Calibrazione dei monitor


Guest AlfaConcept
 Share

Recommended Posts

Guest AlfaConcept

Salve,

c'è qualcuno che sa indicarmi un buon kit hardware/software per calibrare i colori degli schermi lcd? Io lavoro con due monitor lcd e vorrei trovare qualche soluzione con buon rapporto qualità/prezzo (vorrei spendere il meno possibile ovviamente ma avere una buona qualità) che funzioni sul mio mac pro con 2 monitor e possibilmente anche sul mio macbook pro quando sono outside. Avevo visto pantone huey...qualcuno l'ha provato o sa darmi qualche dritta? Grazie...

Link to comment
Share on other sites

Guest AlfaConcept

tu l'hai provato? ho cercato in giro e non riesco a capire bene come funziona di preciso, cioè che differenze ci sono tra quello e il pantone huey o gli altri modelli pantone? al cambiare della luce anche quello mi regola nuovamente i colori? e posso utilizzarlo con due monitor insieme sullo stesso computer (nel mio caso 1 mac pro) ??? intanto grazie mille per la dritta!

Link to comment
Share on other sites

tu l'hai provato? ho cercato in giro e non riesco a capire bene come funziona di preciso, cioè che differenze ci sono tra quello e il pantone huey o gli altri modelli pantone? al cambiare della luce anche quello mi regola nuovamente i colori? e posso utilizzarlo con due monitor insieme sullo stesso computer (nel mio caso 1 mac pro) ??? intanto grazie mille per la dritta!

1) Ce l'ho e lo uso con soddisfazione

2) La marca ed il software che accompagna il prodotto. Alcuni monitor con l'EyeOne si caklibrano automaticamente.

3) Quale luce? Il dispositivo ti da un'indicazione di massima su come deve essere illuminato il tuo monitor. La procedura di calibrazione invece esclude totalmente loa luce ambiente(la sonda è isolata dalla luce esterna).

4) Certo che si. Tieni presente che per avere risultati consistenti i due schermi devono essere della stessa marca/modello.

Link to comment
Share on other sites

Guest AlfaConcept

per matbard: per quanto io cerco un prodotto per non spendere troppo ho comunque estremo bisogno di un prodotto professionale. Fino ad ora utilizzavo un sistema hardware/software della lacie fuori produzione ormai da tempo (non mi ricordo più neanche il nome del modello) che però ha smesso di funzionare all'improvviso....è, come si dice, "morto"...poverino...ci ho lavorato per almeno 5-6 anni! Adesso cercavo qualcosa di nuovo e cercando e cercando ho trovato diversi prodotti che sembrerebbero buoni, ma alla fine l'unico che penso faccia al caso mio è il colorvision spider 2 pro. Costa 229 € + iva e ha delle ottime referenze su molti forum e anche da parte di alcuni fotografi con cui ho spesso collaborazioni...quindi credo che mi butterò su quel modello. Ho soltanto un dubbio: il prodotto da cui ero partito inizialmente (il pantone huey) ha un sensore per la condizione dell'ambiente di lavoro e ogni volta che la luce varia (mattina pomeriggio sera, luce solare, luce alogena, etc) lui ricalibra continuamente il monitor, però non è adatto per una workstation dual screen e quindi devo buttarmi sullo spider 2 pro che però analizza la luce dell'ambiente di lavoro solamente quando viene attaccato e viene fatta la calibrazione a differenza dell'huey che rimane posizionato sulla sua base e esamina continuamente la situazione. Il mio dubbio è: è importante avere una continua ricalibrazione dei monitor al cambiamento della luce ambientale? se è così, perchè un prodotto consigliato per i professionisti (lo spieder 2) non è predisposto per questo compito? O forse lo è? Qualcuno sa aiutarmi? Intanto grazie dei vostri consigli!

Link to comment
Share on other sites

Mah, io vorrei capire dove hai trovato questa storia della ricalibrazione a seconda delle condizioni di lavoro. Il mio Gretag ha questa funzione, ma misurando la luce ambientale ti dice soltanto se lo schermo che hai davanti è illuminato secondo gli standard oppure no.

Link to comment
Share on other sites

Guest AlfaConcept

Ciao matbard, allora tu mi stai dicendo che questo discorso della ricalibrazione a seconda della luce ambientale non serve più di tanto o che non ne avevi mai sentito parlare? Comunque io l'ho trovato su diversi forum su questo argomento (grafica professionale) e anche nella descrizione di alcuni prodotti tra cui questo http://www.pantone-italia.com/pages/products/product.aspx?pid=79&ca=2 (il pantone huey) che però non è professionale e non supporta il dual head. Il tuo Gretag supporta la calibrazione di una postazione dual head? Grazie mille per l'interessamento...!

Link to comment
Share on other sites

La luce ambientale è importante eccome soprattutto per i lavori che richiedono profilatura/calibrazione colore dei monitor.

Il luogo di lavoro dovrebbe avere luminosità il più costante possibile nel corso della giornata.

Dai un'occhiata qui, è l'estremista/democratico del colore :-)

www.boscarol.com

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share