Adsl


Guest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 3.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Vorrei fare una domanda abbastanza specifica:

a breve ho intenzione di riorganizzare il mio network casalingo, inserendo una base airport o equivalente...

avendo necessità di avere sia la rete wired che wireless, ho ipotizzato le seguenti configurazioni:

a) modem router ADSL, switch 4 porte e accesso WI-FI (nella fattispecie Netgear 834G)

b) modem router ADSL, switch 4 porte + base airport extreme (a cui disattivarele funzionalità di firewall e router, gestite a 'monte')

c) modem router ADSL, switch 4 porte + base airport express (collegata via cavo al router e in grado di dare accesso alla rete per 1/2 computer)

qualcuno già dotato di rete wireless 'casalinga' è in grado di esporre pregi e difetti delle soluzioni indicate ed eventuali alternative?

per maggiori dettagli, composizione del network:

2 desktop

1 portatile (con Airport)

possibilità di 3° desktop con airport

possibilità di stampante ethernet/wi-fi

grazie.

Link to comment
Share on other sites

Non riesco a configurare il modem/router hrdsl640 con il servizio alice free. Il modem mostra di ricevere dati una volta collegato ma non riesco ad utilizzare internet. Uso il protocollo pppoe con le password e nome utente di alice free (aliceadsl) ma non riesco a navigare.

Il mio OS X e il 10.3

Chi puo' aiutarmi?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Ciao pseudo compare di sventura!

Appena ho letto "Hamlet" ho spalancato le orbite visto che anch'io sono alle prese da ormai quasi 2 mesi con un bastardissimo modem ADSL HDSL 640 della detta Casa e non riesco a farlo funzionare. Per il momento l'unica cosa che funge son le bollette che pago alla Tin.it...

Io per mia sventura me lo sono comprato sto gobbo di un coso, non è che me l'ha dato il provider. Tu hai un router e hai pure l'OS X e quindi non si tratta proprio della stessa situazione ma vorrei proporti una situazione di collaborazione: insieme sulla stessa barca si affonda più allegramente!

GJ

Link to comment
Share on other sites

Ciao sfrizzoloni,

ho provato a mandarvi un supermessaggione prima delle ferie, un'opera d'arte verbale che purtroppo la Rete m'ha inghiottito con mia grande ira funesta e frumenta.

Lì vi descrivevo tutti i miei patemi col maledetto modem ADSL in oggetto... e che patemi! Dei signori patemi.

A questo punto non avendo voglia di riscrivere tutto il pappardone la faccio spiccia, e in maiuscole:

QUALCUNO DI VOI HA QUESTO MODEM SULL'OS 9?

Son davvero disperata, sto pagando il canone ADSL alla Tin.it da 2 mesi senza mai averla usata e mi giran troppo le balle... qualcuno è in grado di aiutarmi? @[email protected]

In parole povere non riesco a configurarlo attraverso il browser...

Grazie grazie grazie!

Baciotti :***

Graciolona

Link to comment
Share on other sites

se il modem ti va allora "basta" configurare la connessione...puoi usare le istruzioni sul sito della tin.it che è uguale a quello per alice, come ho fatto io, da qualche parte ho segnalato il link giusto,fai una ricerca (o magari la faccio io..)sul forum..per quanto riguarda i driver per il modem non saprei, io ho il fastrate e mi va con i driver bewan, ma per hamlet non ne ho la più pallida idea...

Link to comment
Share on other sites

Per Renus:

il tipo ha un Pc, ma sinceramente sto per optare per la più seria delle opzioni: affontarlo faccia a faccia. Anche se mi scoccia esservi costretto dato che simili beghe dovrebbero essere risparmiate a persone seriamente adulte...

Link to comment
Share on other sites

Grazie Michele. le tue informazioni sono state molto utili.

Alla fine era un problema della Telecom che non aveva provveduto dalla sua centrale ad effettuare una modificha che mi permettesse di accedere alla rete utilizzando il protocollo PPPoE.

Link to comment
Share on other sites

Volevo segnalarvi che in aeroporto a Madrid terminal E si può navigare con il proprio portatile, dotato di airport, liberamente. Mi è bastato accendere l'ibook che ha rilevato da solo la rete e lanciare safari.

A differenza degli aeroporti italiani, dove x navigare wi-fi si deve pagare 5€ per 1 ora e neanche a scalare ma dal momento del login.

mm

Link to comment
Share on other sites

Grace,

io sono riuscito a sistemare il mio problema con il modem/router della Hamlet.

Alla fine non era un problema di configurazione mia ma della Telecom, ovvero prima del Hamlet usavo un modem USB che si collega alla rete di Telecom Alice con un protocollo diverso da quello dei Modem Ehternet. La centrale di Telecom ha dei settaggi che dipendono da cosa "loro" pensano o sanno che tu usi per collegarti.

Nel mio caso dopo aver comprato il modem della Hamlet non riuscivo a collegarmi perche' la mia linea non era stata abilitata al protocollo PPPoE usato dai modem Ethernet e molti dei loro operatori non sono informati abbastanza per potersi accorgere che questo potrebbe essere il problema.

Sono stato fortunato a trovarne uno attento e che mi ha risolto il problema in poche ore e mi sono collegato subito.

Ho cercato il tuo messaggio precedente al quale ti riferisci per evere in detaglio la tua configurazione ma non l'ho trovato.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

 Share