Ci siamo. NeoOffice 2.1 è disponibile


valterb
 Share

Recommended Posts

  • Replies 38
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

63 secondi? sono un po' tantini. Io sull'iMac G5 con 1,5GiB di RAM ho contato meno di trenta secondi.

Questa sera se ho tempo, lo installo anche sul MacBook e vediamo.

La prima impressione è stata davvero molto buona. Questi programmi stanno diventando veramente notevoli. BRAVI!

Link to comment
Share on other sites

Ho fatto qualche prova: sull'iMac G5 di cui parlavo prima (rev. B, 2GHz con 1,5GiB di RAM) e chiudendo un po' di programmi, NeoOffice 2.1 si avvia in (21+-2) s.

Sul MacBook (Core Duo 2GHz con 1MiB di RAM), si avvia in (10+-2)s.

Davvero un bel risultato!

Ora, c'è solo più una cosa che mi trattiene dal gettare Office alle ortiche ed è il fatto che utilizzo molto di frequente PowerPoint e nei disegni vettoriali quest'ultimo implementa piuttosto bene l'antialiasing mentre NeoOffice non lo fa. Peccato!

Un'altra cosa è che uso spesso Draw per fare schemi e disegni che poi esporto in eps, per includerli in documenti LaTeX. Uso molto il pacchetto psfrag, che consente di sostituire un'etichetta nell'immagine con un comando interpretato da LaTeX (ci sono diversi vantaggi, per esempio per introdurre un simbolo matematico in maniera coerente con il resto del testo).

Con OpenOffice, mi andavo a scartabellare non so più che file di configurazione per convincerlo a NON convertire il testo in curve. Con NeoOffice come si fa? Farebbe comodo avere un'opzione azionabile con una checkbox per fare questo...

Comunque: SPETTACOLOSO! Già consigliato ad amici e parenti.

Link to comment
Share on other sites

Scusate se al momento ci sono un po' di problemi a scaricare NeoOffice 2.1

Nelle prime ore dopo il rilascio ci sono state connessioni di richiesta di download pari a circa 2000 contatti al secondo!!! Al che il fornitore di accesso ha chiuso l'accesso a neooffice.org senza dire niente a nessuno. Dopo qualche ora ha riaperto i canali e si sono registrati circa 500 richieste al secondo che ora si sono stabilizzate a circa 1000 al secondo!!!

Valter

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share