Sign in to follow this  
Guest

Adsl

Recommended Posts

Guest

Ciao a tutti!

Grazie per l'interessamento Massimo:

>Può essere:

>a) un problema della linea, qui deve intervenire telecom. Tra l'altro possono verificare anche da remoto la 'qualità' della linea, ma il tuo >modem deve essere allineato per poter fare le prove.

Nix, già fatte due verifiche, sulla linea tutto ok.

>b) è un problema del filtro (può capitare)

Due su due? Sarebbe stato un bel colpo, e invece: (vedi sotto)

>c) è un problema del tuo impianto: hai più prese telefoniche o solo >una ?. Se hai più prese, devi avere un filtro per ogni presa >utilizzata (per quelle vuote non è indispensabile)

Ho due prese in derivazione, ma comunque il problema non deriva né dall'impianto né dalle prese.

L'ultimo tecnico intervenuto proprio Venerdì pomeriggio ha confermato che:

1) I filtri che il tecnico Adsl mi ha fornito con il modem sono dei "bridge" per centraline-multiutenza (quindi voce/voce) e non voce/dati come richiesto dalla contemporaneità di un modem e di un telefono sulla stessa presa.

2) Che comunque esistono delle "incompatibilità" (?) tra il telefono che telecoma fornisce in dotazione agli abbonati (Sirio 187) e taluni altri apparecchi di fonia.

Domani il tizio sarà di nuovo da me per vedere di risolvere il problema (intanto il suo superiore gli aveva consigliato di avvertirmi del fatto che se c'erano da cambiare i filtri il costo sarebbe stato a carico mio. Vi lascio immaginare ciò che gli ho risposto...). Vi terrò aggiornati.

Enrico:

Non ti preoccupare, 20-40k in d/l é la velocità standard che si raggiunge su Adsl, per quanto riguarda i problemi di navigazione,anch'io ne ho riscontrati parecchi nel corso degli ultimi giorni, ma come Massimo giustamente segnalava, la cosa dipende maggiormente da una congestione di alcuni tratti della rete e non é da imputare a malfunzionamenti particolari della tua connessione. Vedrai che passa :-).

Dato che adesso la connessione ti funziona goditela .... ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La connessione funzia solo grazie al tuo SANTISSIMo aiuto.

Comunque l' adsl 640, dovrebbe arrivare tranquillamente a 60/70 kb dL.

Ieri ho chiamato la telecoma, e gli ho detto della velocita' della mia connessione: mi hanno detto che il giorno 18 avevano fatto un controllo alla linea, e che avevano riscontrato dei problemi, mi hanno detto che se ne stavano occupando.

Poi ho chiamato un mio amico del mio stesso paese che ha un 'adsl 256 k, e mi ha detto che anche lui aveva dei problemi; ha chiamato anche lui la telecom, e gli hanno detto che stavano facendo dei lavori sulla linea, e che sarebbero durati fino a tarda serata.

Stasera riprovo e vi dico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cari amici, ho aperto un thread,

per chiedere informazioni agli utenti di Carracho, che dispongono

di un adsl;

io ho l'adsl funzionante da due giorni, l'adsl 640, e appena collegato il modem ho fatto delle prove con il mio beneamato Carracho!

Ho provato a scaricare un file, e lo scaricava al massimo a 20 kb.

Ora, sapendo che la mia adsl dovrebbe arrivare a 70 kb, mi osno sorti un paio di dubbi.

Ho provato ad usare le varie versioni di Carracho, 10b3, 10b4, e 10b5, il risultato non cambia; nelle preferenze ho settato download a 512 kb....dopo inutili cambi, ho pensato che fosse un problema di linea,

cosi' ho fatto una prova in un sito che misura la velocita' della mia linea, e mi ha dato un risultato di 578 in download, e 128 in upload.

ora non so' piu cosa dire.

potete darmi una mano?

ciao

wu

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Enrico, ciao Massimo, ciao tutti :-)

Riassunto (ennesimo) degli accadimenti di stamane:

Giunge il tecnico telecoma, é già al corrente della mia situazione dato che aveva già fatto un sopralluogo settimana scorsa constatando che il modem collegato alla presa del telefono CON filtro non riusciva a mantenere l'allineamento.

- Oggi si presenta con dei filtri nuovi.

- Tentiamo di montare il tutto, stesso problema, il modem NON si allinea correttamente, il telefono si sente malissimo. Ergo non si tratta di un problema di filtri.

- Prova a collegare il SUO modem (solito Alcatel Speed Touch, nessun problema, collegamento immediato, stabile, veloce).

- Ok, modem difettoso (daje...) dice che torna in sede e si procura un modem nuovo. Trenta minuti dopo é di nuovo da me con un Ericsson fiammante. Riproviamo il collegamento, NIENTE, il modem non si allinea ... rifaccio i settaggi sul modem, niente da fare ...

- A questo punto il tecnico si mette a sfrucugliare dentro la presa del telefono e ... eccolo il <FONT COLOR="ff0000"></FONT>!!!!! Un bel condensatore di quelli che si usavano dieci anni fa, e che servivano sulle linee con derivazione come la mia, per fare in modo che una delle prese poste in casa fungesse da "principale" (se cioè si alzava il telefono posto su quella presa, gli altri apparecchi sulle derivazioni sarebbero rimasti "muti"). Questo condensatore fungeva quindi da "bridge" aggiuntivo sulla presa a muro, diventa allora ovvio che il segnale di fonia scadesse di brutto quando il telefono era collegato tramite filtro, altrettanto ovvio che il segnale dati non riuscisse a viaggiare correttamente dato che prima veniva smistato dal filtro e poi anche da questo *@#§!!! di condensatore che, se lasciava passare "un filo" di dati "voice", bloccava di fatto quasi completamente il "data stream" ...

- Conclusione:

Tolto il condensatore, richiusa la presa, collegati modem + telefono + filtro, la connessione é partita rocciosa e veloce, la fonia è ridiventata chiara e squillante come sempre.

- Morale:

Avete un problema di linea, di modem, di qualsiasi altra cosa che ricada sotto la diretta responsabilità di telecoma/187? Non perdete tempo, rivolgetevi a loro affinché vi mandino subito un tecnico, ma non perdete tempo a parlarci.Inutile stare a spiegare al call center la natura del vostro impiccio, non capiscono un c...o, non gliene frega una mazza, non saranno MAI in grado di aiutarvi; se sperate che LORO vi diano una mano tanto vale che la chiediate al macellaio sotto casa che di telefonia ne capisce più di loro.

Se il tecnico vi fa sospirare chiamate, richiamate, strachiamate il 187 finchè il tecnico non giunge, poi mettetevi INSIEME all'opera onde scoprire l'origine del problema ed eventualmente risolverlo. SOLO IL TECNICO DI LINEA che viene a casa vostra ha le competenze necessarie a cercare, scoprire, ovviare alle magagne del telefono/modem/corollari, fidatevi di loro che lavorano sul campo da mane a sera e conoscono bene il loro mestiere, tutti gli altri (operatori call center, gente che lavora negli uffici, tecnici delle ditte appaltatrici) NON capiscono una fava di nulla e non fanno altro, con la loro incompetenza, che creare problemi sul problema.

Ripeto: Spero che questo post, insieme agli altri che ho lasciato nel forum, possa essere utile a chi si trova o si troverà in situazioni analoghe alla mia. Buona fortuna!!

(oh! Il mio indirizzo e-mail è comunque sempre disponibile).

Share this post


Link to post
Share on other sites

578 in DL è ottimo. Probabilmente Carracho si è collegato ad un server lento in quel momento.

Non c'è nulla di nulla di strano. Succede in continuazione.

Cerca un altro server o apri più copie di Carracho in contemporanea su tanti servers.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

p.s.: Grazie Macity, senza il forum non sarei nemmeno riuscito a riordinare le idee, grazie a tutti coloro che hanno scritto prima e dopo di me, i vostri contributi sono stati preziosissimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salve gente del forum, mi servirebbe gentilmente un aiutino da qualche esperto...

Dopo un sacco di tentativi, sono riuscito a creare una rete locale coi miei vicini e a condividere la connessione ADSL di Telecom.

La nostra rete è formata da:

1) Un PC con Windows XP, che ha due schede di rete: una collegata al modem Alcatel Speed Touch Home, un'altra collegata all'hub di rete, ed è il computer che eroga la linea agli altri

2) Il mio iMac con MacOS 9, il cui cavo di rete è collegato all'hub

3) Un PC con Windows '98, a sua volta collegato all'hub.

Ora, la stragrande maggioranza dei siti si vedono, anche i network ICQ, IRC, OpenNap e Kazaa (quest'ultimo tramite Virtual PC) funzionano correttamente, ma alcuni siti, tra cui quello dove ho l'indirizzo di posta elettronica ( www.softhome.net ) non funzionano nè dal mio computer, nè da quello del vicino di sotto. Da quello del vicino di sopra (che è quello direttamente collegato al modem) invece funziona tutto. Ho provato a collegare il modem direttamente al mio Mac e così facendo la mail funziona, però chiaramente i vicini s'incazzano ché gli tolgo la linea ^_^

Se quando siamo connessi tutti insieme cerco di scaricare la posta da Outlook, riesco a fare il login al POP di softhome e a ricevere l'elenco dei messaggi, ma non a scaricarli (sia il POP che il sito dopo un secolo di attesa mi danno timeout).

Le mie impostazioni di rete sono:

IP: 192.168.0.2

Subnet Mask: 255.255.255..0

Router: 192.168.0.1 (ovvero l'IP del vicino col modem)

DNS: quelli forniti da Telecom

Dominio: tin.it

Qualcuno potrebbe aiutarmi?

Grazie!

Bye

D-Chan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Posted Image

Perche il vostro ambaradan funzioni occorre che il computer primario contenga un programma che faccia da router per gli altri computer e questi devono avere tcp/ip settato su un numero interno (NAT, che puo' essere statico o dinamico, nel vostro caso meglio statico) che vale solo sulla vostra rete interna. Cioe' dall'esterno la vostra rete ha un solo numero IP assegnato dalla telecom (di fatto e' un numero assegnato dinamicamente, ma non importa). Il computer principale deve smistare i pacchetti in entrata e uscita e anche tra di voi, con un programma apposito, passandoli dai numeri interni alla rete esterna e viceversa, insomma deve fare come il portinaio del condominio con il postino. Naturalmente il tutto funziona solo se e' acceso il computer e il programma "primario" che fanno il routing.

La soluzione migliore e' acquistare un router, un apparecchio dedicato a questo lavoro che oggi costa 100 o poco piu' euro e collegare tutto a quello (un airport apple fa lo stesso lavoro per tutta la compagnia, pc compresi)

M

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Grazie per la risposta, Mario.

Considerando che non abbiamo abbastanza soldi da sostenere nemmeno l'acquisto di un router hardware e tantomeno una stazione airport, potresti indicarmi qualche software che faccia da router? Pensavo che Windows XP avesse questa funzione incorporata.

E ancora: avere un solo IP in rete non potrebbe portarci dei problemi con reti come ICQ o IRC? O nelle connessioni peer-to-peer?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Per la prima cosa (soft router per windows) non sono in grado di aiutarti; il soft per Mac (IPNetRouter) costa quasi quanto un router (che costa come tre mesi di abbonamento teleconomy):

Avere un "solo ip in rete" non e' per voi una scelta, ma una necessita': o quello o niente (o un abbonamento con diversi ip fissi che vi costerebbe molto di piu' di un router).

Con dei NAT i problemi vi capitano se volete fare da server a qualcosa, il che significa che uno dei vostri pc o Mac deve essere "visibile" dall'esterno. Perche' funzioni con i NAT dovete mappare una o piu' porte del router a uno dei vostri computer. Per esempio se volete controllare con Timbuktu lo schermo di uno dei vostri computer dal di fuori, dovete "mappare" (indirizzare) la porta 407 usata da Timbuktu con il router in modo che punti a uno degli ip interni; da quel momento Timbuktu dall'esterno vedra' solo quello. Idem con le porte usate dai server POP e http etc

M

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salve forum e grazie a Mario Jori per la risposta nell'altro thread.

Ho letto su un sito che Windows XP dà dei problemi a condividere la connessione con altri sistemi perché usa un valore MTU diverso (non ricordo ora quale dei due sistemi, se xp o l'altro, va impostato a 1492 o 1500).

Ora, ho letto l'articolo http://www.macitynet.it/macprof/aA06969/index.shtml

tuttavia se scrivo

ifconfi ppp0

ottengo come risposta:

ifconfig: interface ppp0 does not exist

Posted Image

Che fare?

Tra l'altro mi piacerebbe sapere come impostarlo sia da MacOS 9 che da X. Ho cercato info in merito su Google ma ho trovato quasi esclusivamente roba per Linux e Windows...

Grazie a chi vorrà aiutarmi!

Bye

D-Chan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this