Recommended Posts

In realtà la fibra è MOOLTO meglio di ADSL proprio perchè non viaggia su doppino: ADSL ha alti e bassi dipendenti dalla distanza del computer dalla centrale, dal traffico, ecc... la fibra invece non ha il problema della distanza ad esempio (cosa non sottovalutabile); che poi non si riesca a saturare i 10 MBit, beh meglio non "poter" saturare i 10 Mbit, viaggiando a 5 che non "poter" saturare i 640 Kbit (se non 256) di ADSL.

Tempo fa da un amico ho collegato il mio powerbook e ho scaricato dai server Apple (ovunque fossero) a 400KB (se non erro 400x8= 3,2 Mbit) mentre lui scaricava altri file sul suo pc desktop...

C'è poi il problema dei venditori, che non sono nient'altro che venditori, cioè vendono il servizio imparando a memoria le brochure, sul resto non sono minimamente preparati, anzi ho il dubbio che spesso non conoscano neanche quello che vendono Posted Image

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il problema dei venditori c'e', pero' io sottolineavo un aspetto diverso, quello delle condizioni (contrattuali) di servizio. Anche ammesso di trovare un venditore preparato e competente che ti chiarisca subito le reali condizioni invece di limitarsi a sbandierarti davanti i 10 Mbit, le restrizioni sull'uso della fibra ottica con FW restano e non sembrano poche. Scaricare un file da 10M in 10 secondi invece di 2 minuti non mi cambia la vita, mentre non poter usufruire di un servizio o non poterlo erogare per motivi essenzialmente contrattuali, me la cambia e parecchio. Lo stesso vale se e' vero che sono costretto a predichiarare (e pagare) a FW i MAC address di tutti i PC che si dovranno connettere ad Internet dalla mia rete. A quel punto la fibra ottica potrebbe darmi anche connettivita a 10 Gigabit/secondo, ma non mi interesserebbe e basta a causa dei vincoli (e conseguenti costi) organizzativi che mi comporterebbe.

Tecnicamente non c'e' storia in termini assoluti tra fibra ottica e ADSL, ma le valutazioni sulla convenienza di utilizzo non si possono fare solo su questo parametro o torniamo al "mito del gigahertz" che ci dovrebbe convincere a buttare tutti i nostri macintosh e tornare in ginocchio a chiedere perdono a zio Bill :-). Invece, sappiamo bene come in un'ottica di Costo Totale di Proprieta' i Macintosh si rivelino nettamente convenienti in un ampio spettro di attivita'.

E' chiaro che qui stiamo chiacchierando in liberta' e le nostre opinioni pro-FW o pro-ADSL lasciano il tempo che trovano, pero' credo che il miglior aiuto a ragazzi (?) come Vincenzo che ha innescato la discussione lo possiamo dare soprattutto facendo capire loro che questi problemi vanno valutati prendendo in considerazione aspetti diversi e che esistono dei metodi efficaci per farlo in maniera tutto sommato semplice. Poi... io so benissimo che i pistacchi mi fanno male, pero' continuo a mangiarmeli per sfizio!

Link to post
Share on other sites

Anche a me i pistacchi fanno male! Posted Image

pongo un altro dubbio:quando, sia per l'ADSL che per la Fibra parlano di un PC, significa che io, staccando il mio iBook ed attaccando l'iBook di mio padre non ho problemi (idem col pc winzz di mia madre), oppure il modem (che prenderei ethernet) riconosce in qualche maniera il computer? e quindi mi posso connettere solo col PC "scelto"?

Devo dire che, stanno peggiorando talmente tanto le offerte dell'ADSL che penso di orientarmi verso la fibra...

siccome però, l'abbonamento lo farei a settembre, intanto continuo a scervellarmi... Posted Image

Link to post
Share on other sites

Per l'ADSL viene inteso sicuramente un PC connesso per volta, mentre per la fibra ottica (a quanto ho capito) quando si parla di 1 PC si intende una specifica macchina (il tuo ibook o l'ibook di tuo padre o, orrore :-), il windoze di tua madre). Comunque, proprio su Macity sono stati pubblicati due o tre articoli con esperienze di prima mano sulla fibra ottica di Fastweb. A suo tempo me li ero letti e c'erano parecchie indicazioni interessanti, di quelle che difficilmente trovi sui depliant pubblicitari ;-)

Quanto a lamentarsi dell'ADSL... il consiglio e': smetti di scervellarti ed usa una delle offerte di prova. O provala da un amico. Ti renderai conto se va bene per te o no!

Link to post
Share on other sites

<FONT COLOR="119911">quando si parla di 1 PC si intende una specifica macchina</FONT>

Non mi sembra scritto da nessuna parte, anzi sulle brochure (bisogna poi vedere la validità legale di questi pezzi di carta) si dice fino a 3 computer... e in effetti l'HAG ha tre prese ethernet dati e due voce.

Se poi la clausola è scritta sul contratto e un altro paio di maniche.

Temo però che nelle affermazioni di Paolo ci sia un equivoco di fondo: FW non vuole che un suo abbonato possa rivendere l'accesso a terzi, ma mi sembra logico e legale che io, ipotetico utente FW, possa collegare fino a tre computer senza problemi, uno o due possono essere miei il terzo potrebbe essere quello di un amico che, purtroppo per lui, non ha la casa cablata e mi viene a trovare un paio di volte a settimana (ovvio che una situazione del genere non può essere la regola ma l'eccezione); negare una tale possibilità mi sembra un grave danno d'immagine...

Ho scaricato il contratto per la fibra da FW e si menziona l'obbligo di connettere UN solo PC nel caso di abbonamento voce o tutto a consumo, cioè abbonamenti senza internet 24/24h.

Link to post
Share on other sites

...ed usa una delle offerte di prova. O provala da un amico. Ti renderai conto se va bene per te o no! -> questa ipotesi era valida fino a natale , quando c'era l'offerta dei 2 mesi (che nella pratica divenivano 5 o 6) di tin... infostrada ti offre 10 giorni, su di una 320, senza banda minima garantita, con un mese di attesa per la venuta del tecnico (ed i primi giorni di luglio saranno giorni pre-esame) per cui ero più curioso di pareri di utilizzatori reali,evitandomi un utilizzo viziato poichè alla vigilia di un esame...

Link to post
Share on other sites

Domani ci sarà uno speciale sull' Adsl sul Sole 24ore...oggi ne hanno dato un assaggio alla radio (omonima), ed interrogando un tecnico è venuto fuori che, nel prossimo semestre l'ADSL dovrebbe passare ad un mega al secondo... lo stesso tecnico ha aggiunto che, i margini di sviluppo della fibra la porteranno (nel giro di un annetto) a 25 mb/sec (il che consentirà di vedere più canali video in contemporanea)... nel dubbio domani compro il Sole 24ore, e faccio un pensierino ad un anno adsl, in attesa di sviluppi...

ha detto che l'adsl in italia sta facendo leva sull'installazione facile, ossia sul"riciclaggio del doppino" del telefono... ma il successo della tecnologia è stato di molto inferiore rispetto alle attese... il tecnico lavorava per una società quotata che lavora nel campo dei conduttori...

Link to post
Share on other sites

>Non mi sembra scritto da nessuna parte, anzi sulle brochure (bisogna poi vedere la validità legale di questi pezzi di carta) si dice fino a 3 computer... e in effetti l'HAG ha tre prese ethernet dati e due ...

Per chiarire questo punto, consiglio l'uso del "Cerca" di Macity, parola chiave "Fastweb" e poi la lettura dei vari articoli che escono fuori. In particolare, leggete "Fastweb e Mac: la fotocronaca di un successo" di Paolo Zellner. Li' si spiegano parecchie cosucce...

Per Vincenzo: occhio a quel che racconta il 24ore! Meta' degli articoli sono seri e validi, l'altra meta' sono spudorate veline travestite da articoli! In genere gli inserti a tema sono "sponsorizzati".

Riguardo FastWeb oggi ho avuto conferma da loro che non e' possibile ospitare un web-server all'interno della mia rete locale e ci sono limitazioni (leggasi "non si puo' fare, ma essendo un commerciale cerco di non dirtelo") per l'uso di servizi diversi da web, ftp e mail. Non sono stato neanche ad indagare, ormai mi sono stufato e comunque e' chiaro che e' un servizio limitato per chi deve usare Internet per sviluppare/erogare servizi.

Detto questo, una perla ;-) di saggezza per Vincenzo: l'ADSL da 150 euro/mese va che e' una meraviglia, mentre quella da 25 euro/mese fa piuttosto pena (come prestazioni velocistiche). Possibile che esistano benefattori che a 40 euro/mese ti forniscano un servizio meraviglioso su fibra ottica, considerato che quello a 800 euro/mese + consumi lascia parecchio a desiderare?

Possibile, pero' fossi in te indagherei a fondo... cominciando con il resoconto di Zellner.

Link to post
Share on other sites

<FONT COLOR="0000ff">Li' si spiegano parecchie cosucce...</FONT>

Già letto... ok, io ero rimasto a 3 computer (mac address) collegati, non 5...

La questione dei mac address e dei computer dovrebbero chiarirla al più presto (evidentemente 1 mac address=1 computer); cmq, magari ho saltato qualche paragrafo, ma non ho letto che all'hag puoi collegare solo i tuoi computer, come mi sembrava dicesse Paolo, ma che puoi collegare fino a 5 (o 3) computer (=mac address).

Ovvero: io ho 2/3 computer, li collego all'hag e sono in regola, un mio amico viene a casa mia, collega il suo e siamo ancora in regola (?), eventualmente ce ne sta un altro... ma tutto ciò decade se i computer in questione hanno anche una scheda Airport, giusto? alla fine, ma non sono un tecnico, con Airport e ethernet potrei collegarmi contemporaneamente a due reti? E' forse questo il nodo della questione? o forse in FW non riescono ancora a gestire gli accessi con 4 computer che gestiscono 8 address...

tralascio commenti sul settore amministrativo, concordo invece sulla fornitura di servizi monopiattaforma..., che costa poi fare i cd (con quello che c'è dentro...; il programmino autoinstallante per win è carino ma niente di che...) e il sito multipiattaforma.

Link to post
Share on other sites

Il punto è: i 3 indirizzi assegnati alle famiglie.

Per FW equivalgono a 3 computer, in realtà, se ho interpretato il pensiero di Zellner, dovrebbe essere possibile (da parte dell'utente quanto da parte di FW) gestire la connessione a FW con l'hag e una propria rete locale, invece FW rileva tot macchine collegate (oltre a quelle concesse) e scollega l'utente.

L'hag in fondo è un router DHCP, cioè gestisce automaticamente gli indirizzi IP della rete, è possibile impostarlo affinchè solo tre macchine (le prime tre che accedono a internet) possano collegarsi contemporaneamente?

Link to post
Share on other sites

I passaggi fondamentali dell'articolo di Zellner sono:

1. Numero di Mac

<FONT COLOR="119911">Mi dice che ho collegato piu' di 5 pc e come da contratto: filo tagliato.

Ostrega, gli dico io, pensavo che il limite di 5 fosse inteso come 5 pc collegati in contemporanea. No, no, in totale!

Per uno come me che cambia i Mac come le mutande non e' una notizia confortante.

Per questa volta mi hanno riattivato. Penso che al prossimo giro di Mac li avviso prima.</FONT>

FW registra i MAC address delle schede ethernet da qualche parte e quando superi il limite contrattuale (5 nel caso di Zellner) ti taglia la linea (senza avvertirti tra l'altro, come e' giusto, razza di criminale!). Nel caso "PRO" sono piu' umani: non ti tagliano la linea, ma ti filtrano a priori. Solo i pacchetti dei PC originariamente abilitati passano il router verso l'esterno. Conseguenza: niente ospiti e quando cambi PC devi avvertirli. Della prima sono sicuro, la seconda e' un'ipotesi, ma ho evitato di verificarla perche' a me queste cose fanno venire il mal di fegato Posted Image

Sottolineo che il limite non e' intrinseco della tecnologia, ma del sistema di contabilizzazione messo su da FastWeb.

2. Numero di Mac parte II

<FONT COLOR="119911">Secondo quanto ho capito un indirizzo ethernet per loro rappresenta un pc (e secondo questo ragionamento la base Airport che tutto tranne un pc e' e' un pc).

mah ho chiesto ulteriori chiarimenti.</FONT>

L'ho fatto anche io. Risposta: "le reti wireless hanno ancora problemi tecnici e non e' possibile collegarle". ZELLNER, CI HAI MENTITO ED HAI ANCHE FALSIFICATO LE FOTO!!! CRIMINALE!!! Posted Image

3. Servizi disponibili

<FONT COLOR="119911">Non hanno per ora newsserver...</FONT>

Per ora dimentichiamoci i servizi che non prevedono un "tunneling" attraverso http, mi e' parso di aver capito. Insomma, mi porto a casa una 10 Mbit per avere meno servizi di quando usavo il modem analogico!

Resto della mia idea: la fibra ottica e' una bellissima tecnologia, massacrata dal modello di business pensato da FastWeb, che le impone limiti arbitrari che la rendono un costoso gadget per un utente base e un oggetto inutile per chi la dovrebbe usare professionalmente.

Link to post
Share on other sites