Maxima, il nipotino del grande MACSYMA


Recommended Posts

  • Replies 85
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

E' vero, il link non funziona. Il sito di DarwinPorts è stato rivoluzionato perché questo progetto ha cambiato nome diventando MacPorts. Ho trovato qualcosa su Maxima sul vecchio sito di DarwinPorts, che pero' è pieno di pubblicità che prima non c'era.

http://maxima.darwinports.com/

Ad ogni modo, per installare il programma con questa tecnica bisogna installare MacPorts (o DarwinPorts) e poi lavorare a linea di comando. Qui c'è qualcosa:

http://it.wikipedia.org/wiki/MacPorts

@Michele: non sono laureato proprio in matematica, ma diciamo che mi trovo ad usare abbastanza spesso la matematica applicata :)

Link to comment
Share on other sites

Capisco Davide, beh complimenti...faresti appassionare anche uno che la odia, fidati :)

@alessandro.cocco

Come ti suggeriva DarwinNE devi prima installare i Darwinports:

http://darwinports.com/download/

dopodiche', siccome sono rimasti settati usando csh come default shell (com'era nelle vecchie versioni di Tiger) devi aggiungere a file /Users/tuoutente/.bash_profile la riga

export PATH = $PATH:/opt/local/bin

e quindi chiudere ed aprire di nuovo la shell.

Dopodiche puoi updatare l'albero dei port con

sudo port -d selfupdate
A questo punto fai la ricerca di un port:

port search maxima
per avere informazioni piu' dettagliate riguardo un port:

port info maxima
e l'installazione:

sudo port install maxima
Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share