Sign in to follow this  
Harbour

MAMP 1.4.1 localizzato in italiano

Recommended Posts

Questa versione di MAMP, che risale allo scorso ottobre, viene essenzialmente utilizzata per controllare, sviluppare e testare in locale siti web. (Su Windows usano prevalentemente EasyPHP)

Sul sito dello sviluppatore viene descritta così come segue:

“L'abbreviazione MAMP corrisponde a: Macintosh, Apache, Mysql e PHP. Bastano solo pochi click con il mouse per installare Apache, PHP e MySQL per Mac OS X!

MAMP installa un server in ambiente locale nel giro di pochi secondi sul vostro computer dotato di Mac OS X, sia esso un MacBook o un iMac. Così come per i packages per Windows e per Linux, MAMP è concesso gratuitamente.

MAMP viene installato nel modo tipico per Mac ossia molto facilmente, MAMP non comprometterà nessuna installazione di Apache già installata ed avviata con il vostro OS X. Potrete installare Apache, PHP e MySQL senza avviare nessun script o cambiare la configurazione di nessun file!

Ancora, se MAMP non è più necessario, è sufficiente eliminare la cartella MAMP e tutto tornerà nella condizione originale (MAMP non modifica niente di ‘normale’ di Mac OS X)

Licenza:

Similmente alla distribuzione per Linux, MAMP è una combinazione di software libero ed è pertanto rilasciato gratuitamente. MAMP è rilasciato come GNU General Public License e può quindi essere distribuito liberamente nei limiti di questa licenza. Prego notare: alcuni dei software inclusi sono invece rilasciati con una differenze licenza. In questi casi, si applica la licenza corrispondente.

Filosofia:

MAMP è stato creato soprattutto come ambiente di sviluppo per PHP con computer Macintosh e quindi non dovrebbe essere usato come webserver in abbinamento con Internet. In questo caso, suggeriamo di utilizzate il server di Mac OS X già provvisto di Apache o un server Linux.â€

Sul sito dello sviluppatore si legge inoltre che ne sono state scaricate oltre 200.000 copie e proprio recentemente ne è stata rilasciato anche una versione Pro, a pagamento, che richiede comunque la preinstallazione di MAMP 1.4.1

Il software, ovviamente piuttosto pesante, richiede Mac OS X 10.4 ed è stato facilmente localizzabile (assieme al file di help) visto il numero limitato di stringhe.

La cartella con la localizzazione italiana e le relative istruzioni per l’installazione è liberamente scaricabile a partire dal seguente link:

http://www.pierinodonati.it/index.php

Per i soliti motivi di sicurezza (confermati dal blocco di numerosi tentativi di spam) è preventivamente richiesta la registrazione, similmente a quanto hanno dovuto fare la maggioranza dei siti che consentono all’utente di interagire con il sito stesso.

Cordiali saluti.

Pierino Donati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this