Adsl


Guest
 Share

Recommended Posts

scusa Fabius il ritardo, ero in vacanzina....

allora, visto che in pannello di controllo --> modem hai 2 scelte, "modem interno" e appunto "eni network access", seleziona quest'ultimo e vai POI a configurare la maschera di "remote access" con i parametri che telecom ti ha consigliato (userID, password, ecc ecc)

SE ti compare nel menu' a tendina di "pannello di controllo --> modem" l'aggeggio VIENE riconosciuto.

aggiorniamoci (se non sei in ferie tu adesso eh eh)

ciao

®

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 3.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Allora non è 4 Mbit ma è la fibra 10 Mbit in quanto il 4Mbit sono solo adsl.

Fibra ottica: 10 Mbit/s in ricezione e 10 Mbit/s in trasmissione

Adsl: 4 Mbit/s in ricezione e 0,512 Mbit/s in trasmissione

quindi se la tua è una 4Mbit deve esserci x forza il modem dsl.

Cmq se fosse fibra...

Hug > Access point (solo 1) > schede wi-fi

byez

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, possiedo un Powerbook G4 da 15'', con Airport ovviamente integrato ma che, a sette mesi dall'acquisto del mio gioiellino, non ho ancora avuto modo di usare...

A tal proposito avrei un paio di domande per chi utilizza i mac da più di tempo di quanto non faccia io, che proprio con il mio attuale portatile sono entrato nella famiglia della mela:D

1) Domani rientrerò per qualche giorno a casa a Genova e, partendo da Roma Termini volevo provare, più per sfizio che per necessità, la connessione senza fili: basta che Airport trovi l'hot spot e poi funziona tutto o ci sono delle procedure da seguire?

2) Nella casa di Genova ho fastweb e, solitamente, metto in rete il PC desktop con il G4, senza problemi ma con cavi che passano per tutta la scrivania. Essendo la casa una unifamiliare di tre piani, non mi dispiacerebbe poter lavorare anche da altri vani oltre che dallo studio dove è installato il PC. La domanda è: attaccando una base Airport Extreme all'Hag di FW e lasciando il PC collegato con cavo ethernet potrei mantenere la LAN tra i due apparecchi e l'accesso ad internet per il Mac anche da altri vani della casa?

3) Nella casa romana io e il mio coinquilino abbiamo Tele2 e spesso, per la natura del nostro lavoro, abbiamo necessità di essere entrambi collegati, cosa ovviamente non possibile allo stato attuale.

Il Modem Tele2 è USB: una base Airport ci permetterebbe di condividere la condivisione o queste basi non hanno porte USB???

Ringrazio tutti in anticipo e buonanotte Posted Image

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Beh ... io provo a risponderti ...

1) Ma te intendi se puoi connetterti senza fili sul treno o sull'aereo ? ... no, x connetterti in wi-fi hai bisogno della sheda + una base e il raggio d'azione è di 15 mt con standard 802.11g (54Mbps) e di 45 mt con standard 802.11b (11 Mbps), ovviamente mi riferisco all'Airport Extreme.

2) Sì si può fare senza alcun problema, basta rispettare le distanze operative della base come indicato sopra.

3) Allora per condividere l'accesso ad internet hai bisogno innanzitutto di un modem ethernet oppure addirittura di modem/router ethernet, se opti x la seconda opzione non hai alcun bisogno della base wi-fi, mentre se vuoi utilizzare questa tecnologia x eliminare i cavi ... bene si può fare ... sostituisci il modem usb con uno ethernet e lo colleghi alla base wi-fi, ovviamente i computer dovranno essere muniti di scheda wi-fi.

byez

Link to comment
Share on other sites

Dunque ci sono hotspot nelle stazioni, sempre con un raggio di qualche metro. I punti sono indicati, ma devi avere (almeno quando ho provato io) fatto l'iscrizione e avere login e pw.

Quanto a fastweb ci sono dei problemi abbastanza seri a farlo funzionare tra un piano e l'altro. Dipende dalla struttura del soffitto essenzialmente. Puo' darsi che dovrai integrarlo con una spolverata ben studiata di airport express. L'unica e' fare la prova.

Puoi condividere con airport anche una connessione adsl, airport ti fa una rete interna. Il fatto che abbia Tele2 o telecom di per se' non cambia niente direi. Con airport credo possa condividere anche una connessione analogica, ma la velocita' sara' bassa; pero' se hai queste esigenze a roma la soluzione logica e' adsl

M

Link to comment
Share on other sites

1. Teoricamente puoi connetterti senza problemi agli hotspot della Stazione Termini... pagando, s'intende. Dovrebbero essere disponibili delle schedine a consumo. Dico teoricamente perche' non l'ho provato e, anche se dal punto di vista tecnologico non dovrebbe esserci assolutamente nessun problema, non si puo' mai sapere qualche genio del marketing o qualche astuto programmatore cosa puo' essersi inventato. Magari la procedura di login e' in Visual Basic... Informati.

2. Puoi farlo tranquillamente con una base Airport Extreme, pero'... come ti ha gia' detto qualcuno la presenza di muri e di interferenze varie mi fa dubitare che tu riesca a coprire tutti e tre i piani. Prova anche ad orientare la base perpendicolarmente al terreno, comunque: il campo che generano non e' uniforme in tutte le direzioni.

Link to comment
Share on other sites

Beh, grazie a tutti per le risposte...mi sa che a Genova, per adesso, mi terrò i cavi se ci sono questi problemi con i soffitti...

Non mi è chiaro, invece, il discorso Tele2 (forse mi sono spiegato male io): possiamo attaccare il modem adsl USB di Tele2 alla base Airport e condividere la connessione?

Perchè questa sarebbe una soluzione ideale...

Grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites

X tele2 no, xchè è un modem usb, devi prendere un modem/router ethernet ad esempio questo e lo puoi trovare qui.

X Genova non farti problemi, prova L'aiport extreme e se non ce la fai ci sono sempre delle antenne che estendono il raggio d'azione e le trovi anche sull'Apple Store.

x gli hotspot non sapevo, xrò appunto c'è sempre un raggio d'azione.

byez

Link to comment
Share on other sites

 Share