Sign in to follow this  
augjm

Boot camp non partiziona il disco

Recommended Posts

Me la sono cavata in maniere un po' meno drastica.

E' bastato aprire Parallels ed eliminare tutte le macchine virtuali.

A questo punto il problema ha smesso di esistere!

A me ha funzionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ci ho provato: ho eliminato tutte le machine virtuali di parallels, poi ho eliminato anche parallels col suo uninstaller---risultato: stessa finestrina grigia che c'è sopra. :( non voglio formattare..sigh

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'unica soluzione che ho trvoato era stata quella di reinstallare e come prima cosa al termine della nuova installazione di leopard fare la partizione nuova.

mi spiace... non so se qualcuno abbia trovato metodo alternativo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti!

Io ho lo stesso problema, ma spero di risolverlo presto grazie al suggerimento di Douglas, un utente di nntp.it :P

Ve lo riporto qui sotto:

Avvia il mac con dvd di installazione di osx.

Ultilizza crea una partizione pari a quasi tutto lo spazio libero, in

questo modo ti sposterà anche i files che quando partizionavi avviando

osx da hd non potevano essere spostati.

Sempre dal dvd di installazione elimina la partizione appena creata.

RIavvia osx da hd, rifai partire bootcamp.

Questa volta ti lascerà partizionare per installare winzozz

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

stesso problema di cui sopra,

ho provato la soluzione di Emanuele139, ma Utility disco del dvd installer non mi crea nessuna partizione e mi dice: "No left space on the device"

Share this post


Link to post
Share on other sites

stesso problema, non partiziona.

Ho provato a far partire da cd, sono andato su utility disco, verificato disco (tutt'ok), ripristinato permessi ma niente, la partizione non viene creata.

L'hd è da 120 gb, 40gb liberi e mi basta una partizione anche da 5 gb, ma qualunque dimensione provi non va.

consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è niente da fare l'unica soluzione è avviare il computer con un disco in cui ci sia iDefrag e fare la deframmentazione, non serve per forza la deframmentazione basta anche solo lo spostamento dei dati all'inizio del disco.

Con questo sistema si risolve...

Se no l'alternativa è salvare tutto con Time Machine, formattare e ripristinare da TimeMachine

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this