Sign in to follow this  
Guest

Ad Armi Pari

Recommended Posts

Guest

ASIP è un file server con quale puoi collegarti con AppleTalk via TCP/IP, ed è MOLTO più performante della semplice condivisione del client (MacOS normale), e in SMB, nativo, per i client Win, senza aver bisogno di installare alcun programma aggiuntivo, tipo DAVE o PC Mac LAN.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Scusa, mi sono spiegato male. Secondo me non è coretto usare il computer meno performante per svolgere il compito del file server. Io volevo dire solamente che dovresti pensare di un VERO server, non un client che condivide le proprie risorse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate, forse sarà una richiesta stupida, ma non so più dove sbattere la testa... ho cancellato accidentalmente una cartella da 700 mega e non riesco più a recuperarla! Non ho assolutamente toccato l'iMac (system 9) in questione, ho solo fatto partire Unerase delle Norton Utilities, ma non riesco nemmeno a vedere la cartella cancellata! Ho provato i vari tipi di ricerca, ma niente da fare...

Tanto per farvi capire la gravità della cosa, la cartella conteneva l'archivio di alcune settimane di lavoro, se non riesco a recuperarla sono veramente nei guai!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

L'Unerase delle Norton Utilities funziona bene a patto che tu abbia installato l'estensione che "monitorizza" costantemente quanto cancellato. Se così non è credo che riuscirai a recuperare solo pochi file...

C'è una utility nuova che si chiama Rewind che consente di "fotografare" costantemente lo stato dell'hard disk e ripristinare le sue condizioni alla data e all'ora voluta. Ovviamente, però, bisognava installare il tutto prima del "fattaccio".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Consiglio per il futuro: BACKUP, se fosse quotidiano, automatico (retrospect) e incrementale (sempre retrospect) tanto meglio.

Aproposito, quanti di voi fanno così?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

in passato ho recuperato quasi tutto un Hard disk con tech tool comperato dopo il fattaccio, per 700 Mb di lavoro vale la pena di acquistarlo, dicono comunque che disk warrior sia insuperabile in queste cose ma non lo conosco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

La prova l'ho effettuata proprio con il cd della rizzoli larousse menzionato in altri thread, ma il contenuto di tale cd prevede solo file ".exe" che il programma e-20 4 mac non può eseguire; l'unico file ".dxr" del cd è presente nella cartella HELP e in questo caso è possibile lanciare il viewer di director…che in effetti funziona ma, purtroppo, è poca cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Anch'io ho provato con un cd della DeAgostini, quello che ora è in edicola sui grandi pittori.

Non va.

Nel senso che anche qui, come per Matteo, è è presente un .exe che fa girare il cd.

Ho individuato il Main.dxr, ma una volta partito su qualsiasi link da errore nel player di Director dovuti agli script.

In ogni caso non sarei comunque disposto ad usare questa soluzione perché non cambierebbe la situazione di discriminazione creata da certi "grandi" editori.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this