lascia il segno o per creare insieme con la t i colori della bandiera?

e perchè parlando proprio della t, questa sembra una banana verde? e che raccordo c'è tra la i classica e questa macchia verde, forse l'unione tra il classico ed il moderno?

Cerco di fare tutte le interpretazioni della forma, come mi è stato insegnato, ma mi rimane sempre qualcosa di insoluto, come se messe a posto tutte le tessere del puzzle ne rimanessero due o tre che non facessero tornare il conto....

A me sinceramente questo logo lascia a bocca aperta.... ma non l'hanno fatto un briefing alla presentazione del lavoro? E questi grandi esperti in comunicazione, come hanno convinto i grandi esperti del governo ad adottare il simbolo?

e tra di loro non c'è stato nessuno che si è alzato ed ha detto -ehi, questo logo fa vomitare- ?

"A pensar male si fa peccato, però ci si azzecca" disse una volta il Divo.....

Link to comment
Share on other sites

> Non ho capito praticamente...una sega...é peggio del momento angolare...

Non capre cosa è il semplice prodotto tra due grandezze fisiche è veramente molto grave !

Ti consiglio di espandere di brutto la tua CPU...

Mi scusi...grande capo...Non son degno di partecipare alla sua mensa...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share