Sign in to follow this  
DarwinNE

Maxima, il nipotino del grande MACSYMA

Recommended Posts

Cosa non ti scarica? Cosa vuoi fare esattamente?

@Michele: felice di aver risolto il problema.

Davide, curiosita': sei amante della matematica cosi' per passione, oppure hai qualche onoreficenza? Laureato in matematica per esempio...

P.S.: Anche a me piace molto la matematica

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero, il link non funziona. Il sito di DarwinPorts è stato rivoluzionato perché questo progetto ha cambiato nome diventando MacPorts. Ho trovato qualcosa su Maxima sul vecchio sito di DarwinPorts, che pero' è pieno di pubblicità che prima non c'era.

http://maxima.darwinports.com/

Ad ogni modo, per installare il programma con questa tecnica bisogna installare MacPorts (o DarwinPorts) e poi lavorare a linea di comando. Qui c'è qualcosa:

http://it.wikipedia.org/wiki/MacPorts

@Michele: non sono laureato proprio in matematica, ma diciamo che mi trovo ad usare abbastanza spesso la matematica applicata :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco Davide, beh complimenti...faresti appassionare anche uno che la odia, fidati :)

@alessandro.cocco

Come ti suggeriva DarwinNE devi prima installare i Darwinports:

http://darwinports.com/download/

dopodiche', siccome sono rimasti settati usando csh come default shell (com'era nelle vecchie versioni di Tiger) devi aggiungere a file /Users/tuoutente/.bash_profile la riga

export PATH = $PATH:/opt/local/bin

e quindi chiudere ed aprire di nuovo la shell.

Dopodiche puoi updatare l'albero dei port con

sudo port -d selfupdate
A questo punto fai la ricerca di un port:

port search maxima
per avere informazioni piu' dettagliate riguardo un port:

port info maxima
e l'installazione:

sudo port install maxima

Share this post


Link to post
Share on other sites

(26/01/2006, 14.12) suvvia, hamas è come il PCI degli anni settanta: assolutamente gestibile al di là di quello cche diceva Kissinger.

Ogni tanto avverto l'irrefrenabile bisogno di cercare questa tua sentenza su Google.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this