Sign in to follow this  
Root

Finalmente il mio MacBook - Prime considerazioni

Recommended Posts

Ieri sera è finalmente arrivato il mio MacBook, primo acquisto assoluto in casa Apple. Esteticamente è veramente un gioiellino (ho preso il bianco), rifiniture pressochè perfette sia nel portatile che negli accessori. Il peso e le dimensioni sono veramente contenuti, risultando molto "portabile".

Per prima cosa ho eseguito la calibratura della batteria, notando che è riuscita a vivere per 3 ore e 40 minuti col wifi sempre attivo e in modalità normale. Non me ne intendo molto, ma mi sembra un buon risultato. La rete è stata individuata senza problemi e, dopo qualche difficoltà iniziale, sono riuscito ad installare i primi programmi fondamentali (msn, skype, firefox). Avevo molta paura dell'impatto col nuovo sistema, ma invece mi sono adattato subito: dopo aver configurato Linux, il Mac è una passeggiata salutare. Ora devo ancora armeggiarci per bene, ma mi sto già divertendo un mondo. :D

Purtroppo ci sono un paio di note negative:

  • Dopo aver eseguito i primi aggiornamenti del sistema, ed aver installato solo qualche programmino (citati sopra) e un po' di musica, mi ritrovo con quasi 20 GB di memoria occupata da non so cosa, escludendo ovviamente lo spazio dedicato al sistema operativo. La cartella applicazioni occupa 4 GB, quindi mi piacerebbe sapere cosa mi sta letteralmente rubando 15 GB di disco fisso.
  • I colori. Pur avendo uno schermo bellissimo, i colori sembrano come un po' sbiaditi; è tutto troppo chiaro. Io vengo da un portatile di vecchia generazione, ma i colori sono sempre stati nitidissimi. Per fare un esempio, il celeste sul Mac lo vedo come un bianco con un leggerissimo alone azzurro.
  • Alcuni siti risultano sfasati rispetto a quando li guardo su windows con lo stesso browser. Ho provato a cambiare dimensioni e caratteri del font ma il problema rimane.
Anche se sono tutto sommato molto soddisfatto dell'acquisto, i primi due problemi mi sembrano abbastanza gravi soprattutto perchè sul altri computer non li avevo mai riscontrati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, proverò a risponderti... in ogni caso, dovresti fare una ricerca nel Forum per alcuni temi... dovresti trovare tante informazioni utili.

Allora:

1) Di default, trovi sul Mac tutti i documenti di supporto per le applicazioni e alcune demo (con relative librerie): ad esempio, ci sono i loop di garageband, i temi di iDVD e iMovie, i tutorial della demo di iwork.... tutti i driver stampanti (almeno 1,5 Gb di roba), e altro...

2) dovresti fare una calibrazione dello schermo... un programma alternativo all'impostazione del pannello Monitor è SuperCal

3) cosa intendi per "sfasati"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

1)Oltre quello che ha detto macteo aggiungo i supporti alle altre lingue, quindi i 20gb li occupa il mac, ma volendo li puoi cancellare

2)calibra lo schermo

3)Alcuni siti possono non funzionare con safari ma se usi firefox dovresti vederli come su internet explorer.

Share this post


Link to post
Share on other sites

GarageBand da solo mangia tra frinzi (l'applicazione) e fronzi (tutti gli strumenti e gingle) circa 5gig se non sbagli tant' e' che lo casso subito visto che non sono musicista e i miei videopodacst li faccio con altri pro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e comunque se lo vorrai usare per il "digital lifestyle" (foto, musica e anche video) inizia a pensare a breve ad un HD esterno......

pensaci prima di eliminare Garageband....fallo solo se sei assolutamente sicuro che non lo userai mai...

i loop possono stare in machintosh HD/libreria/audio/apple loops/

oppure in machintosh HD/libreria/application supprot/garageband/Apple loops/

per liberarsi dei loops non basta cestinare l'applicazione ma devi svuotare anche queste cartelle

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provato a calibrare lo schermo, ma il risultato rimane sempre lo stesso. Mi sa che è proprio una peculiarità del mac; ci farò l'abitudine. Per quanto riguarda l'hd, non credevo che tutte le applicazioni occupassero tanto spazio.

Voi avete eliminato qualcosa o vi siete tenuti tutto ciò che avete trovato una volta preso il vostro Mac?

E soprattutto, grazie dei consigli. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm... hai visto l'opzione "Gamma" per la calibrazione?

Quella del Mac è 1.8, quella del PC 2.2

Considera però che i colori su Mac sono, solitamente, più fedeli a quelli del PC: ti faccio un esempio... un file prodotto con Illustrator su PC si vede più scuro e su Mac più chiaro, ma la stampa (su Laser a colori) è uguale a quello che vedo su Mac!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this