Sign in to follow this  
MACBUK

L'apple IIGS (1986) il capolinea della serie II

Recommended Posts

Ahimè in questo pomeriggio di retrocomputing ho trovato il tempo di scappare a casa vecchia e mentre prelevavo un macintosh II CI ho avuto il tempo di disimballare il buon vecchio Apple II GS ahimè molto sporco. Si tratta del primo vero apple II a colori con risoluzione

a 640 pixel e 4096 colori.

Come si conviene ad un idiota patentato ho dimenticato gli adattatori per le spine così sebbene avessi meticolosamente portato il software con me, mi son trovato a non poterlo accendere per la causa più banale. Il collegamento spina presa ! :-)

Ad ogni modo... questa è la macchina con doppio drive 800K, 1.2 di memoria (ho trovato una espansione sovrannumeraria), e la mitica tastiera piccola (di cui ho trovato due esemplari).

Spero che il monitor non dia sorprese...

Oggi è costume usare un adattatore IDE-CF per usare una compact flash da 512 o 256 interna come hard disk. E' una soluzione poco ortodossa in termini cronologici ma più sicura (ed anche più costosa) dei buoni vecchi hard disk SCSI del tempo che per la macchina in oggetto richiedono pure un controller.

Posted Image

Ho un bel po' di software per questa macchina... spero di trovarle un disco rigido con relativo controller.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:-) si gli appletalk li ho presi a tempo indeterminato nel posto in cui "lavoravo".

C'era un altro II GS gemello del mio, un IICX e un IIX ma a quanto pare

(sebbene io avessi spogliato il gs prelevando il II drive, la tastiera e la memoria)

qualcuno è arrivato prima di me nel fare razzia definitiva.

Purtroppo non ho molto spazio per tenere i miei gioielli tutti montati.

La casa in cui ho montato il IIGs presto sarà in affitto.

Intanto non ho avuto ancora il coraggio di metterlo in moto.

Chiaramente non appena accadrà farò qualche foto.

Ora ho sottocchio dei IIe. In soffitta da ormai 15 anni... chissà che non riesca...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh... la tastiera piccola. La mia (che è qui a fianco, con l'SE/30) l'ho recuperata da un apparecchiatura da camera pulita per microelettronica che è stata smantellata. Quindi, la tastiera era PULITISSIMA nonostante avesse qualche lustro sulle spalle. Apparentemente, anche altri fabbricanti hanno usato il sistema ADB per le loro macchine, tant'è che sulla mia tastiera il logo Apple è stato rimosso ed al suo posto si trova una targhetta con il nome del fabbricante della macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed ecco che il GS prende vita...

il capolinea della serie apple II, il precursore dei macintosh II e dei macintosh LC.

Nelle immagini GSOS 6.0, clarisworks 1.1, deluxe paint 2.0... da notare la ram disk.

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se qualcuno di voi che possiede un apple IIGS volesse provare il software che c'è in giro (che è spettacolare) non esiste nulla di più facile... In buona sostanza le cose da sapere sono poche:

1) il floppy drive degli attuali PC legge e scrive soltanto dischi da 1.4 ad alta densità (HD) DOS.

2) il superdrive 3.5" dei mac (1.44 MB) permette la lettura e scrittura di dischi HD e DD formato HFS.

3) il drive dell'apple IIGS legge e scrive SOLO dischi formato PRODOS da 800K doppia densità. (DD)

4) se carichiamo l'estensione "PRODOS filesystem" su System 7 il superdrive puo' scrivere ANCHE dischi HD o DD in prodos.

5) l'unico drive capace di leggere dischetti HD per IIGS è il superdrive con apposito controller: se non lo avete... evitate dischi HD e scrivete su dischi DD.

Il software per apple IIgs che si trova in giro esiste in due formati:

- il sea.bin di macintosh OS

- lo shrink IT di appleIIgs

i passaggi da seguire richiedono un vecchio MAC (IIX,CX,CI,FX,SI,LC) come intermediario al quale fare pervenire le immagini dei dischi dell'apple IIGS...

Da un pc è più facile che da un computer con mac OS X e successivi.

1) scaricare TRANS MAC che permette di formattare e leggere dischi HFS (macintosh pre X) su un PC

2) scaricare le immagini dalla miriade di siti web nel mondo che forniscono software per apple II spesso abandonware.

3) inserire le immagini del software dentro i dischi MAC in formato HFS ottenuto con Transmac.

4) inserire l'estensione "PRODOS file system" dentro "estensioni" del system di mac con superdrive e system 7 o similari successivi.

5) usare Diskcopy per copiare l'immagine all'interno del mac in un dischetto DD in formato PRODOS.

6) far partire l'apple IIGS con il nuovo disco bootabile in prodos ottenuto attraverso il MAC.

Se invece il formato dell'immagine è shrink it caricare il file in un dischetto prodos e lasciare che sia il IIGS a decomprimerlo.

L'estensione PRODOS FILE SYSTEM per System 7 è reperibile dentro questa immagine:

http://download.info.apple.com/Apple_Suppo...d_2.2.1.sea.bin

Diskcopy per macintosh in AMBIENTE classic (quindi anche system 7 o successivi) è ottenibile qui:

http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macos/312

Il system 6.0.1 per Apple II GS è ottenibile qui:

http://download.info.apple.com/Apple_Suppo...S_System_6.0.1/

Mi preme sottolineare che il system 6.0.1 (disco 2) permette il boot senza harddisk.

Nei dischi 3 e 4 "system tools" c'è tutto l'occorrente per stampanti e networking via apple talk

Nel disco 1 risiede l'installer (utile per chi possiede dischi rigidi o vuole fare dischetti personalizzati).

PS sono in cerca di IIGS. Se pensate di non dover più utilizzare il vostro... lo compro io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,anch'io stò pensando di ritirare fuori il mio vecchio IIGS,quante notte passate in bianco con i suoi programmi,presto posterò delle foto dei miei gioielli.......purtroppo ho incominciato tirando fuori il mio Mac plus e sorpresa mi appare una riga bianca sullo schermo nero....che sarà???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this