Sign in to follow this  
Guest

Adsl

Recommended Posts

Guest

<FONT COLOR="ff0000">Penso che pptpgui serva solo appunto per connessioni di tipo PPPoE... conosci qualche altra soluzione per potermi collegare con ATMoE senza dover acquistare nient'altro? </FONT>

pptgui usa la connessione PPTP del modem Alcatel, quindi si connette con ATMoE. La gestione PPPoE è integrata in Mac OS X, quindi non sarebbe necessario alcun software aggiuntivo.

<FONT COLOR="ff0000">Ah, se inserivo tin.it nei domini di ricerca, non riuscivo più a vedere il modem e il pc del mio vicino nella rete</FONT>

vado per tentativi: probabilmente perché il DNS non rispondeva (impossibile, visto che non eri connesso), magari se aspettavi qualche minuto il ping cominciava a funzionare Posted Image . Comunque lascia pure quel campo vuoto, non serve a niente (hmmm, niente di utile...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Max: <FONT COLOR="ff0000">Camillo> ehm, un hub di regola non ha un indirizzo ip...</FONT>

Erm... che figura. ^^;;

A dire il vero non mi intendo molto di LAN, ma visto che parlava di collegare una intera rete, pensavo avesse uno di quegli aggeggi che smistano il traffico anche sul modem e che hanno l'indirizzo IP. Non mi ricordo mai se si chiamano router, hub, switch o che altro. ^^;

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Grazie ancora, Massimo.

Ora sto usando pptgui, peccato che continui a non connettersi... -__-

Tra l'altro, ho provato ad inserire nel Terminal il comando

sudo ifconfig ppp0 mtu 1492

che avevi consigliato nell'articolo "Mac OS X e problemi ADSL: come risolverli", ma mi dà un messaggio di errore che adesso non ricordo (e chiaramente non sono collegato dal mio PC)... mi pare che dicesse che il parametro ppp0 non esiste o qualcosa del genere, ma potrei dire cavolate dato che di UNIX non ci capisco niente.

Su MacOS 9 non posso collegarmi per via dell'installazione incompleta che mi ha fatto il tecnico: ora cliccando su una certa icona con roba che riguarda l'adsl, di cui non ricordo il nome, chiede di inserire il CD di Telecom.

Ho letto un tuo articolo in merito con un'illustrazione su come impostare la finestra TCP/IP: se però la apro, mi mancano alcuni campi da riempire (per l'esattezza Implicit Search Domain Path/Starting Domain Path e in generale tutto quello che sta più a destra di Name server addr., compreso il tasto Options e quello Select Host File). Ho la versione 9.1.2

Insomma, Telecom vuole rendermi le cose difficili :-/

Cmq Massimo, tu hai sperimentato la connessione ADSL con Telecom tramite un modem Ethernet usando MacOS X? Se sì, potresti dirmi che impostazioni hai messo?

Questa richiesta è valida per tutti coloro che l'abbiano fatto ^_^

Thanx!

PS x Camillo: quelli di cui parli penso siano i router (gli switch manco so cosa siano ^^)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se pensi che usando un router anzichè un modem tutti queti problemi spariscono e puoi collegare N computer di M piattaforme diverse, direi che puoi andare alla carica col tuo provider affinchè ti procuri un router.

Fidati.

PS; N è un parametro da concordare e può avere un costo tanto più è alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Appunto, ora non posso permettermi di spendere altro...

Grazie lo stesso...

Un modo per collegarmi coi mezzi attuali proprio non c'è?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Dopo aver sottoscritto il contratto ADSL con Nextra mi e' stato consegnato il router Cisco serie 800, di quale porta WAN ho dovuto collegare usando il cavo in dotaziona alla presa installatami dalla Telecom, quindi suppongo che esso abbia il modem ADSL incorporato.

Come funziona con altri router, ad esempio il nuovo AirPort, non ha il modem ADSL ma 1 scheda ethernet LAN e una WAN al quale si deve collegare il modem xDSL.

Qualcuno avuto occasione di provare Asante Wireless ADSL router (ha il modem ADSL incorporato o no).

Chi mi puo', per favore, fare un po’ di chiarezza in questa materia? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, ma fino ad N=2 dovrebbe essere sempre gratis. Il problema è che tu insista perchè ti cambino il modem con un ruoter a parità di prezzo.

Loro lo sanno benissimo che i modem non funzionano bene. E cmq non con N maggiore di 1.

Insisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Finalmente riesco a collegarmi con il modem Alcatel Home e MacOS 9.

Ho semplicemente scaricato il software dal sito della Telecom (evidentemente in una versione piu' aggiornata rispetto a quella che mi ha fornito il tecnico, che mi mandava in palla il computer).

Peccato che ancora non ci riesco con X.

Per l'esattezza, aprendo lo stesso programma (EnterNet 300), mi precisa che nel campo "Connessione via:" delle impostazioni TCP/IP ho settato "Ethernet" anzichè "Enternet".

Allora, facendo partire da MacOS X la configurazione del TCP/IP di MacOS 9 in modalità Classic, ho selezionato Enternet... solo che l'errore continuava a persistere. Ho riguardato le impostazioni e ho visto che effettivamente l'impostazione era ritornata a Ethernet senza che io cambiassi niente!

Ho anche provato a riselezionare Enternet e bloccare le modifiche "chiudendo" l'icona col lucchetto, ma non c'è niente da fare: ritorna sempre su Ethernet ad ogni avvio del programma della Telecom (che ironicamente si chiama Enternet). Ho provato anche a sostituire l'opzione mentre il programma era già avviato, ma continua a tornare su Ethernet.

Come fare ad evitarlo?

Tra le altre cose, nel campo "Configurazione", dovrei selezionare "Usa il server PPP". Sotto X, però, l'unica opzione disponibile è "Manuale", le altre opzioni (per usare server PPP/DHCP/BootP) sono in grigio e non le posso selezionare.

Qualcuno di voi sa come ovviare all'inconveniente?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Sono stato un po' indaffarato questi giorni, 'torno' solo adesso. Comunque se riesci ad usare Enternet sotto Mac S 9 (sotto Classic non funziona) , allora basta che riporti gli stessi dati nella finestra 'PPPoE' nel pannello Network di Mac OS X, e in TCP/IP metti solo i dati del DNS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possedendo tre computers Mac e volendo sottoscrivere un abbonamento ADSL con Telecom,chiedo se qualcuno ha già realizzato una rete Airport per poter accedere ad internet dalle varie postazioni (non necessariamente contemporaneamente)utilizzando tale provider.

Grazie,Fausto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

questa purtroppo non e' una risposta ma una partecipazione al tuo dubbio. Anch'io sono confrontato con la stessa questione. Il Tecnico che dovrebbe venire ad installare la linea ADSL con modem in comodato gratuito non sa assolutamente niente di Mac (possibile che non sia MAI andato ad installare un ADSL in uno studio di grafica/ architettura/ registrazione?...Vabbe'...

Comunque la questione e' la stessa che poni tu. Il tecnico mi dice che i modem Alcatel che usano loro non sono compatibili con Mac, o meglio, da prove da loro effettuate non funzionano.

Che fare?

Prendero' il modem Ethernet. Ma adesso devo risolvere il problema hub. Che hub ethernet prendere? Questa e' un'altra storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this